Albo on line
Progettisti
Progetti
Bandi
Registrati
Bortigiadas (OT), Italia

REALIZZAZIONE DI UN PONTE DI COLLEGAMENTO DELLE DUE SPONDE SUL FIUME COGHINAS FRA I COMUNI DI BORTIGIADAS E PERFUGAS IN LOCALITA' PONTE VECCHIO

COSTRUCTURA Consulting s.c., ing. Mauro FLORIS, Sergio Biddau, Piera Franca Spano

COSTRUCTURA Consulting s.c., ing. Mauro FLORIS, Sergio Biddau, Piera Franca Spano — REALIZZAZIONE DI UN PONTE DI COLLEGAMENTO DELLE DUE SPONDE SUL FIUME COGHINAS FRA I COMUNI DI BORTIGIADAS E PERFUGAS IN LOCALITA' PONTE VECCHIO

La funzione principale dell’intervento è quella di garantire un collegamento pedonale, ciclabile e carrabile accessibile a tutti i mezzi, compresi quelli pesanti, fra le sponde del territorio di Perfugas e di Bortigiadas in località Ponte Ezzu nella frazione di Tisiennari. Nelle ipotesi progettuali sono stati analizzati schemi di viadotti a due campate isostatici, viadotti iperstatici e soluzioni di ponti strallati per i quali è stata fatta anche una stima in termini di costi ed in termini di tempi per la realizzazione. Dopo lo studio delle varie ipotesi progettuali, si è scelto di privilegiare la soluzione di ponte strallato che rispetto alle soluzioni più “tradizionali”, consente sia di migliorare l’aspetto paesaggistico che di ridurre tempi di realizzazione. Tra gli obiettivi a base della progettazione, oltre a quelli di carattere funzionale, vi è anche quello di prevedere un’opera mirata a riqualificare l’area nonché in grado di dare impulso allo sviluppo economico agricolo e sociale della zona. Con questa infrastruttura, rendendo più fruibile il territorio, si prevede un miglioramento dell’afflusso turistico nell’area. La soluzione progettuale ha mirato oltre che ai naturali aspetti di natura tecnica ed economica, anche ad un miglioramento del paesaggio mediante la realizzazione di una opera snella, come è possibile notare dalla figura seguente e, per quanto possibile, trasparente. La soluzione scelta infatti prevede una ridotta altezza di impalcato che rispetto a quanto sarebbe avvenuto utilizzando altre tipologie strutturali, non ostruisce la visione del paesaggio sia dal lato monte che dal lato valle. Lo spunto fornito dall’isolotto centrale è stato quello di ipotizzare una soluzione progettuale che comportasse minime lavorazioni sull’isolotto demandando la realizzazione delle opere portanti e le lavorazioni principali sulle sponde dell’alveo. La soluzione ipotizzata infatti prevede tutte le strutture principali sulle sponde del fiume e, qualora non ci fossero problematiche particolari, si potrebbe ipotizzare di realizzare l’opera anche senza la deviazione parziale del fiume o la protezione della sponda. Per le antenne si è ipotizzata la soluzione di antenne senza stralli di ormeggio, almeno in fase di esercizio, in modo da evitare la realizzazione di blocchi di ancoraggio a tergo dell’opera.

COSTRUCTURA Consulting s.c., ing. Mauro FLORIS, Sergio Biddau, Piera Franca Spano — REALIZZAZIONE DI UN PONTE DI COLLEGAMENTO DELLE DUE SPONDE SUL FIUME COGHINAS FRA I COMUNI DI BORTIGIADAS E PERFUGAS IN LOCALITA' PONTE VECCHIO

COSTRUCTURA Consulting s.c., ing. Mauro FLORIS, Sergio Biddau, Piera Franca Spano — REALIZZAZIONE DI UN PONTE DI COLLEGAMENTO DELLE DUE SPONDE SUL FIUME COGHINAS FRA I COMUNI DI BORTIGIADAS E PERFUGAS IN LOCALITA' PONTE VECCHIO