Questo sito utilizza i cookie strettamente necessari al suo funzionamento. Maggiori informazioni

Menu
Bando
Fondazione dell’Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Monza e della Brianza (da ora OAMB), con sede in Via Zanzi n. 8/a - 20090 Monza, MB – www.ordinearchitetti.mb.it. E’ istituita presso la sede della Fondazione dell’OAMB: Indirizzo: Via Zanzi n. 8/a - 20900 Monza, MB Telefono: 039-2307447 Fax: 039-2326095 E-mail: fondazione.ordine@ordinearchitetti.mb.it · Monza (MB), Italia · Scaduto 25/03/2011
“Architetture sostenibili”

Concorso “architetture sostenibili” qualità formale e innovazione tecnica dell'architettura

FINALITA’
La sostenibilità in architettura si presenta come una delle principali tematiche
nell’innovazione progettuale contemporanea. Il tema del risparmio energetico e
dell’utilizzo delle fonti rinnovabili si lega all’attenzione che una committenza sempre
più attenta rivolge alla qualità ambientale. Attualmente si verifica che prevale la
ricerca prestazionale rispetto alla ricerca della qualità ambientale e che alle nuove
richieste progettuali non corrisponde un’adeguata crescita qualitativa del segno
architettonico.

Il concorso architetture sostenibili vuole quindi proporsi come ponte verso una
nuova qualità dell’architettura sostenibile.

Un primo obiettivo è quello di raccogliere i progetti con caratteristiche di sostenibilità
ed innovazione conformi alle richieste minime del bando, organizzando quindi un
archivio denominato osservatorio delle architetture sostenibili. Questo
archivio vuole essere strumento di divulgazione ed allo stesso tempo rappresentazione
di un territorio in evoluzione.

Tutti i progetti inseriti nell’osservatorio parteciperanno al concorso
architetture sostenibili che intende premiare la qualità formale delle
architetture.

PARTECIPANTI AMMESSI E INCOMPATIBILITA’

Possono partecipare al concorso tutte le architetture progettate e/o realizzate dagli
Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori iscritti agli Ordini delle Province
Lombarde.

PREMI
1° classificato: 2.500 € ,
2° classificato: 1.500 € ,
3° classificato: 1.000 €