Questo sito utilizza i cookie strettamente necessari al suo funzionamento. Maggiori informazioni

Menu
Bando
ALA Assoarchitetti · Vicenza (VI), Italia · Scaduto 31/01/2017
Premio Internazionale Dedalo Minosse

Il Premio Internazionale Dedalo Minosse alla Committenza d’Architettura, attribuito a Vicenza (Italia) città del Palladio, è promosso dall’Associazione Liberi Architetti, ALA Assoarchitetti, per diffondere l’architettura di qualità. Il Premio nasce dalla convinzione che per produrre buona architettura, non è sufficiente la qualità del lavoro del progettista (architetto o ingegnere edile libero professionista, definiti qui entrambi per semplicità “Architetto”), ma è necessario anche un ruolo positivo e stimolante del committente.

L'iscrizione al Premio è gratuita e la partecipazione è palese. Dalla nona edizione, il Premio Dedalo Minosse raccoglie l’eredità del “Premio Internazionale Andrea Palladio”, che fu promosso tra il 1987 e il 1993, dalla Caoduro Lucernari.

Le opere devono essere state progettate da un Architetto completate dopo il 1 gennaio 2012 e prima del 31 dicembre 2016.

I Premi sono assegnati dalla Giuria a committenti di qualsiasi paese che abbiano contribuito, in sintonia con il proprio Architetto, a determinare la realizzazione di opere di particolare valore architettonico: La Giuria attribuirà i seguenti Premi:

• Il “Premio Internazionale Dedalo Minosse”, ad un committente che abbia incaricato un architetto libero professionista;

• Il “Premio Internazionale Dedalo Minosse – OCCAM, Under 40”, ad un committente che abbia incaricato un giovane
architetto libero professionista;

• Il “Premio ALA Assoarchitetti – Fondazione Inarcassa”, ad un committente, che abbia incaricato un architetto italiano libero professionista;

• Il “Premio ALA Assoarchitetti, Under 40”, ad un committente, che abbia incaricato un giovane architetto italiano libero professionista;

• Il “Premio Internazionale Andrea Palladio”, ad un committente che si sia distinto negli ultimi vent’anni, per un'attività particolarmente illuminata.