Questo sito utilizza i cookie strettamente necessari al suo funzionamento. Maggiori informazioni

Menu
Bando
Consiglio Nazionale degli Architetti · Roma (RM), Italia · Scaduto 28/03/2017
La Città creativa: Spazi Pubblici e Luoghi della Quotidianità

Call for Papers “La Città creativa” “Spazi Pubblici e Luoghi della Quotidianità” promossa dal Consiglio Nazionale degli Architetti e dal Dipartimento di Scienze sociali ed economiche dell’Università di Roma “La Sapienza”

Fornire una risposta complessa per realizzare e costruire città creative e sostenibili, in grado di rispondere alle sfide da fronteggiare che riguardano non solo gli aspetti culturali, ma anche quelli ambientali, economici, dell’inclusione sociale e della fruizione degli spazi pubblici e che abbiano come unico filo conduttore il miglioramento della qualità della vita e, quindi, il benessere dei cittadini: è quanto si propone la Call for Papers “La Città creativa – Spazi pubblici e Luoghi della quotidianità” promossa dal Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori e dal Dipartimento di Scienze sociali ed economiche dell’Università di Roma“La Sapienza”, nell’ambito delle attività della Biennale dello Spazio Pubblico 2017.

Se la creatività sembra essere la nuova sfida che le città si trovano ad affrontare, proprio il concetto di “creatività” - alcune volte abusato ed utilizzato in termini retorici - va definito per verificare concretamente come la città creativa possa affrontare, dal punto di vista architettonico, ambientale, sociale ed economico, e soprattutto, risolvere i problemi dei suoi abitanti.

Il termine per la presentazione degli abstract a callforpapers@cittacreative.eu - in italiano o in inglese, massimo 1800 battute, corredati da un breve curriculum vitae - è fissato per il prossimo 28 marzo 2017