Competitions
Open Competitions
Restricted Competitions
Professional Services
Design and construction
Most popular
Concorsi - Partecipazione aperta it Ortona (CH), Italia

"Holiday City: the sustainable city." Ortona (Correction) Free!

Competitions - Open Competition
Published on May 06, 2013
Deadline June 21, 2013
Description in original language
“Holiday City: la città sostenibile”. Ortona

Oggetto:
Riqualificazione del tessuto urbano e architettonico del waterfront/lungomare di Ortona nord. Si tratta di un’area di circa 18.000 mq per la quale risulta di particolare importanza la nostra idea generale di riqualificare l’area in questione, trasformandola in polo attrattivo e turistico sotto i vari aspetti architettonici e funzionali.
A tal proposito, data la destinazione urbanistica del sito, procederemmo in ordine di importanza secondo le seguenti indicazioni: 1 – corretta e organica distribuzione del traffico veicolare proveniente dal lungomare e dalla statale 16 che raccoglie in un solo punto di confluenza (sottopasso ferroviario), il flusso dell’entroterra, della strada a scorrimento veloce e dalla stessa statale. A tale organica rivisitazione corrisponderà ovviamente una sufficiente capacità di sosta (aree di parcheggio) esclusivamente a filo strada, predisposti sia in aree destinate a tale funzione che lungo il lungomare.
2 – L’area A è destinata fondamentalmente, sfruttando le volumetrie ammesse dalle N.T.A., ad attività ricettivo/turistiche ed attività commerciali. In previsione quindi saranno considerate attività come bar, pizzerie, tabacchi, ristoranti, negozi ai piani terra, mentre ai piani superiori residence turistici costituiti da appartamenti di minima metratura (dai 56 ai 68 mq). Sempre al piano terra, a filo stradale sono da prevedere parcheggi ed aree attrezzate a verde con giochi per i bimbi, ed una piccola piazza. Il luogo di aggregazione a carattere condominiale e di servizio dell’intero complesso.
3 – L’area B è destinata invece ad un piccolo camping caratterizzato da alloggi/bungalow di piccola metratura (da 36 mq a 45 mq), disposti anche su due piani, posizionati in modo da creare un piccolo percorso interno, ovvero similmente una doppia fila di alloggi disposti frontalmente su un piccolo vialetto corredato da piscina. Sul lato lungomare si possono prevedere invece delle villette ad unico livello e/o due livelli di complessivi 100 mq/110 mq. Aspetto importante è che il sistema costruttivo è da prevedersi in bioarchitettura, quindi soluzioni con intonaco esterno o legno sono da prediligere.
4 – L’area C invece particolare attenzione va posta alle soluzioni architettoniche prospicienti il mare (waterfront) e sul lungomare

Destinatari:
Il concorso è aperto a tutti i partecipanti interessati. Singoli professionisti iscritti ai propri albi professionali, architetti, ingegneri, gruppi, studenti, artisti, e altri sono tutti invitati a contribuire con le loro idee. 

Elaborati richiesti:
Elaborati costituiti da 3 (tre) tavole formato A0 ripiegate in A4, contenenti: elaborati grafici ed eventualmente testi che mostrino con rendering, eidotipi, disegni tecnici, spaccati assonometrici, schizzi, modelli tridimensionali, eventuali dettagli costruttivi, qualsiasi altra forma di rappresentazione ritenuta idonea, le soluzioni progettuali adottate. Ogni oggetto architettonico previsto (complesso edilizio, ville, bungalow, ecc.) dovrà essere corredato di almeno una pianta ed una sezione, mentre si lascia libera attività compositiva circa la rappresentazione grafica e l’impaginazione, nella preferenza circa la suddivisione delle tavole secondo le aree oggetto di intervento (rispettivamente area A, B o C) e nella adozione di scale di dettaglio per le tipologie e materiali
relazione tecnico-illustrativa con l’esplicazione delle scelte progettuali, l’indicazione dei presupposti, criteri, finalità e dati del progetto; in particolare l’illustrazione della proposta ideativa; i criteri generali seguiti per la progettazione, e quanto ritenuto utile in relazione agli obiettivi previsti dal presente bando, in formato A4, (per un massimo di 4 cartelle, interlinea 1,5 corpo 12 “Times New Roman”).
Un supporto informatico (cd, dvd, o altro) contenente gli elaborati grafici, eventuali rendering, ecc. in formato dwg

Premi:
1° premio: Affidamento di incarico della progettazione esecutiva
2° premio: 5.000,00 € (con possibilità di conversione in affidamento di incarico in alcuni settori della realizzazione)
3° premio: 1.500,00 € (a titolo di rimborso spese) 3° premio: € 1.000,00

Calendario:
Termine ultimo iscrizione 21/06/2013
Termine consegna elaborati 23/08/2013
Termine lavori della giuria 21/09/2013
Comunicazione dei vincitori entro il 5° giorno dal termine dei lavori della giuria

Reuse-and-restoration