Projects
Frontcovers
Top Favorites
Latest
Competitions
Albums
Details
Newsletters
San Giovanni in Persiceto (BO), Italia

Nuova sede ASSA ABLOY Italia

Pier Giorgio Giannelli, Arkit & partners - Alessandro Marata - Alessandro Ballocchi

Pier Giorgio Giannelli, Arkit & partners - Alessandro Marata - Alessandro Ballocchi — Nuova sede ASSA ABLOY Italia

Plastico di studio Uffici

L’edificio si pone come obiettivo prioritario un alto grado di efficienza energetica e di sostenibilità ambientale. L’elevato coefficiente di coibentazione dell’involucro, unito ad un alto grado di efficienza degli impianti termici, garantisce un fabbisogno energetico inferiore ai 30 Kwh/mq. annui, con la possibilità di utilizzare al posto di caldaie a combustione, sistemi di produzione ad emissioni zero in atmosfera: pompe di calore, integrate da sonde geotermiche, collettori solari termici con assorbitori per fornire aria fredda nella stagione estiva, celle fotovoltaiche.

Pier Giorgio Giannelli, Arkit & partners - Alessandro Marata - Alessandro Ballocchi — Nuova sede ASSA ABLOY Italia

L’intervento proposto si compone di una parte direzionale su due piani e di una parte di stabilimento produttivo che formano un unico corpo diversamente articolato.

Pier Giorgio Giannelli, Arkit & partners - Alessandro Marata - Alessandro Ballocchi — Nuova sede ASSA ABLOY Italia

Piano Terra

La parte direzionale si articola in un edificio a corte nella quale, si affacciano le principali attività, orientato secondo l’asse principale dell’area, ortogonale alla via Modena, sulla quale sono posti gli accessi carrabili. Il piano terreno, di altezza 2,50 ml. risulta parzialmente interrato dalla corte interna che, dalla quota di campagna, porta all’ingresso principale posto al piano primo, superando un dislivello di circa 3 ml. A questo piano è posta la scala esterna e la rampa di accesso agli uffici, che attraversando ortogonalmente il corpo di fabbrica costituente un lato della corte, porta al primo piano. Le funzioni ospitate a questo livello, oltre al collegamento verticale con i piani superiori, sono principalmente di servizio (locali tecnici, spogliatoi e servizi igienici per il personale, archivi, depositi e magazzino ed accesso allo stabilimento di produzione). Sono presenti inoltre alcuni posti auto coperti, per accogliere un certo numero di vetture elettriche., nonché, nelle parti terminali dei due bracci ortogonali a via Modena, due vani scala per l’esodo in caso di incendio.

Pier Giorgio Giannelli, Arkit & partners - Alessandro Marata - Alessandro Ballocchi — Nuova sede ASSA ABLOY Italia

Piano Primo

Il piano primo, si conforma con tre corpi di fabbrica disposti a “C” attorno alla corte interna; ospita, oltre alla sala mostra, una serie di uffici, sia singoli che open space, relativi alle funzioni di vendita, assistenza post vendita, direzione di produzione e marketing. Sono presenti anche due sale riunioni ed un congruo numero di servizi igienici, tra cui anche uno per disabili. Il numero delle persone impiegate a questo piano, fornito dal Committente, è di 40 unità.

Pier Giorgio Giannelli, Arkit & partners - Alessandro Marata - Alessandro Ballocchi — Nuova sede ASSA ABLOY Italia

Piano Secondo

Il piano secondo si articola con tre corpi di fabbrica secondo un’asse ortogonale a quello del piano sottostante, tramite l’inserimento di un corpo di fabbrica a “ponte” tra i due vani scala di emergenza, e tramite la realizzazione di un giardino pensile sulla copertura del braccio parallelo al canale Cavamento. A questo piano trovano luogo il settore amministrazione, le risorse umane e la presidenza, nonché due sale riunioni, una sala relax ed un congruo numero di servizi igienici, tra cui anche uno per disabili. Il numero delle persone impiegate a questo piano, fornito dal Committente, è di 36 unità.

Pier Giorgio Giannelli, Arkit & partners - Alessandro Marata - Alessandro Ballocchi — Nuova sede ASSA ABLOY Italia

Prospetti

Lo stabilimento di produzione, attualmente ad un solo piano di altezza 10 ml. misurata all’estradosso del solaio di copertura, sarà organizzato secondo una linea di produzione ad isole, con un percorso “in/out”, che trae la sua alimentazione dai portoni di carico scarico posti in prossimità del piazzale. Al suo interno è presente un ufficio spedizioni ed un servizio igienico destinato al personale esterno all’azienda. Il numero delle persone impiegate nello stabilimento, fornito dal Committente, è di 25 unità.

Pier Giorgio Giannelli, Arkit & partners - Alessandro Marata - Alessandro Ballocchi — Nuova sede ASSA ABLOY Italia

Prospetti-Sezione

Flat-and-sloping-roofs