Questo sito utilizza i cookie strettamente necessari al suo funzionamento. Maggiori informazioni

Menu
Bando
Università di Ferrara · Ferrara (FE), Italia · Scaduto 24/02/2017

Obiettivo del Master è la formazione del BIM Manager per la gestione dell’intervento sul costruito. L’articolazione della didattica è finalizzata al trasferimento delle conoscenze e abilità correlate ai compiti del BIM Manager per il progetto sul costruito, quali: l'integrazione dei dati da rilievo integrato al modello BIM del progetto; la gestione dei processi e delle procedure per lo scambio delle informazioni relative al progetto; la redazione e l’implementazione del BIM Execution Plan del progetto; l’assistenza alla definizione degli output di progetto specifici di ciascun gruppo di lavoro; la gestione dell’integrazione delle informazioni prodotte dai gruppi di lavoro ai quali sono affidate specifiche task del progetto (architettoniche; strutturali; impiantistiche); la gestione dell'interoperabilità del dato al fine di assicurare l’affidabilità e la coerenza dei flussi informativi relativi al progetto.

Il corso è diretto a chi è in possesso, al momento dell’iscrizione, di uno dei seguenti titoli di studio:

  • laurea specialistica (D.M. 509/99) nella classe n. 4/S Architettura e ingegneria edile n. 10/S Conservazione dei beni architettonici e ambientali n. 12/S Conservazione e restauro del patrimonio storico-artistico n. 28/S Ingegneria civile n. 34/S Ingegneria gestionale n. 36/S Ingegneria per l'ambiente e il territorio
  • laurea magistrale (D.M. 270/04) nella classe n. LM-4 Architettura e ingegneria edile-architettura n. LM-23 Ingegneria civile n. LM-32 Ingegneria informatica n. LM-35 Ingegneria per l'ambiente e il territorio
  • laurea “ante riforma” in architettura ingegneria civile ingegneria edile ingegneria edile/architettura
  • titoli equipollenti ai sensi della normativa vigente

Contributo di iscrizione: 5.000 euro per l'iscrizione al master in presenza - 3.000 euro per l'iscrizione al master a distanza