Questo sito utilizza i cookie strettamente necessari al suo funzionamento. Maggiori informazioni

Menu
Bando
Comune di Mesagne · Mesagne (BR), Italia · Scaduto 20/03/2017

Oggetto:
Il Concorso è finalizzato alla raccolta di idee e proposte progettuali per la realizzazione di un complesso edilizio residenziale pubblica, composto da servizi di tipo residenziale, commerciale e urbano. L’obiettivo principale è quello di progettare un complesso edilizio in grado di integrarsi con l’esistente, nonché di caratterizzarsi con una propria identità, creando una nuova centralità locale.

Destinatari:
Possono partecipare al concorso di idee (art. 156 D.Lgs. n. 50/2016):
i soggetti ammessi ai concorsi di progettazione di cui all’art. 154, comma 3 del D.Lgs. 50/2016;
tutti i professionisti iscritti ai relativi ordini di appartenenza ed abilitati all’esercizio della professione alla data di pubblicazione del presente avviso;
i lavoratori subordinati abilitati all'esercizio della professione e iscritti al relativo ordine professionale secondo l'ordinamento nazionale di appartenenza, nel rispetto delle norme che regolano il rapporto di impiego, con esclusione dei dipendenti della stazione appaltante che bandisce il concorso; e tutti i concorrenti devono essere in possesso dei requisiti stabiliti con il decreto di cui all'art. 24, comma 5 del D.Lgs. n. 50/2016 secondo le disposizioni particolari del predetto articolo. Si precisa che tra i firmatari della proposta ideativa vi deve essere almeno un professionista abilitato da meno di cinque anni all’esercizio della professione. In caso di raggruppamento di operatori economici con 4 o più associati almeno il 50% dei firmatari della proposta ideativa deve essere abilitato da meno di cinque anni all’esercizio della professione.

Elaborati richiesti:
A) Relazione tecnica contenente: - l’idea di base e i criteri privilegiati, - le premesse e le osservazioni che sono alla base dell’idea proposta, - il dettaglio dei contenuti non esaustivamente rappresentabili negli elaborati grafici. B) Elaborati grafici composti da: - n. 3 tavole di progetto in formato A1 montate su supporto rigido e leggero (tipo forex)

Premi:
1° premio: € 3.000
2° premio: € 2.000
3° premio: € 1.000

Calendario:
La consegna dei plichi dovrà avvenire direttamente, per corriere privato o tramite il servizio postale entro e non oltre le ore 12.00 del 20/03/2017

Corsi / Master / Eventi In Evidenza
IT - RM - Roma - Palermo - Bioarchitettura

Ultimi giorni per le iscrizioni!
Il Master universitario "CasaClima-Bioarchitettura®. Certificazione e Consulenza energetico-ambientale” dal 2008 ad oggi infatti, ha formato oltre 200 professionisti, provenienti da tutte le zone d'Italia, sulle tematiche ambientali applicate alla progettazione e alla riqualificazione del patrimonio edilizio.

Il corso post-universitario, organizzato dall'Università LUMSA, in convenzione con la Fondazione Italiana per la Bioarchitettura® e l'Agenzia CasaClima, ha lo scopo di formare una nuova figura professionale, capace di dare una risposta qualificata alle nuove esigenze dell'edilizia sempre più orientata al progettare e costruire a basso consumo energetico e al risanamento energetico del patrimonio architettonico esistente. Coloro che conseguiranno il Master saranno quindi in grado di svolgere certificazioni, progettazioni e consulenze progettuali nel quadro delle problematiche ambientali attuali. I docenti del Master sono italiani e stranieri di fama internazionale.

Il Master ha una durata di 1.500 ore (di cui 400 frontali in aula), dal 26 gennaio 2018 al 13 ottobre 2018. Le lezioni si terranno il venerdì pomeriggio e il sabato a Roma ed in videoconferenza con tutor in aula da Palermo, per potersi coniugare al meglio con l'attività lavorativa dei professionisti. Al termine del corso, oltre ad ottenere il titolo di Master di II livello (pari a 60 CFU), sarà data la possibilità, senza ulteriori costi, di partecipare all'esame di Consulente energetico CasaClima, con iscrizione all'elenco esperti dell'Agenzia CasaClima. Attraverso il Master, e di seguito di Certificatore Energetico, è quindi possibile ampliare le proprie opportunità di lavoro, adeguandosi alle esigenze del mercato, sempre più attento e sensibile alle questioni ambientali, anche in relazione al processo edilizio.

Inoltre, grazie agli accordi con il Consiglio Nazionale degli Architetti P.P.C., a tutti gli architetti iscritti saranno riconosciuti 15 crediti formativi professionali (CFP).

E’ ancora possibile accedere alle ultime borse a copertura totale INPS (www.inps.it/docallegatiNP/Mig/Welfare/Bando_di_concorso_Master_Executive_a.a._2017-2018.pdf)

Per qualunque informazione:
www.casaclimabio.it
http://masterschool.lumsa.it/master_secondo_livello_casaclima_bioarchitettura
0471 973097

Scadenza

domenica, 28 gennaio 2018