Questo sito utilizza i cookie strettamente necessari al suo funzionamento. Maggiori informazioni

Menu
Bando
Società Varesina per la Cremazione · Varese (VA), Italia · Scaduto 15/03/2017

Oggetto: Bando per concorso di idee per la realizzazione di un giardino delle rimembranze presso il cimitero civico di Belforte a Varese.
Obiettivo del concorso è quello di ricevere idee ed ipotesi progettuali definite nel dettaglio, corredate da una stima dei relativi costi di costruzione, per la realizzazione di un luogo progettato con attenzione e delicatezza ove, all’interno del cimitero, sia possibile assicurare la cerimonia della dispersione in natura delle ceneri dei defunti e, al tempo stesso, possa servire da stimolo a parenti e amici per tornare periodicamente sul luogo della dispersione per una breve e serena meditazione in ricordo del loro caro.

Destinatari:
Architetti, ingegneri e liberi professioni abilitati, secondo le norme dei Paesi di appartenenza, all’esercizio della professione in relazione alle prestazioni richieste, iscritti ai relativi ordini professionali in forma singola o associata

Elaborati richiesti:
Tavole grafiche: numero di 3 copie per ciascuna tavola. Le tavole devono riportare in basso a sinistra la dicitura “Concorso di idee per la realizzazione di un giardino delle rimembranze presso il cimitero civico di Belforte a Varese” e in basso a destra il numero della tavola. Le tavole grafiche devono contenere:
Tavola 1: planimetria generale con inquadramento urbanistico dell’area in scala 1:2000; planimetria dell’area di intervento in scala 1:500 con evidenziati gli edifici cimiteriali immediatamente a confine con l’area medesima.
Tavola 2: piante, profili e sezioni che rappresentino il progetto architettonico in scala 1:100; simulazioni, rappresentazioni, schizzi, profili o viste prospettiche a scelta (in scala opportuna), che si rendessero necessarie alla comprensione della proposta progettuale.
Tavola 3: viste prospettiche utili alla comprensione del progetto (simulazioni, fotomontaggi); schemi e soluzioni grafiche della organizzazione degli spazi e dei percorsi; disegni dei dettagli costruttivi utili alla comprensione degli elementi architettonici dei materiali utilizzati e delle tecnologia costruttive (in scala libera e tecnica libera).
Tavola 4: rappresentazione di dettaglio in scala 1:50 della soluzione progettuale individuata per la realizzazione dell’area di dispersione delle ceneri, con indicazione grafica del posizionamento delle eventuali attrezzature tecnico/meccaniche/idrauliche occorrenti per il conseguimento dell’obiettivo
Relazione tecnico illustrativa: numero 3 copie in formato UNI/A4 di massimo 10 facciate complessive, compresa la copertina. La relazione deve poter illustrare l’idea e le scelte progettuali proposte

Premi:
1° premio: € 5.000,00
2° premio: € 3.000,00
3° premio: € 2.000,00

Calendario:

  1. termine di invio dei quesiti: entro il 31.1.2017
  2. pubblicazione delle risposte: entro il 15.2.2017
  3. consegna degli elaborati: entro le ore 12.00 del giorno 15.03.2017
Corsi / Master / Eventi In Evidenza
IT - RM - Roma - Palermo - Bioarchitettura

Ultimi giorni per le iscrizioni!
Il Master universitario "CasaClima-Bioarchitettura®. Certificazione e Consulenza energetico-ambientale” dal 2008 ad oggi infatti, ha formato oltre 200 professionisti, provenienti da tutte le zone d'Italia, sulle tematiche ambientali applicate alla progettazione e alla riqualificazione del patrimonio edilizio.

Il corso post-universitario, organizzato dall'Università LUMSA, in convenzione con la Fondazione Italiana per la Bioarchitettura® e l'Agenzia CasaClima, ha lo scopo di formare una nuova figura professionale, capace di dare una risposta qualificata alle nuove esigenze dell'edilizia sempre più orientata al progettare e costruire a basso consumo energetico e al risanamento energetico del patrimonio architettonico esistente. Coloro che conseguiranno il Master saranno quindi in grado di svolgere certificazioni, progettazioni e consulenze progettuali nel quadro delle problematiche ambientali attuali. I docenti del Master sono italiani e stranieri di fama internazionale.

Il Master ha una durata di 1.500 ore (di cui 400 frontali in aula), dal 26 gennaio 2018 al 13 ottobre 2018. Le lezioni si terranno il venerdì pomeriggio e il sabato a Roma ed in videoconferenza con tutor in aula da Palermo, per potersi coniugare al meglio con l'attività lavorativa dei professionisti. Al termine del corso, oltre ad ottenere il titolo di Master di II livello (pari a 60 CFU), sarà data la possibilità, senza ulteriori costi, di partecipare all'esame di Consulente energetico CasaClima, con iscrizione all'elenco esperti dell'Agenzia CasaClima. Attraverso il Master, e di seguito di Certificatore Energetico, è quindi possibile ampliare le proprie opportunità di lavoro, adeguandosi alle esigenze del mercato, sempre più attento e sensibile alle questioni ambientali, anche in relazione al processo edilizio.

Inoltre, grazie agli accordi con il Consiglio Nazionale degli Architetti P.P.C., a tutti gli architetti iscritti saranno riconosciuti 15 crediti formativi professionali (CFP).

E’ ancora possibile accedere alle ultime borse a copertura totale INPS (www.inps.it/docallegatiNP/Mig/Welfare/Bando_di_concorso_Master_Executive_a.a._2017-2018.pdf)

Per qualunque informazione:
www.casaclimabio.it
http://masterschool.lumsa.it/master_secondo_livello_casaclima_bioarchitettura
0471 973097

Scadenza

domenica, 28 gennaio 2018