Questo sito utilizza i cookie strettamente necessari al suo funzionamento. Maggiori informazioni

Menu
Bando
BigMat · Cassina de' Pecchi (MI), Italia · Scadenza 04/05/2017
Premio biennale di architettura BigMat International Architecture Award ’17

Terza edizione del premio biennale di architettura BigMat International Architecture Award ’17, con un montepremi di oltre 70mila euro.

Per il 2017 BigMat è di nuovo alla ricerca dei migliori architetti di Belgio, Francia, Italia, Portogallo, Repubblica Ceca, Slovacchia e Spagna (i sette Paesi europei dove è presente il marchio BigMat) per premiare l’eccellenza di opere di ogni tipologia che hanno contribuito alla cultura architettonica contemporanea del Paese in cui sono state realizzate.

Saranno ammesse le opere completate fra il primo gennaio 2011 e il primo gennaio 2017; tra le opere, che verranno selezionate nella prima fase (15 per ogni Paese), la giuria individuerà una seconda rosa di finalisti e, ai migliori tra questi, assegnerà in totale 13 premi distribuiti fra le diverse categorie in concorso: sei Premi per le categorie BigMat ’17 (valore: 1.500 euro cad.); sei Premi Nazionali (valore: 5.000 euro cad.) e un Gran Premio Internazionale (valore: 30.000 euro).

La giuria sarà composta da membri di prestigio per ognuno dei Paesi partecipanti e a presiederla per il terzo anno sarà Jesús Aparicio, dottore architetto e cattedratico dell’Università Politecnica di Madrid.

I membri della giuria saranno:
Francesco Isidori (Italia), architetto e fondatore dello studio d’architettura LABICS, nominato per l’edizione del 2015 del Mies Van Der Rohe;
Xaveer de Geyter (Belgio), architetto e vincitore del Gran Premio Internazionale di Architettura BigMat ’13;
Marc Barani (Francia), architetto e vincitore del Grand Prix de l’Architecture 2013;
Henrieta Moravčíková (Repubblica Ceca e Slovacchia), architetto, storico dell’architettura e curatrice;
Paulo David (Portogallo e Spagna), architetto e Medaglia Alvar Aalto 2012.

Le iscrizioni e la procedura per la presentazione della documentazione richiesta saranno aperte fino al 4 maggio 2017 sul sito web dedicatowww.architectureaward.bigmat.com