Questo sito utilizza i cookie strettamente necessari al suo funzionamento. Maggiori informazioni

Menu
Bando
CDP Investimenti Sgr · Bologna (BO), Italia · Scaduto 24/02/2017

Oggetto:
CDP Investimenti Sgr, società del Gruppo Cassa depositi e prestiti, ha avviato il Concorso internazionale di progettazione per il compendio dell’ex Caserma Sani di Bologna. Prende avvio in questo modo un progetto compreso nel POC per la rigenerazione dei patrimoni pubblici, relativo a un'area strategica per la rigenerazione urbana della Bolognina. All'interno di questa vasta area, oltre alla valorizzazione degli edifici di pregio esistenti, dovranno trovare collocazione nuove abitazioni, uffici e attrezzature pubbliche (un parco e una nuova scuola).
Il concorso è articolato in due fasi: una prima fase di candidatura con curriculum e proposta progettuale e una seconda fase di progettazione dello schema di assetto preliminare (cd. “Masterplan”) da parte dei 5 gruppi selezionati nella prima fase.
L’obiettivo è di individuare una proposta progettuale che, nel rispetto delle prescrizioni di tutela e delle indicazioni contenute nella pianificazione operativa vigente (scheda di POC-RPP - Piano Operativo Comunale “Rigenerazione di Patrimoni Pubblici”), definisca l’assetto urbano di riqualificazione del Compendio Immobiliare, i criteri di flessibilità del mix funzionale, il disegno dello spazio pubblico e i criteri d’intervento nel recupero dei fabbricati tutelati.

Destinatari:
Le candidature sono classificate in due distinte sezioni: una sezione “senior”, riservata ai progettisti di età superiore a 39 anni, e una sezione “junior/under 39”, riservata ai progettisti con età fino a 39 anni.

Elaborati richiesti:
PRIMA FASE
I soggetti interessati a partecipare al concorso dovranno presentare la seguente documentazione:

  • un massimo di 2 pagine formato A4 contenenti dati identificativi del partecipante e/o dei partecipanti qualora al concorso partecipi più di un soggetto giuridico; l’indicazione della sezione di appartenenza senior o junior/under39; per ciascuno dei componenti del gruppo dovranno essere indicati i dati anagrafici completi, gli estremi dell’iscrizione all’Ordine professionale (ove richiesto), le specifiche competenze e qualifiche;
  • un curriculum di lunghezza non superiore a otto pagine A4 contenente immagini e testi riguardanti le proprie opere, realizzate o non realizzate, con indicati committenti e valore delle opere;
  • 3 fogli formato A3 orizzontale, contenenti rispettivamente una proposta planimetrica dell’area interessata, una immagine tridimensionale a scelta del concorrente e una descrizione della lunghezza massima di 4.000 battute, spazi inclusi.

Premi:
Al vincitore e a ciascun concorrente selezionato per la seconda fase che presenterà il masterplan verrà riconosciuto un rimborso di 15.000 euro, comprensivo di oneri e tasse

Calendario:
FASE 1
Pubblicazione del bando: 21 Dicembre 2016
Termine per la consegna degli elaborati di prima fase: 24 Febbraio 2017
Selezione dei 5 gruppi finalisti di Fase 2: entro 30 giorni
FASE 2
Termine per la consegna degli elaborati di seconda fase: 19 Giugno 2017
Presentazione dei 5 progetti alla Giuria e selezione del vincitore: entro il 30 Luglio 2017

Corsi / Master / Eventi In Evidenza
IT - RM - Roma - Palermo - Bioarchitettura

Ultimi giorni per le iscrizioni!
Il Master universitario "CasaClima-Bioarchitettura®. Certificazione e Consulenza energetico-ambientale” dal 2008 ad oggi infatti, ha formato oltre 200 professionisti, provenienti da tutte le zone d'Italia, sulle tematiche ambientali applicate alla progettazione e alla riqualificazione del patrimonio edilizio.

Il corso post-universitario, organizzato dall'Università LUMSA, in convenzione con la Fondazione Italiana per la Bioarchitettura® e l'Agenzia CasaClima, ha lo scopo di formare una nuova figura professionale, capace di dare una risposta qualificata alle nuove esigenze dell'edilizia sempre più orientata al progettare e costruire a basso consumo energetico e al risanamento energetico del patrimonio architettonico esistente. Coloro che conseguiranno il Master saranno quindi in grado di svolgere certificazioni, progettazioni e consulenze progettuali nel quadro delle problematiche ambientali attuali. I docenti del Master sono italiani e stranieri di fama internazionale.

Il Master ha una durata di 1.500 ore (di cui 400 frontali in aula), dal 26 gennaio 2018 al 13 ottobre 2018. Le lezioni si terranno il venerdì pomeriggio e il sabato a Roma ed in videoconferenza con tutor in aula da Palermo, per potersi coniugare al meglio con l'attività lavorativa dei professionisti. Al termine del corso, oltre ad ottenere il titolo di Master di II livello (pari a 60 CFU), sarà data la possibilità, senza ulteriori costi, di partecipare all'esame di Consulente energetico CasaClima, con iscrizione all'elenco esperti dell'Agenzia CasaClima. Attraverso il Master, e di seguito di Certificatore Energetico, è quindi possibile ampliare le proprie opportunità di lavoro, adeguandosi alle esigenze del mercato, sempre più attento e sensibile alle questioni ambientali, anche in relazione al processo edilizio.

Inoltre, grazie agli accordi con il Consiglio Nazionale degli Architetti P.P.C., a tutti gli architetti iscritti saranno riconosciuti 15 crediti formativi professionali (CFP).

E’ ancora possibile accedere alle ultime borse a copertura totale INPS (www.inps.it/docallegatiNP/Mig/Welfare/Bando_di_concorso_Master_Executive_a.a._2017-2018.pdf)

Per qualunque informazione:
www.casaclimabio.it
http://masterschool.lumsa.it/master_secondo_livello_casaclima_bioarchitettura
0471 973097

Scadenza

domenica, 28 gennaio 2018