Questo sito utilizza i cookie strettamente necessari al suo funzionamento. Maggiori informazioni

Menu
Bando
Politecnico di Milano · Milano (MI), Italia · Scaduto 07/09/2017

Dal 04-10-2017 al 30-11-2018

Presso il Dipartimento di Design è istituito e attivato il Master universitario di I livello “Lighting design & led technology”.

Il percorso formativo si articola in 10 moduli tematici più un 11mo modulo che può essere il tirocinio oppure la formazione sui fondamenti del prodotto di illuminazione. Il piano didattico è stato strutturato prevedendo degli insegnamenti in lingua italiana e altri in lingua inglese. I primi 4 moduli didattici sviluppano le competenze fondamentali nell'ambito delle teorie, metodi e strumenti per il Design dell¿illuminazione, dai fondamenti tecnici, metodologici e culturali al CAD: 1-Teoria e tecnologie della luce. 2-Metodi e strumenti del progetto illuminotecnico. 3-CAD per l¿illuminazione. 4-Cultura della luce e pratica del lighting Design. I 5 moduli didattici seguenti sviluppano le competenze avanzate nell'ambito della pratica del Design della illuminazione: 5- Project work: la luce nello spettacolo. 6- Project work: la luce negli spazi dell'accoglienza. 7- Project work: l'illuminazione negli esterni. 8- Project work: l'illuminazione per i beni culturali. 9- Project work: l'illuminazione negli interni commerciali. Il decimo modulo didattico di Empowerment sviluppa le competenze per l'inserimento nel mondo del lavoro aziendale e professionale. L'11mo modulo didattico, alternativo al tirocinio, propone contenuti per l'introduzione delle tematiche relative al prodotto di illuminazione per applicazioni da interni e/o esterni. Le iscrizioni saranno chiuse al raggiungimento del numero massimo di studenti previsti dal bando.

Requisiti: Sono ammessi candidati in possesso di Laurea o Laurea Specialistica/Magistrali in Architettura, Design, Ingegneria, o titoli equivalenti, qualora la formazione del master dovesse risultare un valido completamento per le esperienze maturate dal candidato stesso. Titoli di studio differenti saranno presi in considerazione in fase di selezione dei candidati.