Questo sito utilizza i cookie strettamente necessari al suo funzionamento. Maggiori informazioni

Menu
Formazione
L'altro Ieri
Trevi formazione · Napoli (NA), Italia · Scadenza 10/05/2018

14 maggio 2018 dalle ore 09,00 alle ore 14,00

I reati ambientali: dalle procedure estintive ai nuovi delitti introdotti nel codice penale

Il procedimento di estinzione in via amministrativa dei reati ambientali. La prescrizione asseverata: nuovi adempimenti e nuove procedure per Uffici Ambiente e Operatori di Polizia Giudiziaria. I delitti ambientali introdotti nel Codice Penale alla luce dei recenti orientamenti della giurisprudenza. Prontuario e modulistica per gli Uffici Ambiente e per le Polizie Locali

Destinatari: Ambiti Territoriali Ottimali (ATO) – Aziende addette ai servizi di raccolta dei rifiuti solidi urbani - Gestori di depuratori ed impianti per il trattamento dei rifiuti, i tecnici della Pubblica Amministrazione (provinciali, comunali, ARPA ecc.), amministratori pubblici (sindaci ed assessori all’ambiente), i professionisti (diplomi tecnici, ingegneri, architetti e avvocati del diritto ambientale) interessati ad intraprendere la professione di certificatore accreditato e/o consulente per la certificazione ambientale delle organizzazioni (aziende, Pubbliche Amministrazioni, ecc.). Responsabili delle Agenzie Regionali per la Protezione dell’Ambiente, Avvocati e Consulenti privati - Responsabili, e loro collaboratori, del Servizio igiene ambientale delle Aziende USL

Quota di partecipazione: 385,00 € - Comprensiva di materiale didattico

Collegamento dal proprio pc: 385,00 € - quota individuale

Per Enti locali esenti iva ai sensi dell'Art.10 DPR n. 633/72 così come dispone l'art.14, comma 10 legge 537 del 24/12/93 – aggiungere all’importo totale € 2,00 (Marca da Bollo)

Attenzione! la data di scadenza è presunta. Per maggiori informazione rivolgersi all'ente banditore

Trevi formazione · Napoli (NA), Italia · Scadenza 10/05/2018
Corso: I reati ambientali
Het Nieuwe Instituut · Rotterdam, Paesi Bassi · Scadenza 01/06/2018

Het Nieuwe Instituut annuncia un bando di gara per tre borsisti che lavoreranno in residenza da settembre 2018 a febbraio 2019, con il titolo: BURN-OUT

Dalla sua fondazione nel 2013, Het Nieuwe Instituut ha aperto la strada alla ricerca in architettura, design e cultura digitale, promuovendo programmi, mostre, conferenze, ricerche e pubblicazioni d'archivio nei Paesi Bassi e a livello internazionale.

Attraverso il suo bando annuale per i borsisti, il Dipartimento di ricerca di Het Nieuwe Instituut riconosce e dà visibilità a progetti di ricerca che offrono partenze da modi di pensare consolidati e diventano catalizzatori di forme collettive di conoscenza. Per questo bando per i borsisti, il dipartimento di ricerca ha selezionato il tema di BURN-OUT e ha invitato il collega Ramon Amaro 2017 a essere il curatore ospite del bando.

Het Nieuwe Instituut · Rotterdam, Paesi Bassi · Scadenza 01/06/2018
Het Nieuwe Instituut's Call for Fellows 2018
giovedì, 19 aprile 2018
AIT-Dialog · Hamburg, Germania · Scadenza 20/06/2018

La "Interior Scholarship 2018/2019 - The AIT-Scholarship by Sto Foundation", è stata avviata per l'ottava volta da AIT insieme a Sto Foundation.

Tutti gli studenti nella disciplina di architettura d'interni (o studi comparabili come interior design, ecc.) Che sono iscritti ad un'università europea e che si avvicinano almeno alla fine del secondo anno possono partecipare. Le domande sono accettate fino al 20 giugno 2018.

Fino a quattro studenti riceveranno una sovvenzione mensile di 670 EUR per un periodo di un anno (sussidio totale: 24.120 EUR) per sostenere la loro formazione accademica.

Le borse di studio sono finanziate dalla Fondazione Sto, che si è posta l'obiettivo di sostenere la formazione accademica delle giovani generazioni.

Ulteriori informazioni: www.ait-architektursalon.de/stipendium e http://ait-xia-dialog.de/ait-dialog-themen/ait-stipendium.

Per informazioni dettagliate siete più che benvenuti a contattarci direttamente a stipendium@ait-architektursalon.de.

AIT-Dialog · Hamburg, Germania · Scadenza 20/06/2018
"Interior Scholarship 2018/2019 - The AIT-Scholarship by Sto Foundation"
Organizers National Institute of Architecture and Urban Planning · Lublino, Polonia · Scadenza 07/06/2018

I lavori completati da uno dei tandem architettonici più discussi nella Polonia del dopoguerra, Oskar (1922-2005) e Zofia (1924-2013) Hansen, diventeranno un terreno di prova per la durata della Summer School, ovvero due settimane. Questo progetto internazionale e interdisciplinare è l'ennesima puntata della summer school "Visions and Experiences", avviata dal Centro per la storia urbana dell'Europa centro orientale di Leopoli, e dedicata alle problematiche urbane. Diamo il benvenuto a studenti universitari e post-laurea, ricercatori e giovani professionisti che operano nel campo dell'architettura, dell'urbanistica, dell'arte e del design, nonché di rappresentanti di altre aree delle discipline umanistiche (storia, sociologia, belle arti, antropologia e altro). Estendiamo l'invito a tutti coloro che sono interessati al funzionamento attuale e al futuro dei complessi residenziali modernisti.

Il programma scolastico è concepito come un insieme di corsi brevi, conferenze, workshop e lavoro sul campo in tre studi a tema. La struttura della scuola sarà determinata dalle scale, che i designer stessi hanno utilizzato: micro, meso e macroscala. Verranno tradotti nella prospettiva di un appartamento, di un complesso residenziale e di una cooperativa abitativa.

Organizers National Institute of Architecture and Urban Planning · Lublino, Polonia · Scadenza 07/06/2018
Urban Summer School: Open Form – Lublin 2018
KUD C3 · Agrigento (AG), Italia · Scadenza 14/05/2018

Unisciti a noi al Summer Lab di Favara, Sicilia, Italia dal 4 al 10 giugno 2018. Secondo he Right to Water verrà costruita un'installazione nel centro storico della città che sarà presentata durante il Farm Cultural Park Festival. Il workshop sarà un intenso studio di design e artigianato, con otto tutor provenienti da tutto il mondo che ti assisteranno nella realizzazione di un'architettura di piccole dimensioni.

La scuola estiva proposta mira a promuovere la conoscenza dei diversi usi dell'acqua e a trovare possibili modi più sostenibili di continuare a raccogliere, recuperare e utilizzare a tutte le latitudini e a tutte le scale l'acqua. Per raggiungere tale obiettivo, la scuola si svolgerà in una località, la Sicilia, dove l'acqua ha storicamente svolto un ruolo critico in termini sociali, culturali, politici e pratici e continua a farlo.

KUD C3 · Agrigento (AG), Italia · Scadenza 14/05/2018
The Right to Water; Flows Architecture Summer Lab. Favara
Estonian Academy of Arts · Tallinn, Estonia · Scadenza 06/05/2018

L'Accademia Estone delle Arti (EAA) apre alle iscriziooni per la scuola estiva internazionale - 2018 Tallinn Summer Academy of Art, Design and Architecture - Presence & Possibilities! Scadenza delle domande: 6 maggio.

Il programma offrirà una selezione di corsi di cultura visiva e discipline artistiche, concentrandosi su argomenti innovativi, alla ricerca di soluzioni, argomenti salienti: cooperazione tra l'ambiente naturale ed esseri umani in natura, mappatura di strade e traffico per migliorare l'efficacia degli investimenti nello spazio pubblico, la vita artistica estone nel contesto regionale e internazionale, che collega arte e tecnologia, dando uno sguardo al futuro dell'interaction design, ecc. l'accademia estiva comprende importanti educatori, ricercatori e artisti provenienti dall'EAA e dalle università partner. La maggior parte dei corsi sono gratuiti e la lingua di insegnamento è l'inglese.

Estonian Academy of Arts · Tallinn, Estonia · Scadenza 06/05/2018
2018 Tallinn Summer Academy of Art, Design and Architecture – Presence & Possibilities
Delft University of Technology · Delft, Paesi Bassi · Scadenza 29/05/2018

IL 'Massive Online Open Course (MOOC): ripensa la città. Nuovi approcci alle sfide urbane globali e locali', è un corso online gratuito presso dalla Facoltà di Architettura e dell'ambiente edificato della Delft University of Technology. Il corso inizia il 2 maggio 2018. La prima versione del corso ha ricevuto l'Excellence in Teaching Award 2017 conferito da AESOP (Association of European Schools of Planning).
Attraverso una combinazione di brevi lezioni teoriche, presentazione di casi di studio, testimonianze di professionisti e incarichi pratici, imparerai anche come sviluppare una prospettiva critica sul tuo ambiente urbano e come tradurre queste conoscenze in strumenti analitici e soluzioni urbane innovative.

Inoltre, abbiamo il Rethink the City Prize: selezioneremo 2 partecipanti per venire a far parte della nostra Summer School 2018 "Pianificazione e progettazione con l'acqua" qui a Delft!

Delft University of Technology · Delft, Paesi Bassi · Scadenza 29/05/2018
Free Online Course on Urban Challenges. Delft University of Technology
martedì, 17 aprile 2018
INBAR Siracusa · Siracusa (SR), Italia · Scadenza 15/06/2018

L'INBAR Siracusa bandisce la quinta edizione del premio per le migliori tesi di laurea, di dottorato di ricerca e master, in linea con bioarchitettura che abbiano affrontato nel territorio provinciale aretuseo, i temi del paesaggio, dell'architettura sostenibile, dell'innovazione tecnologica e dell'ecodesign, finalizzate al miglioramento della qualità e della sostenibilità del costruito e dell'ambiente.

Finalità

Scopo dell’iniziativa è promuovere la cultura della sostenibilità, stimolando la definizione di soluzioni innovative negli interventi di tipo paesaggistico, architettonico e tecnologico ed ecodesign, promuovendo nel contempo un più forte e sinergico collegamento con il mondo impren­ditoriale e con gli attori sociali che a livello locale promuovono e sostengono la qualità del costruito e dell’ambiente. L’intento è di raccogliere le eccellenze per proseguire e diffondere la ricerca delle nuove e innovative pratiche di applicazione dei princìpi della bioarchitettura.

Requisiti di partecipazione
Sono ammessi al concorso i laureati di tutti gli atenei italiani che abbiano prodotto tesi di laurea magistrale, di dottorato di ricerca o master di II livello, con oggetto di studio il territorio provinciale di Siracusa, in una delle seguenti aree di intervento:
1) architettonica - paesaggistica
2) insediativo-urbanistica
3) recupero-tecnologica
4) ecodesign - innovazione

Solo per i laureati della SDS Architettura di Siracusa il bando esclude il requisito di territorialità così come l'area "ecodesign - innovazione". Non è possibile presentare lavori che siano già stati premiati, segnalati, menzionati in altri premi o pubblicati.

Premio
Il concorso prevede un Premio che sarà conferito, in relazione alla coerenza con il tema, agli autori della tesi vincitrice del bando. Se ritenuto opportune, la commissione potrà attribuire delle menzioni speciali ad ulteriori tre tesi, una per ogni categoria che si siano distinte per l’INNOVAZIONE delle soluzioni proposte. Al vincitore/i sarà consegnata una targa accompagnata da un riconoscimento istituzionale e corrisposti i seguenti premi:

1) primo premio di € 800,00

2) secondo premio per le tesi menzionate: laboratori della durata di tre mesi presso l’INBAR® Siracusa.

INBAR Siracusa · Siracusa (SR), Italia · Scadenza 15/06/2018
Premio Ugo Cantone: migliore tesi in linea con bioarchitettura
Politecnico di Milano · Domodossola (NO), Italia · Scadenza 30/04/2018

Laboratory of Places 2018 Summer School: Surveying Cultural Heritage - 7th Edition Sacred Mount Calvary of Domodossola- Ed. 7

Domodossola Dal 23-07-2018 al 01-08-2018

Il corso si propone di avvicinare studenti e professionisti al campo del rilievo dei B.C. con le più moderne tecniche disponibili confrontando metodi operativi e software di alto livello e costo con quelle di tipo low-cost o free. I partecipanti, dopo la necessaria introduzione teorica alle metodologie di rilievo ed elaborazione dei dati, si confronteranno con le problematiche operative relative al rilievo e all'elaborazione dei dati laser per l'estrazione di piante, sezioni, prospetti, alzati e la creazione di modelli 3D. Contemporaneamente verranno presentate tecnologie e metodi per il rilievo dose-range, focalizzando l'attenzione sulla ricostruzione tridimensionale del sito da immagini e l'estrazione di prodotti fotogrammetrici (ortofoto/modelli 3D). Il rilievo è finalizzato alla conoscenza geometrica e materica degli edifici del complesso, ai fini della sua conservazione e riuso. Verranno inoltre affrontati a livello teorico e dimostrativo, alcuni aspetti legati alla gestione e fruizione dei dati modellati (distribuzione/consultazione dei dati 3D via web).

A chi è rivolto: Il corso è rivolto a studenti di Architettura, Archeologia, Ingegneria ed in generale ai professionisti che operano nel settore dei Beni Culturali. E' anche rivolto a tutti coloro che sono interessati a conoscere metodologie avanzate di rilievo tridimensionale non necessariamente per scopi di conservazione ma anche a fini professionali in genere e/o divulgativi.

Politecnico di Milano · Domodossola (NO), Italia · Scadenza 30/04/2018
Corso: Laboratory of Places 2018 Summer School
Offerta servizi professionali
IT - NA - Castellammare di Stabia - Edoardo De Marco & Maria Di Capua Architetti

Realizziamo, su file .dwg, progetti illuminotecnici con il metodo dei colori sfalsati con la verifica dei valori d’illuminamenti, calcolo della potenza impegnata, calcolo del flusso luminoso e del rendimento luminoso. Sarà realizzato un modello solido in rendering notturno fotorealistico con output in formato di stampa .pdf, con immagini bidimensionali e tridimensionali. Il software utilizzato è DIALux Evo versione 7.1 (64bit). Inoltre, realizziamo le conversione BIM di vostri progetti architettonici .dwg, con output automatico di piante, prospetti , sezioni, assonometrie, viste prospettiche in formato grafico e di rendering. Il software utilizzato è Edificius versione 10b (64bit) continuamente aggiornato di Acca Software.
I prezzi sono veramente convenienti. Contattaci ai seguenti recapiti per avere un preventivo. edoardodemarco@alice.it – 0818724730 -3473504103

Come rispondere all'annucio

Rispondi tramite email oppure chiamaci

Scadenza

martedì, 15 maggio 2018

IT - NA - Castellammare di Stabia - Edoardo De Marco & Maria Di Capua Architetti
Servizi di Progettazione Illuminotecnica e BIM low cost
lunedì, 16 aprile 2018
LWCircus-ArnoLab018 · Firenze (FI), Italia · Scadenza 15/05/2018

LWCircus-ArnoLab018: la seconda edizione dell’ArnoLab a Firenze per creare allestimenti temporanei con materiali naturali portati dall’Arno, in collaborazione con la comunità locale e rinomati professionisti internazionali.

Firenze, 23 Maggio- 3 Giugno 2018 | iscrizioni entro il 15 Maggio

L'Organizzazione internazionale LWCircus.org, con sedi a Firenze, Roma, Città del Messico, organizza nel contesto rinascimentale fiorentino del lungarno di Santa Rosa, dalla Pescaia Santa Rosa sino al ponte alla Vittoria, la seconda edizione dell’ArnoLab, laboratorio creativo open air, finalizzato alla realizzazione in loco di installazioni effimere tra arte e paesaggio - arredi urbani leggeri, punti di sosta e rifugi temporanei - reinterpretando e assemblando tra loro materiali naturali riciclati trasportati dalle correnti del Fiume, tramite modalità sperimentali operative e partecipate, attraverso linguaggi artistici e multimediali.

Le installazioni che verranno progettate e realizzate durante il Workshop operativo e partecipato LWCircus - ArnoLab018, saranno effimere e temporanee, frutto della rivisitazione in chiave contemporanea della memoria storica del luogo, e verranno realizzate con materiali di risulta derivanti dalle fluttuazioni del Fiume, in collaborazione con i partecipanti al Programma provenienti dalle università internazionali, unitamente ai rappresentanti della Comunità Locale e sue minoranze, che prenderanno parte attivamente a tutto il processo creativo, dalla fase progettuale, sino alla fase realizzativa, dando vita alle installazioni effimere.

La “Comunità Creativa” internazionale e multidisciplinare, composta da performers, designers, architetti e paesaggisti provenienti da Città del Messico, Oakland, Shanghai, Manoa, Melbourne e Parigi, unitamente a performers nostrani, in collaborazione con studenti internazionali, abitanti del luogo, minoranze provenienti dal Senegal, Mali e Nigeria, lavorerà, insieme agli esperti e tecnici locali delle Istituzioni deputate alla gestione e salvaguardia del Fiume. Il processo condiviso porterà all’ ideazione e realizzazione di installazioni effimere e partecipate nell’ambito dell’ iper-mutevole realtà del Fiume, luogo effimero per antonomasia, metafora dei paesaggi contemporanei in continuo e a tratti, vorticoso, divenire, verso la rivisitazione della memoria storica del luogo, attraverso la metodologia del “learning through shared making” o “learning by doing together”, per lo scambio di codici culturali al fine di vincere insieme paure ataviche, verso un futuro urbano sempre più RESILIENTE ed INCLUSIVO.

Da questa nuova edizione 2018, l’organizzazione LWCircus include all’interno della Programmazione la Rassegna ArnoLab’s REVIEW | Movies and Open Talks, con la serie di seminari e lezioni aperte sui paesaggisti e ospiti internazionali (ILARKS) organizzata in collaborazione con la Direzione Scientifica del Progetto RIVA all’interno delle Murate PAC Progetti Arte Contemporanea, per promuovere il dibattito su l’utilizzo delle pratiche partecipate e i linguaggi multimediali nella progettazione dei paesaggi urbani contemporanei.

Coordinamento scientifico del workshop
Annacaterina Piras e Chiara de’ Rossi | LWC Scientific Coordinators - IT

Il Workshop è aperto a un numero max di 20 partecipanti

di cui studenti, laureandi, dottorandi e giovani professionisti in materia di architettura, design, arte e architettura del paesaggio, agronomia e scienze forestali, antropologia e mediazione culturale.

Quota di partecipazione - Per conoscere i dettagli relativi a formule, importi e modalità di pagamento della quota di partecipazione, comprendente vitto + alloggio + programma didattico workshop + visite guidate + assicurazione, scrivere a apiras.lwcircus@gmail.com

LWCircus-ArnoLab018 · Firenze (FI), Italia · Scadenza 15/05/2018
Workshop: LWCircus - landscape design methods based on social practice
giovedì, 12 aprile 2018
Alma Mater Studiorum Università di Bologna · Bologna (BO), Italia · Scadenza 14/05/2018

Sono indette presso l’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna (di seguito denominata Università) le selezioni comparative per l’ammissione ai seguenti corsi di dottorato del – 34° ciclo, A.A. 2018/2019:

Scienze della Terra; della Vita e dell'Ambiente; Computer Science and Engineering; ngegneria Biomedica, Elettrica e dei Sistemi; Ingegneria Civile, Chimica, Ambientale e dei Materiali; Ingegneria Elettronica, Telecomunicazioni e Tecnologie dell'Informazione; Meccanica e Scienze Avanzate dell'Ingegneria - DIMSAI; Monitoraggio e Gestione delle Strutture e dell'Ambiente - SEHM2; Geofisica; Architettura e Culture del Progetto.

Alma Mater Studiorum Università di Bologna · Bologna (BO), Italia · Scadenza 14/05/2018
Corsi di dottorato 34° ciclo
mercoledì, 11 aprile 2018
Fondazione Benetton · Treviso (TV), Italia · Scadenza 15/05/2018

Workshop internazionale
25-30 giugno 2018
Treviso-Santa Maria di Sala (Venezia)

La Fondazione Benetton Studi Ricerche, nel quadro delle attività sperimentali sul paesaggio e la cura dei luoghi sviluppate con il proprio Comitato scientifico, in collaborazione con il Comune di Santa Maria di Sala, organizza un workshop internazionale di progettazione dedicato al giardino di villa Farsetti, in relazione al contesto urbano di Santa Maria di Sala e al suo paesaggio.

Il workshop si pone come momento di riflessione e sensibilizzazione sul ruolo che un importante insediamento di villa può svolgere nel paesaggio contemporaneo, in rapporto ai suoi legami con il contesto sociale, culturale, territoriale.

Il lavoro avrà il carattere di un’esplorazione progettuale multidisciplinare che rifletta sulla storia, sugli assetti attuali, sugli usi futuri e sulle forme di cura di un luogo emblematico della storia dell’arte, della botanica e del paesaggio veneto.

Attività
Il workshop si svolge per sei giorni a tempo pieno, da lunedì 25 a sabato 30 giugno 2018, a Treviso nella sede della Fondazione Benetton e si articola in momenti di laboratorio, lezioni, visite al territorio, discussione, disegno, e presentazione del lavoro.
Ad ogni partecipante verrà rilasciato un attestato di frequenza.

Requisiti e modalità di ammissione
Il workshop è rivolto a quindici partecipanti in possesso di diploma di laurea magistrale o titolo analogo, interessati a un lavoro interdisciplinare di gruppo, che possibilmente abbiano già maturato qualche esperienza nel settore delle ricerche e dei progetti di paesaggio, nel corso degli studi universitari o anche successivamente, in ambito professionale. È richiesta una buona conoscenza della lingua italiana, scritta e parlata, lingua principale del workshop.

Fondazione Benetton · Treviso (TV), Italia · Scadenza 15/05/2018
Workshop: Il giardino di villa Farsetti a Santa Maria di Sala
martedì, 10 aprile 2018
Politecnico di Milano · Milano (MI), Italia · Scadenza 05/06/2018

Dal 12-06-2018 al 22-06-2018

Il corso verte sull'approccio alla pratica delle tecnologie BIM (Building Information Modeling) per l'architettura, e sull'apprendimento dei fondamenti cognitivi e di metodo per il progetto con strumenti di modellazione relazionale avanzata, che offrono un 'sistema informativo integrato' che presiede alla concezione stessa dell'edificio. Il corso introduce all'ambiente di modellazione e progettazione BIM partendo da un livello base, e si propone di fornire le conoscenze necessarie per un uso corretto, completo e produttivo di Autodesk Revit Architecture 2018. Il fine è quello di fornire al discente efficaci competenze di base nella progettazione e nella comunicazione del progetto di architettura attraverso l'impiego di uno dei più importanti modellatori BIM attualmente disponibili. Lezioni ed esercitazioni sono finalizzati all'analisi e alla configurazione di un ambiente di progettazione che leghi in un database relazionale la geometria dello spazio e delle sue parti d'opera dell'edificio, la relativa topologia e gli attributi collegati. Le applicazioni sono svolte su un progetto architettonico d'autore proposto come tema di esercitazione.

Costo: Euro 450,00

A chi è rivolto: Architetti, geometri, ingegneri, periti industriali. Non è richiesta alcuna conoscenza informatica pregressa. E' consigliata una conoscenza generale del sistema operativo Windows e di un qualunque programma di disegno architettonico.

Politecnico di Milano · Milano (MI), Italia · Scadenza 05/06/2018
Corso: Modellazione architettonica BIM: REVIT Architecture Base
Politecnico di Milano · Milano (MI), Italia · Scadenza 20/05/2018

Dal 08-06-2018 al 09-06-2019

Il Master offrirà l'opportunità di uno stage (550 ore di lavoro) presso un'azienda che si occupa di questi argomenti quotidianamente: molti rinomati general contractor, società d'ingegneria e grandi produttori hanno già confermato di essere estremamente interessati ad assumere tecnici equipaggiati con le abilità e le conoscenze che il Master fornirà.

Costo: Euro 6500

A chi è rivolto: Sono ammessi candidati in possesso di Laurea Specialistica/Magistrale in Ingegneria, Architettura e discipline scientifiche simili. Per i candidati che si sono laureati all'estero saranno accettati e valutati i titoli di studio considerati equivalenti.

Politecnico di Milano · Milano (MI), Italia · Scadenza 20/05/2018
Master II Livello: Contract claim and delay management in construction works
Politecnico di Milano · Milano (MI), Italia · Scadenza 20/05/2018

Dal 08-06-2018 al 09-06-2019

Il Master offrirà l'opportunità di uno stage (550 ore di lavoro) presso un'azienda che si occupa di questi argomenti quotidianamente: molti rinomati general contractor, società d'ingegneria e grandi produttori hanno già confermato di essere estremamente interessati ad assumere tecnici equipaggiati con le abilità e le conoscenze che il Master fornirà.

Costo: Euro 6500

A chi è rivolto: Sono ammessi candidati in possesso di Laurea o Laurea Specialistica/Magistrale in Ingegneria, Architettura e discipline scientifiche simili. Per i candidati che si sono laureati all'estero saranno accettati i titoli di studio considerati equivalenti.

Politecnico di Milano · Milano (MI), Italia · Scadenza 20/05/2018
Master I Livello: Contract claim and delay management in construction works
Politecnico di Milano · Milano (MI), Italia · Scadenza 03/06/2018

Dal 04-06-2018 al 04-06-2018

Evento di Formazione Professionale, Conferenza

La conferenza si articola in due sessioni di lavori, una al mattino ed una al pomeriggio in cui interloquiscono soggetti provenienti da più università e istituti di ricerca europee.
Le tematiche affrontate riguardano la valutazione del contenuto d'acqua nelle murature, le diverse tecniche in uso per ridurre tale fenomeno e la loro efficacia. In particolare si presentano i risultati di tecniche che si basano su principi elettrici e magnetici, tecniche che sfruttano la ventilazione e metodi chimici.

Costo: Euro 145,00

A chi è rivolto: Restauratori, gestori beni culturali, funzionari di Sopr., studiosi, architetti, ingegneri, chimici e fisici per i bbcc, archeologi, specializzandi in restauro

Politecnico di Milano · Milano (MI), Italia · Scadenza 03/06/2018
MODIHMA 2018 - Methods to prevent and reduce dampness in masonry
Politecnico di Milano · Milano (MI), Italia · Scadenza 09/05/2018

Dal 16-05-2018 al 25-05-2018

Il corso verte sull'approccio alla pratica delle tecnologie BIM (Building Information Modeling) per l'architettura, e sull'apprendimento dei fondamenti cognitivi e di metodo per il progetto con strumenti di modellazione relazionale avanzata, che offrono un 'sistema informativo integrato' che presiede alla concezione stessa dell'edificio. Il corso introduce all'ambiente di modellazione e progettazione BIM partendo da un livello base, e si propone di fornire le conoscenze necessarie per un uso corretto, completo e produttivo di Autodesk Revit Architecture 2018. Il fine è quello di fornire al discente efficaci competenze di base nella progettazione e nella comunicazione del progetto di architettura attraverso l'impiego di uno dei più importanti modellatori BIM attualmente disponibili. Lezioni ed esercitazioni sono finalizzati all'analisi e alla configurazione di un ambiente di progettazione che leghi in un database relazionale la geometria dello spazio e delle sue parti d'opera dell'edificio, la relativa topologia e gli attributi collegati. Le applicazioni sono svolte su un progetto architettonico d'autore proposto come tema di esercitazione.

Costo: Euro 450,00

A chi è rivolto: Architetti, geometri, ingegneri, periti industriali. Non è richiesta alcuna conoscenza informatica pregressa. E' consigliata una conoscenza generale del sistema operativo Windows e di un qualunque programma di disegno architettonico.

Politecnico di Milano · Milano (MI), Italia · Scadenza 09/05/2018
Corso: Modellazione architettonica BIM: REVIT Architecture Base
Politecnico di Milano · Milano (MI), Italia · Scadenza 08/05/2018

Dal 15-05-2018 al 24-05-2018

Il corso fornisce le competenze di base per l'uso di Dynamo nella gestione della geometria e dei dati di un progetto elaborato in ambiente Revit. Riprendendo le conoscenze di base e le principali funzionalità avanzate, il programma verterà sulla programmazione visuale parametrica mediante Autodesk Revit Architecture, ad oggi uno dei più potenti software per la progettazione architettonica. Partendo dalle nozioni di base, i partecipanti affronteranno le funzionalità utili alla creazione di grafi e script Dynamo per la gestione dei dati di progetto in ambiente Revit, la creazione di modelli tridimensionali e l'interazione con risorse esterne. In particolare saranno trattati e approfonditi gli argomenti di seguito elencati. Funzionalità: introduzione alla programmazione visuale con Dynamo e Dynamo Studio; interfaccia grafica, pacchetti aggiuntivi, gestione degli script; creazione di geometrie di base ed elementi Revit (Points, Lines, Series, Familylnstance); introduzione alle liste e alla gestione dei dati (Lacing, Addltem, Getltem, Flatten, Get/SetParameterValue); gestione delle liste avanzate (FilterByBooleanMask, RemoveNulls, Append, Create, Remove, Transpose, TakeEvery, Map, Unique, Reverse, Shift, Chop, Combine); Gestione dei dati con Microsoft Excel (ReadExcel, WriteExcel); Creazione di geometrie ed elementi Revit 2 (Curves, PolyCurves, Levels); Esempi e applicazioni: esempi pratici di interazione fra Dynamo e oggetti Revit (Famiglie di sistema, Componenti Adattivi, Masse, Famiglie caricabili); esempi pratici di automazione di procedure Revit (Viste, Tavole, Riferimenti, ecc.); DesignScripts e Funzioni Code Block; creazione di pacchetti personali (sviluppo e pubblicazione di un package).

Costo: Euro 550,00

A chi è rivolto: Architetti, geometri, ingegneri, periti industriali. E' richiesta una conoscenza di base sull'operatività di Revit, necessaria per seguire le lezioni. E' altresì consigliata la conoscenza delle principali funzionalità avanzate del programma.

Politecnico di Milano · Milano (MI), Italia · Scadenza 08/05/2018
Corso: Modellazione architettonica BIM: Dynamo per REVIT- Ed. 20
Politecnico di Milano · Milano (MI), Italia · Scadenza 24/04/2018

Dal 02-05-2018 al 10-05-2018

Il corso verte sui concetti interrelati di interoperabilità e workflow, ovvero sui temi del dialogo e dello scambio dati fra vari ambienti e formati, e del corrispondente flusso di lavoro condiviso fra operatori coinvolti in un medesimo processo modellistico/progettuale in ambiente BIM.
Il corso prevede diverse fasi di lavoro che ruotano intorno alla simulazione di un processo progettuale BIM condotto in team dai partecipanti.

Il tema sarà scelto in modo da integrare elementi architettonici e ingegneristici affinché tutte le principali competenze normalmente coinvolte in processi di questo tipo nel mondo professionale siano potenzialmente rappresentate e messe a frutto. Ovviamente tutto avverrà utilizzando "una filiera" di dati BIM fra loro compatibili, tuttavia saranno anche sperimentate mirate simulazioni e/o esempi di downgrade del processo per comprendere pienamente le difficoltà operative del mondo reale.

Costo: Euro 650,00

A chi è rivolto: Architetti, geometri, ingegneri, periti industriali. E' richiesta una conoscenza avanzata sull'operatività di Revit, necessaria per seguire le lezioni e le esercitazioni in team.

Politecnico di Milano · Milano (MI), Italia · Scadenza 24/04/2018
Corso: Modellazione architettonica BIM: Interoperability & Workflow
martedì, 27 marzo 2018
Associazione culturale architetto Simonetta Bastelli · San Venanzo (TR), Italia · Scadenza 09/06/2018

L’Associazione culturale “architetto Simonetta Bastelli” bandisce una selezione per la partecipazione ad un workshop stanziale da tenersi a Poggio Aquilone, San Venanzo (TR) nel mese di settembre 2018.
Trattasi di un workshop stanziale per 20 studiosi che si svolgerà presso il borgo antico di Poggio Aquilone nel comune di San Venanzo da martedì 18 a venerdì 21 settembre 2018.
I partecipanti lavoreranno su di un tema specifico legato al rapporto tra Architettura e Natura. Il tema previsto per l’edizione del 2018 sarà "Il giardino-piazza come luogo di riferi- mento e di identità”.
L’area d’intervento, all’interno del comune di San Venanzo, sarà quella del giardino di villa Faina con tutti gli spazi pubblici aperti ad esso connessi.

Al workshop possono partecipare venti studiosi con le seguenti caratteristiche: - dottori di ricerca che abbiano svolto tesi inerenti il paesaggio; - dottorandi di ricerca interessati alle tematiche del paesaggio; - laureati in possesso di un master inerente le tematiche del paesaggio;

  • laureati iscritti ad un master inerente le tematiche del paesaggio;
  • laureati, indipendentemente dalla classe di laurea, che abbiano nel loro curriculum di studi e o professionale temi, interessi, ricerche inerenti il paesaggio;
  • laureandi nelle seguenti classi di laurea: LM‐2 Archeologia; LM‐3 Architettura Del Paesaggio; LM‐4 Architettura E Ingegneria Edile‐Architettura; LM‐7 Biotecnologie Agrarie; LM‐10 Conservazione Dei Beni Architettonici E Ambientali; LM‐23 Ingegneria Civile; LM‐35 Ingegneria per L'ambiente E Il Territorio; LM‐48 Pianificazione Territoriale Urbanistica E Am- bientale; LM‐69 Scienze E Tecnologie Agrarie; LM‐73 Scienze e Tecnologie Fore- stali Ed Ambientali; LM‐74 Scienze E Tecnologie Geologiche; LM‐75 Scienze e Tecnologie per L'ambiente e Il Territorio; LM‐79 Scienze Geofisiche; LM‐80 Scienze Geografiche;
  • laureandi in classi diverse da quelle sopra riportate purché abbiano sostenuto un esame o stiano preparando la tesi su temi inerenti il paesaggio.
Associazione culturale architetto Simonetta Bastelli · San Venanzo (TR), Italia · Scadenza 09/06/2018
Workshop stanziale di progettazione
giovedì, 22 marzo 2018
Nature Art & Habitat · Bergamo (BG), Italia · Scadenza 15/05/2018

Da venerdì 1 giugno a domenica 3 giugno 2018. Ore 9-18.
Sono previsti 3 giorni d’incontri, con tavole rotonde di conversazione e visite presso i luoghi descritti.

Acqua come risorsa e bene comune, tra clima e cambiamento climatico, aspetti scientifici, gestionali e legislativi, ambiente e resilienza, economia e marketing, risorse energetiche rinnovabili, architettura e design, benessere e salute. L'elemento liquido è al centro di una tre giorni di aggiornamento e confronto interdisciplinare dedicata ad ingegneri, architetti, geologi, naturalisti, forestali e agronomi e a chiunque operi/sia interessato a confrontarsicon le tematiche trattate, ed includera’ i sette partecipanti a NAHR 2018.

Appuntamento in Val Taleggio in provincia di Bergamo con il workshop e corso di aggiornamento in lingua inglese Acqua: Flusso vitale, energia in trasformazione.
La specificità del contesto montano in cui si tiene il workshop è un'elemento fondante del percorso: si rifletterà infatti anche su come l'uomo nei secoli abbia saputo sfruttare la risorsa acqua e le sue molteplici proprietà, che gli hanno permesso di vivere nel contesto alpino. La tre giorni sarà anche un momento di confronto interdisciplinare per rivedere il "delicato" rapporto uomo-acqua per pensare a soluzioni future improntate sui concetti di sostenibilità e resilienza, anche alla luce degli effetti del cambiamento climatico e dei nuovi risvolti socio-ambientali dell’Antropocene.
Le tematiche di Acqua: Flusso vitale, energia in trasformazione saranno trattate sia sul piano generale, sia in relazione al contesto territoriale locale dove l'acqua gioca un ruolo fondamentale nel plasmare e dar vita agli elementi naturali, generando habitat diversificati, scolpendo il paesaggio, oltre a costituire fonte di sostentamento, benessere ed energia primaria.
Accanto ai tavoli di lavoro sono previste visite a luoghi peculiari del sistema paesaggistico delle Prealpi Orobie, intimamente connesso nella sua storia evolutiva, alla ricchezza di acqua: elementi morfologici e idrologici, ecosistemi, aree boscate, alpeggi, sorgenti, fonti di acqua minerale e termale,centrali idroelettriche. Le uscite sul territorio sono anche finalizzate a comprendere gli aspetti di resilienza che hanno consentito nel tempo uno sviluppo sostenibile del territorio stesso, ora in crisi demografica.
A conclusione del workshop e in linea con l'approccio multidisciplinare di Nature, Art & Habitat , è prevista una charrette di progetto “contenuti e contenitori”

CONTRIBUTO ISCRIZIONE
150 € / 80 € studenti. Entro il 10 aprile 2018
175 € / 90 € studenti + Iva 22%. Dall’ 11 Aprile 2018

Attenzione! la data di scadenza è presunta. Per maggiori informazione rivolgersi all'ente banditore

Nature Art & Habitat · Bergamo (BG), Italia · Scadenza 15/05/2018
Workshop Acqua: Flusso Vitale Energia in Transformazione
lunedì, 05 marzo 2018
italian design institute · Milano (MI), Italia · Scadenza 25/05/2018

Roma, 10 / 22 settembre

Milano, 25 giugno / 7 luglio

Il Master in Interior Design IDI è un percorso di formazione professionale full-immersion che ti consentirà di apprendere tecniche di progettazione avanzate, imparando a gestire un progetto di design d’interni in tutte le sue fasi, dal concept, al disegno CAD e alla comunicazione e marketing del prodotto finale.

L’obiettivo di questo Corso di Interior Design full-immersion è formare professionisti completi nel settore della progettazione d’interni, in grado di allestire spazi abitativi e aziendali, scegliendo al tempo stesso gli elementi d’arredo, attraverso rappresentazioni grafiche e computerizzate, senza mai perdere di vista le tendenze e i gusti dominanti sul mercato. Gli allievi acquisiranno durante il corso conoscenze storiche e tecniche sul design d’interni, sotto la guida di docenti di fama internazionale, affrontando in modo trasversale tematiche legate all’arte, alla moda, alla comunicazione e all’architettura.
Dare forma agli spazi contemporanei è un compito che richiede competenza e gusto: i luoghi in cui abitiamo, lavoriamo, o trascorriamo il nostro tempo libero devono suscitare emozione, agevolare la creazione di relazioni e lo sviluppo della creatività. Per questa ragione il design d’interni deve sempre rispondere alle diverse esigenze di comfort ed espressione individuale, aggregazione ed efficienza, creazione d’identità e impatto comunicativo.

Opportunità di lavoro
Il Master in Interior Design IDI si rivolge a laureati in architettura, disegno industriale o materie affini e a tutti gli appassionati o professionisti del design che sentono l’esigenza di mettere alla prova la propria creatività ed abilità tecnica nella realizzazione di modelli virtuali computerizzati, anche in 3D. Le conoscenze acquisite durante il percorso formativo di questo corso di progettazione d’interni permetteranno all’allievo di esercitare la professione con successo, inserendosi sul mercato come libero professionista, o all’interno dell’industria del design e dell’arredamento, in studi di progettazione e design d’interni. Tra gli sbocchi alternativi ci sono le professioni di disegnatore e progettista CAD di ambienti interni e tecnico della modellazione virtuale degli spazi abitativi e commerciali.

Attenzione! la data di scadenza è presunta. Per maggiori informazione rivolgersi all'ente banditore

italian design institute · Milano (MI), Italia · Scadenza 25/05/2018
Master in Interior Design
giovedì, 01 marzo 2018
archistart · san cataldo (LE), Italia · Scadenza 30/06/2018

Quest'anno IAHsummer2018 è articolato in 3 workshop:

Architectural Design Workshop | San Cataldo, Lecce 
1- 8 Agosto 2018

IAHsummer2018 si svolgerà nell’Ostello del Sole, San Cataldo, marina di Lecce, e sarà il luogo dove si incontreranno l’innovazione sociale, la rigenerazione, l'architettura e il design.

I partecipanti del workshop di progettazione approfondiranno tematiche progettuali individuate nel programma di rigenerazione delle Marine di Lecce. In particolare saranno attivati tre laboratori di seguito elencati:

Vivere la spiaggia > progettazione tipologica di una spiaggia attrezzata in relazione alle caratteristiche paesaggistiche del litorale leccese;
Il laboratorio di progettazione appofondirà lo studio delle caratteristiche paesaggistiche del litorale leccese. Si sperimenterà l ideazione di un sistema di uso della spiaggia che si integri con le caratteristiche geomorfologiche del territorio.
Vivere lo spazio pubblico > riqualificazione della piazzetta di Torre Rinalda come sperimentazione di un progetto di spazio pubblico sul litorale e di valorizzazione delle preesistenze storiche;
Il laboratorio approfondirà la progettazione dello spazio pubblico antistante Torre Rinalda, al fine di riqualificare l’area di particolare pregio storico e paesaggistico, e di generare uno spazio di comunità che possa divenire un luogo identitario per il litorale.
Vivere gli sport acquatici > progettazione di strutture propedeutiche ai servizi di valorizzazione e fruizione dei bacini di Acquatina e Torre Chianca;
Il laboratorio approfondirà tematiche progettuali relative ad interventi finalizzati a funzionalizzare e migliore l’accessibilità e la fruizione dei bacini e degli specchi d’acqua presenti sul litorale leccese, con particolare riferimento agli sport acquatici. Gli interventi proposti dovranno attrezzare l’area come area di riferimento per un turismo esperienziale e sportivo

Self-construction Workshop | San Cataldo, Lecce
1- 8 Agosto 2018

IAHsummer2018 si svolgerà nell’Ostello del Sole, San Cataldo, marina di Lecce, e sarà il luogo dove si incontreranno l’innovazione sociale, la rigenerazione, l'architettura e il design.
IAHsummer18 in continuità con le precedenti edizioni avvierà un laboratorio di auto-costruzione di installazioni e di interventi di rigenerazione del lungomare di San Cataldo. Come sperimentazione di un nuovo modello di fruizione del lungomare l’oggetto di trasformazione sarà l’area antistante l’Ostello del Sole. Immaginiamo che il lungomare sia animato da installazioni che favoriscano la sosta, l’aggregazione, le attività culturali, e
una migliore accessibilità alla spiaggia. Oltre a funzionalizzare e attivare gli spazi pubblici del litorale;obbiettivo è di generare una nuova identità visiva dei waterfront urbani.

Communication workshop San Cataldo, Lecce 1- 8 Agosto 2018

I partecipanti del workshop di comunicazione genereranno un’identità grafica e visiva del lungomare di San Cataldo, come sperimentazione di un nuovo modello di fruizione del lungomare. In particolare, oggetto di questa trasformazione sarà l’area antistante l’Ostello del Sole.
Grafici, illustratori, fotografi, video maker, appassionati di comunicazione si occuperanno di curare l'immagine e la promozione dei progetti, delle installazioni e dell'evento finale, durante il quale verranno esposti al pubblico tutti i materiali prodotti.

Attenzione! la data di scadenza è presunta. Per maggiori informazione rivolgersi all'ente banditore

archistart · san cataldo (LE), Italia · Scadenza 30/06/2018
IAHsummer 2018: 3 workshop progettazione autocostruzione comunicazione
martedì, 16 gennaio 2018
Associazione culturale Premio Carlo Pucci · Viareggio (LU), Italia · Scadenza 18/05/2018

L'Associazione Culturale "Premio Carlo Pucci" istituisce, per il quarto anno, un premio con lo scopo di promuovere e valorizzare le professionalità di giovani laureati nei Corsi di Laurea in Architettura, Architettura del Paesaggio e Ingegneria Edile-Architettura, affinché partecipino attivamente al dibattito sulla trasformazione del territorio.

L’importo destinato al Premio è di complessivi Euro 4.500, suddiviso in n. 2 premi di euro 1.500 oltre a n. 2 premi di euro 750.00 per ciascun Tema

Il concorso si suddivide in due Categorie :
Restauro e recupero architettonico
Recupero paesaggistico-ambientale di aree / spazi in contesti urbanizzati.

Gli ambiti territoriali considerati nei lavori proposti devono essere compresi nel comprensorio territoriale della Regione Toscana.

I lavori presentati devono aver costituito argomento di Tesi, sostenute nel periodo temporale dall’ 01/01/2014 al 10/05/2018.

Associazione culturale Premio Carlo Pucci · Viareggio (LU), Italia · Scadenza 18/05/2018
4° Premio Carlo Pucci
lunedì, 09 ottobre 2017
archistart · Lecce (LC), Italia · Scadenza 12/02/20178

Archistart promuove ATA2018 - Architectural Thesis Award – La seconda edizione del premio tesi internazionale realizzato con l'intento di valorizzare, premiare e dare visibilità a giovani talenti del mondo dell'architettura.

Il concorso prevede una borsa di studio in denaro di 2.000€ e la possibilità di partecipare a concorsi e workshop gratuitamente.

Archistart sarà quindi la “casa” di tutte le tesi di architettura e nello specifico in progettazione architettonica, urbanistica e paesaggio, restauro, infrastrutture.

9 Ottobre - apertura iscrizioni

12 Febbraio - termine iscrizioni

18 Febbraio - consegna elaborati

12 Marzo - risultati

archistart · Lecce (LC), Italia · Scadenza 12/02/20178
ATA2018 - Architectural Thesis Award