Questo sito utilizza i cookie strettamente necessari al suo funzionamento. Maggiori informazioni

Menu
Formazione
mercoledì, 19 luglio 2017
Università Degli Studi Di Catania · Catania (CT), Italia · Scadenza 11/08/2017

Sono indette presso l'Università degli Studi di Catania le selezioni pubbliche per Fammissione ai corsi di dottorato di ricerca XXXIII ciclo, a.a. 2017-2018, di seguito indicati:

Agricultural, food and environmental science (internazionale); Basic and applied biomedical sciences (internazionale); Biomedicina traslazionale (internazionale);
Biotecnologie; Fisica; Giurisprudenza (internazionale); Informatica (internazionale); Ingegneria dei sistemi, energetica, informatica e delle telecomunicazioni; Matematica e Scienze computazionali; Neuroscienze Gnternazionale); Scienza dei materiali e nanotecnologie; Scienze chimiche (internazionale); Scienze dell interpretazione;Scienze della Terra e dell'Ambiente; Scienze politiche; Sistemi complessi per le scienze fsiche, socio-economiche e della vita; Valutazione e mitigazione dei rischi urbani e territoriali.

Università Degli Studi Di Catania · Catania (CT), Italia · Scadenza 11/08/2017
Dottorati di ricerca XXXIII ciclo
Università degli Studi di Napoli Federico II · Napoli (NA), Italia · Scadenza 22/11/2017

È indetto, per l' a.a.2017/2018, il concorso per titoli, a n. 100 posti per il Corso di Perfezionamento in “la nutrizione ottimale: aspetti teorico-pratici” istituito presso il Dipartimento di Biologia. La direzione del corso ha sede presso il Dipartimento di Biologia, Complesso Universitario di Monte S. Angelo, Edificio 7, Via Cinthia, Napoli. Il suddetto Dipartimento è responsabile della gestione amministrativo-contabile del Corso, ivi compresa la riscossione del contributo.

Requisiti: Possono partecipare al concorso tutti i cittadini Comunitari ed extra-comunitari che alla data di scadenza del presente bando (22/11/2017) siano in possesso di uno dei seguenti titoli: a) laurea ante D.M. 509/99 in Scienze Biologiche, Scienze Naturali, Scienze Ambientali, Biotecnologie ad indirizzo Industriale, Biotecnologie ad indirizzo Agrario-Vegetale, Biotecnologie ad indi-rizzo Farmaceutico, Biotecnologie ad indirizzo Medico, Biotecnologie ad indirizzo Veterinario, Farmacia, Chimica e Tecnologie Farmaceutiche, Medicina Veterinaria, Medicina e Chirurgia, Agraria, Scienze e Tecnologie Alimentari, Scienze Motorie; b) laurea triennale istituita con D.M. 509/99 nelle classi: 1 (Biotecnologie), 12 (Scienze Biologiche), 16 (Scienze della Natura), 20 (Scienze e Tecnologie Agrarie), 24 (Scienze e Tecnologie Farmaceutiche), 33 (Scienze delle attività motorie e sportive) c) laurea specialistica nelle classi: 6/S (Biologia), 7/S (Biotecnologie Agrarie); 8/S (Biotecnologie Industriali), 9/S (Biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche), 14/S (Farmacia e Farmacia Industriale), 46/S (Medicina e Chirurgia), 47/S (Medicina Veterinaria); 68/S (Scienze della Natura), 69/S (Scienze della Nutrizione Umana), 75/S (Scienze e tecnica dello sport), 76/S (Scienze e tecniche delle attività motorie e preventive e adattative), 77/S (Scienze e Tecnologie Agrarie) d) lauree universitarie delle professioni sanitarie nelle classi: 1 (Professioni sanitarie infermieristiche e professione sanitaria ostetrica), 2 (Professioni sanitarie della riabilitazione), 3 (Professioni sanitarie tecniche), 4 (Professioni sanitarie della prevenzione) e) lauree specialistiche universitarie delle professioni sanitarie: 1/S (Scienze infermieristiche e ostetriche), 2/S (Scienze delle professioni sanitarie della riabilitazione), 3/S (Scienze delle professioni sanitarie tecniche), 4/S (Scienze delle professioni sanitarie della prevenzione) f) laurea triennale istituita con D.M. 270/04 nelle classi: L-2 (Biotecnologie), L- 13 (Scienze Biologiche), L-32 (Scienze della Natura), L-26 (Scienze e Tecnologie Agro-alimentari), L-29 (Scienze e Tecnologie Farmaceutiche), L-22 (Scienze delle attività motorie e sportive) g) laurea magistrale nelle classi: LM6 (Biologia), LM7 (Biotecnologie Agrarie); LM8 (Biotecnologie Industriali), LM9 (Biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche), LM13 (Farmacia e Farmacia Industriale), LM41 (Medicina e Chirurgia), LM42 (Medicina Veterinaria); LM60 (Scienze della Natura), LM61 (Scienze della Nutrizione Umana), LM68 (Scienze e tecnica dello sport), LM67 (Scienze e tecniche delle attività motorie e preventive e adattative), LM70 (Scienze e Tecnologie Alimentari), h) lauree magistrali universitarie delle professioni sanitarie: LM/SNT1 (Scienze infermieristiche e ostetriche), LM/SNT2 (Scienze riabilitative delle professioni sanitarie), LM/SNT3 (Scienze delle professioni sanitarie tecniche), LM/SNT4 (Scienze delle professioni sanitarie della prevenzione) i) titolo conseguito presso Università straniera qualora lo stesso sia riconosciuto dal Consiglio del corso di perfezionamento, equipollente a quelli richiesti, ai soli limitati fini d’ammissione al concorso medesimo.

Università degli Studi di Napoli Federico II · Napoli (NA), Italia · Scadenza 22/11/2017
Corso di perfezionamento in: La nutrizione ottimale: aspetti teorico-pratici
Università degli Studi di Napoli Federico II · Napoli (NA), Italia · Scadenza 27/10/2017

È indetto per l’anno accademico 2016/2017, il concorso per l’ammissione al Corso di Perfezionamento in “Sistemi Informativi Territoriali per la Gestione di Sistemi Urbani e Sistemi Complessi” per n. 30 posti; esso si svolgerà soltanto con un numero minimo di 10 (dieci) iscritti. indetto, per l' a.a.2017/2018, il concorso per titoli ed esami, a n. 100 posti per il Corso di Perfezionamento in “IGIENE E TECNOLOGIE DEGLI ALIMENTI” istituito presso la Scuola Politecnica e delle Scienze di Base. La direzione del corso ha sede presso il Dipartimento di Biologia. Il suddetto Dipartimento è responsabile della gestione amministrativo-contabile del Corso, ivi compresa la riscossione del contributo.

Finalità del corso:

Il Corso ha lo scopo di aggiornare e qualificare sotto il profilo tecnico e applicativo nel campo dell'Igiene e tecnologie degli alimenti, della fisiologia della nutrizione, della microbiologia alimentare, delle biotecnologie, della chimica degli alimenti. Il Corso ha la durata di un anno per un totale di almeno 60 ore di lezione frontale, 500 ore di lezione guidata e di conseguenti almeno 940 ore di studio personale per un totale di 1500 ore.La frequenza del corso è obbligatoria almeno per l’80% del totale dell’impegno orario previsto.

Requisiti: Possono partecipare al concorso tutti i cittadini Comunitari ed extra-comunitari che alla data di scadenza del presente bando (27/10/2017) siano in possesso di uno dei seguenti titoli:
1) laurea ante 509/99 in Scienze Biologiche, Scienze Naturali, Scienze Ambientali, Biotecnologie, Chimica, Chimica Industriale, Farmacia, Chimica e Tecnologie Farmaceutiche, Ingegneria Civile, Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio, Ingegneria Chimica, Architettura, Medicina Veterinaria, Medicina e Chirurgia, Scienze e Tecnologie Agrarie, Scienze e Tecnologie Alimentari, Agraria; 2) laurea triennale istituita con D.M. 509/99 e D.M.270/2004 in Scienze Biologiche, Biologia generale ed applicata, Scienze della Natura, Scienze Ambientali, Scienze Biotecnologiche, Ingegneria civile, Ingegneria per l’ambiente e il territorio, Ingegneria Chimica, Chimica, Chimica Industriale, Architettura, Farmacia (Controllo di qualità, Erboristeria, Informazione scientifica sul farmaco e sui prodotti diagnostici), Medicina Veterinaria, Medicina e Chirurgia, Scienze e Tecnologie Agrarie; 3) laurea specialistica ex D.M. 509/99 e laurea magistrale ex D.M. 270/2004 in Scienze Biologiche, Biologia, Scienze della Natura, Scienze Biotecnologiche, Biologia dei sistemi acquatici, Scienze Chimiche, Scienze e tecnologie della Chimica industriale, Farmacia, Chimica e tecnologie Farmaceutiche, Medicina Veterinaria, Medicina e chirurgia, Scienze Agrarie, Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio, Ingegneria Chimica, Architettura, Medicina e Chirurgia; 4) laurea di I e II livello non ricompresse nelle categorie 1,2 e 3 del medesimo articolo; 5) titolo conseguito presso Università straniera qualora lo stesso sia riconosciuto dal Consiglio della corso di perfezionamento equipollente a quelli richiesti, ai soli fini limitati all’ammissione al Corso medesimo.

Università degli Studi di Napoli Federico II · Napoli (NA), Italia · Scadenza 27/10/2017
Corso di perfezionamento in: Igiene e tecnologie degli alimenti
Università degli Studi di Napoli Federico II · Napoli (NA), Italia · Scadenza 20/11/2017

È indetto, per l'a.a. 2017/2018, il concorso per titoli ed esami, a n. 120 posti per il Corso di Perfezionamento in “Igiene alimentare, nutrizione e benessere” istituito presso il Dipartimento di Biologia. La direzione del corso ha sede presso il Dipartimento di Biologia, Laboratorio di Fisiologia della Nutrizione, Via Mezzocannone N°8, 80134 Napoli. Il suddetto Dipartimento è responsabile della gestione amministrativo-contabile del Corso, ivi compresa la riscossione del contributo

Finalità del corso:

Il Corso è diretto a fornire ai laureati specifiche competenze nel campo della alimentazione e dell’igiene alimentare. Il Corso si propone di fornire una alta specializzazione ai laureati interessati ad acquisire ed approfondire la conoscenza di tecniche e metodologie in campo nutrizionale per formulare diete personali e avviare programmi di educazione alimentare con esercitazioni pratiche individuali. Particolare rilievo sarà dato ai meccanismi di regolazione del peso corporeo e della composizione corporea, nonché agli effetti dell’accumulo ectopico di grassi sulle alterazioni metaboliche alla base della sindrome metabolica. Verranno, inoltre, impartite nozioni di igiene alimentare. Il Corso ha la durata di un anno per un totale di 60 ore tra lezioni frontali e pratiche, 500 ore di lezione e-learning e di conseguenti 940 ore di studio personale per un totale di 1500 ore. La frequenza del Corso è obbligatoria, almeno per l'80% del totale dell'impegno orario previsto delle lezioni frontali e per l’80% delle lezioni e-learning.

Requisiti: laurea ante D.M. 509/99 in Scienze Biologiche, Scienze Naturali, Scienze Ambientali, Biotecnologie ad indirizzo Industriale, Biotecnologie ad indirizzo Agrario-Vegetale, Biotecnologie ad indirizzo Farmaceutico, Biotecnologie ad indirizzo Medico, Biotecnologie ad indirizzo Veterinario, Chimica, Chimica Industriale, Farmacia, Chimica e Tecnologie Farmaceutiche, Medicina Veterinaria, Medicina e Chirurgia, Agraria, Ingegneria Chimica, Scienze Geologiche, Scienze e Tecnologie Alimentari.

Università degli Studi di Napoli Federico II · Napoli (NA), Italia · Scadenza 20/11/2017
Corso di perfezionamento in: Igiene alimentare, nutrizione e benessere
Università degli Studi di Napoli Federico II · Napoli (NA), Italia · Scadenza 22/09/2017

È emanato per l’a.a. 2017/18 l’allegato bando di concorso di ammissione al Corso di perfezionamento in “Ingegneria per l’Archeologia”.Requisiti: Laurea in Architettura.

Finalità del corso:

Il Corso è diretto a formare laureati con specifiche competenze tecnico-scientifiche relative alle caratteristiche morfologiche e strutturali del Bene Archeologico, alle caratteristiche e proprietà dei materiali e al loro degrado, alle possibili strategie di intervento atte a formulare progetti mirati all’arresto dei processi di degrado e al “miglioramento” dei manufatti archeologici, anche con riferimento agli aspetti tecnologici.

Requisiti: Possono partecipare al Corso i laureati in Lettere Classiche, Ingegneria, Architettura e Beni Culturali di tutte le relative classi di laurea, sia triennali che specialistiche e/o magistrali rilasciate ai sensi del DM 509/99 e DM 270/04, nonché coloro che siano in possesso delle medesime lauree del previgente Ordinamento degli studi.

Università degli Studi di Napoli Federico II · Napoli (NA), Italia · Scadenza 22/09/2017
Corso di perfezionamento in: Ingegneria per l’Archeologia
Offerta servizi professionali
IT - TO - Torino - Arch. Marco Fiore

Sono un giovane architetto freelance di Torino. Svolgo il mestiere di progettista in modo multidisciplinare, abbinando alle conoscenze tecniche, estro creativo e cura per la composizione visiva.
Ho una conoscenza professionale dei programmi di disegno 2D/3D e grafica.
Offro la mia collaborazione per un impegno full time in studio o come consulente esterno su progetti architettonici, elaborazioni grafiche e realizzazione di render fotorealistici.

Per visionare alcuni dei miei lavori visitare il sito: www.arkmfiore.portfoliobox.net

Come rispondere all'annucio

mail: ark.mfiore@gmail.com
tel: 380 713 0407

Scadenza

mercoledì, 16 agosto 2017

IT - TO - Torino - Arch. Marco Fiore
Progettazione Architettonica, Grafica e Rendering
IT - MI - Milano - Arch. Edoardo Lucchini

3D Visualizer con decennale esperienza nel campo della rappresentazione architettonica (ambito retail,
interni, urbanistica) realizza render 3D, fotomontaggi, videoanimazioni, viste 360°.
Massima serietà e disponibilità, disponibilità per collaborazioni in sede e/o in remoto.

Portfolio sintetico lavori al seguente link:
https://www.houzz.it/pro/dadu79/arch-edoardo-lucchini

Per ulteriori referenze ed esempi di visualizzazione verrà inviato Portfolio dettagliato a seguito di specifica richiesta.

Come rispondere all'annucio

Per info/contatti/portfolio/tariffe/etc... si prega di utilizzare i seguenti contatti:

e-mail: dadu79@libero.it

tel: +39-347-1769169

Scadenza

mercoledì, 16 agosto 2017

IT - MI - Milano - Arch. Edoardo Lucchini
RENDER FOTOREALISTICI INTERNI-ESTERNI, MODELLAZIONE 3D
IT - AP - SAN BENEDETTO DEL TRONTO - Studio Tecnico Associato Cosmos

Il nostro studio è sito a San Benedetto del Tronto, si occupa di consulenza ambientale in particolar modo rivolta ai rifiuti, emissioni, scarichi idrici, acustica, pratiche autorizzative (AUA, VIA, VAS, AIA, Screening), progettazione di impianti di recupero rifiuti, trasporto rifiuti.
Operiamo in ambito nazionale, prevalentemente nel centro Italia (Marche, Abruzzo, Lazio, Umbria, Toscana).

Come rispondere all'annucio

Per qualsiasi informazione potete contattarci gratuitamente al numero 0735 751722 o tramite mail studiocosmos@libero.it

Scadenza

mercoledì, 16 agosto 2017

IT - AP - SAN BENEDETTO DEL TRONTO - Studio Tecnico Associato Cosmos
CONSULENZA AMBIENTALE, RIFIUTI
IT - TO - Torino - Dott. Giorgio Gambino

Sono iscritto all'albo dei Professionisti abilitati Antincendio (ex L. 818/84), all’elenco della regione Piemonte dei Responsabili della Sicurezza sul Lavoro ateco 4, 7, 8, 9. e all’elenco della regione Piemonte dei Certificatori Energetici. Sono abilitato alla Sicurezza Cantieri (ex L. 494/96). Sono abilitato alla formazione.
Da marzo 2009 svolgo attività professionale sia direttamente che in collaborazione con società di consulenza nel campo della sicurezza sul lavoro, antincendio, CPI, antinfortunistica, sicurezza cantieri, controllo impianti, misurazione fattori fisici, certificazione sicurezza condomini, certificazioni energetiche, HACCP. Effettuo come docente corsi di formazione sulla sicurezza sul lavoro, antincendio e HACCP. Assumo incarichi da RSPP e ASPP esterno. Opero su tutto il territorio nazionale. Sono dotato di attrezzature per prove antincendio.

Come rispondere all'annucio

Dott. Giorgio Gambino
Email: giorgio_gambino@hotmail.com
Cell. 3463276399

Scadenza

mercoledì, 16 agosto 2017

IT - TO - Torino - Dott. Giorgio Gambino
Sicurezza sul Lavoro - Prevenzione Incendi
IT - BA - Lecce - Studio di Architettura DD+

Lo studio di architettura DD+, si occupa da oltre 10 anni, di progettazione e direzione dei lavori in ambito pubblico e privato. Ha partecipato come protagonista in vari lavori pubblici dalla riqualificazione urbana alla ristrutturazione di immobili vincolati. Da 12 anni si occupa di investimenti immobiliari nel campo residenziale, anche in prima persona.
Lo studio è disponibile a collaborare ed operare su tutto il territorio italiano.

Nella progettazione pubblica, offriamo collaborazione ad altri studi professionali e/o ditte appaltatrici con:

  • progettazione su varia scala;
  • progettazione delle migliorie con relativi costi, da proporre in sede di gara;
  • direzione dei lavori in cantiere e contabilità.

Nella progettazione privata, offriamo la nostra collaborazione a 360° a ditte edili e società immobiliari con:

  • progettazione architettonica di massima volta ad analizzare la fattibilità dell’intervento da svolgere;
  • calcolo di costi-benefici grazie al nostro “Programmed Operation”, cioè uno strumento analitico e programmatico da noi studiato e concepito per le operazioni immobiliari. Partendo da un budget iniziale, l’investitore saprà quanti appartamenti dovrà vendere per raggiungere il pareggio di bilancio contando soltanto sugli acconti dei clienti. Utile strumento per chi non volendo affidarsi totalmente alle banche, vorrà sapere quanti appartamenti dovrà vendere su progetto e in che modo proseguire la realizzazione degli altri.
  • direzione dei lavori eseguita in modo dettagliato adeguando di volta in volta lo “spesometro”, ossia la tabella dei costi dinamici (costi fissi e variabili a causa di modifiche in corso d’opera);
  • direzione dei lavori fino al “chiavi in mano”, curando la progettazione nei dettagli e i rapporti con le maestranze locali;
  • preventivi delle maestranze che dovranno eseguire i lavori di finitura e/o di arredamento interno.
Come rispondere all'annucio

E-mail: studioarchitetturadd@gmail.com

Scadenza

mercoledì, 16 agosto 2017

IT - BA - Lecce - Studio di Architettura DD+
Servizi Tecnici e Project Manager per Studi, Ditte ed Srl
IT - PE - pescara - EGE - Esperto in Gesione dell'Energia Certificato Civile e Industriale

ENERGY MANAGER – E.G.E. - ARCH. ALBERTO BALDACCI.
Servizi professionali di:

  • Energy Management
  • diagnosi energetiche di fabbricati e impianti di pubblica illuminazione;
  • Analisi energetiche settore Trasporti, anche multisito;
  • Analisi economiche con individuazione indici di efficienza;
  • Progettazione efficientamento energetico edilizia, illuminazione, trasporti;
  • Efficientamento sui mezzi e sui servizi della Pubblica Amministrazione;
  • Ottimizzazione ed individuazione degli obiettivi per un uso razionale dell’energia,
  • Diminuzione dei costi e per un miglioramento dell’impatto ambientale;
  • Formazione ed informazione per promuovere un uso efficiente e razionale dell’energia;
  • Valutazione dei contratti di fornitura dell’energia gestori energetici ed analisi del mercato libero;
  • Partnership con E.S.Co. (Energy Service Company);
  • Gestione TEE (Certificati Bianchi);
Come rispondere all'annucio

Telefono: 339.4185644 - 085.9117989

Scadenza

mercoledì, 16 agosto 2017

IT - PE - pescara - EGE - Esperto in Gesione dell'Energia Certificato Civile e Industriale
Energy Management - Efficienza Energetica
Offerta spazi professionali
IT - TO - Torino - CLIOSTRAAT

Loft al primo piano, luminosissimo, completamente arredato e comprensivo di accoglienti spazi comuni e di tutti i servizi di base per lavorare in autonomia in un ambiente funzionale e dinamico.
Spazio di lavoro composto da area privata attrezzata + sale riunioni, zona cucina, servizi igienici in condivisione.
Ingresso indipendente da cortile condominiale condiviso con studi di artisti, gallerie d'arte, aziende artigiane, studi professionali.
Zona prossima al centro ben servita dai mezzi pubblici e con sosta non a pagamento.
Non si tratta di un centro servizi, ma di un grande studio privato con spazi per la condivisione

Come rispondere all'annucio

Inviare una mail a matteoraso@cliostraat.com lasciando eventualmente un Vostro recapito telefonico per essere ricontattati.

Scadenza

mercoledì, 16 agosto 2017

IT - TO - Torino - CLIOSTRAAT
SPAZIO LODI - luminosissimo loft ex industriale
IT - CT - Catania - Gullotta

Ingegnere affitta una o due stanze in appartamento adibito a studio professionale sito in Catania centro. L'appartamento é dotato di telefono, wi-fi, climatizzatori, portiere e possibilità di posto macchina.

Come rispondere all'annucio

Scrivere alla seguente e-mail: algu@fastwebnet.it
Fornire: cognome, nome e cell. per essere ricontattati.

Scadenza

mercoledì, 16 agosto 2017

IT - CT - Catania - Gullotta
Condivido studio tecnico
Ricerca / Offerta Varie
IT - MI - Milano - Marco Cavuoto

Buongiorno,
mi chiamo Marco Cavuoto ho 40 anni, iscritto all'albo professionale, varie esperienze professionali in studi e in autonomia cerca lavoro come Architetto, collaboratore in studio, archivista, disegnatore tecnico, grafico..e tutto ciò che al momento potrei dimenticare. Sono alla ricerca di una nuova realtà professionale in cui potrei esprimere le mie qualità e continuare a crescere professionalmente. Ottime doti grafiche, capacità informatiche e conoscenza della lingua inglese.
Resto disponibile per eventuale colloquio conoscitivo.
Speranzoso porgo cordiali saluti.
Marco Cavuoto

Come rispondere all'annucio

mail: marcavu@gmail.com
telefono: 3339709450

Scadenza

mercoledì, 16 agosto 2017

IT - MI - Milano - Marco Cavuoto
Architetto cerca lavoro
IT - TO - Torino - Dott. (arch) Norman Sillitti

Cerco per collaborazione professionale studi di Architettura
A richiesta invio curriculum

Come rispondere all'annucio

norman.sillitti@yahoo.it
cell . 340.1682913

Scadenza

mercoledì, 16 agosto 2017

IT - TO - Torino - Dott. (arch) Norman Sillitti
Richiesta collaborazione
martedì, 18 luglio 2017
azienda per il turismo di Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena · Pinzolo (TN), Italia · Scadenza 31/07/2017

27.08.2017 - 03.09.2017

PROROGA TERMINI DI SCADENZA. L’azienda per il turismo S.p.A. di Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena In collaborazione con Comune di Pinzolo Comune di Treville promuove il Campiglio Dolomiti Architecture Workshop.
Analizzando le recenti realizzazioni, soprattutto in campo alberghiero, risulta evidente come il futuro di Campiglio resti più che mai in bilico tra l’irrealizzabile e consolante sogno di un ritorno al folkloristico e bucolico paese alpino dell’epoca asburgica e la definizione di un nuovo paradigma che assuma ed analizzi con coraggio le numerose contraddizioni presenti assumendosi la responsabilità di definire il nuovo carattere della località, utilizzando l’identità alpina, e le memorie del passato come materiali per l’invenzione di una nuova contemporaneità.
Campiglio Dolomiti Architecture Workshop intende ricercare nuovi sguardi e visioni inedite per Madonna di Campiglio, analizzando e proponendo soluzioni per il ridisegno di due spazi pubblici collocati in posizioni strategiche all’interno dell’abitato, ma privi di qualità e d’identità

TEMI PROGETTUALI
Piazza Brenta Alta - Piazza Righi
Il centro Madonna di Campiglio si articola e sviluppa attorno a questi due spazi pubblici, vicini ma diversi per dimensioni e caratteristiche ed entrambi, nonostante alcuni recenti interventi, privi di qualità e di un chiaro valore. La Piazza principale (Righi) in posizione centrale è adibita a zona a traffico limitato, mentre piazza Brenta Alta, in posizione superiore, viene attraversata dalla strada statale che la divide in due zone distinte su livelli differenti. Un tempo questi luoghi erano caratterizzati da un forte rapporto con il Sarca, il fiume che nasce dalle montagne sovrastanti, attraversa Madonna di Campiglio e poi percorre una serie di valli fino a confluire nel lago di Garda. Ora il rapporto con il fiume è completamente negato, sepolto all’interno di un tubo - canale attraversa piazza Righi, mentre in prossimità della piazza sovrastante è un profondo canale murato, che appare nascosto dalle strutture d’accesso di un parcheggio interrato. Per la loro vicinanza e collocazione potrebbero diventare oggetto di un progetto unitario con la definizione di nuovi spazi di relazione, ma che indaghi anche la possibilità di restituire a Madonna di Campiglio un rapporto con il proprio fiume.
Piazza Palù
Attualmente si presenta come un ampio slargo invaso dalle macchine perimetro da cortine edilizia disomogenee e di scarsa qualità che non riescono a definire un luogo contenuto e riconoscibile. Attorno ad essa si articola in modo disorganico l’espansione sud dell’abitato di Madonna di Campiglio dove recentemente è stato realizzato il polo scolastico. Per la sua particolare posizione, all’imbocco della Vallesinella, piazza Palù, è la naturale porta verso il gruppo dolomitico del Brenta e potrebbe caratterizzarsi come punto di interscambio tra la mobilità veicolare privata ed il sistema di mobilità alternativa, gestito dal Parco Naturale Adamello Brenta, che consente ai numerosi turisti, soprattutto nella stagione estiva, un accesso sostenibile e lento verso gli ambienti dolomitici.
DESTINATARI
Destinatari Studenti iscritti a corsi di laurea in architettura, ingegneria edile/architettura o pianificazione territoriale. Neolaureati in architettura, ingegneria edile/ architettura o pianificazione territoriale
I partecipanti saranno guidati da docenti universitari di fama internazionale e da architetti tutors esperti di progettazione costruzione in ambiente alpino.
Max 16 (divisi in 4 gruppi)

azienda per il turismo di Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena · Pinzolo (TN), Italia · Scadenza 31/07/2017
Workshop – Madonna di Campiglio tra passato e futuro
Università di Napoli Federico II · Napoli (NA), Italia · Scadenza 22/09/2017

Corso di Perfezionamento in “Sistemi Informativi Territoriali per la Gestione di Sistemi Urbani e Sistemi Complessi” per n. 20 posti; esso si svolgerà soltanto con un numero minimo di 10 (dieci) iscritti

Descrizione del Corso: Il Corso che si rivolge a tutti coloro che adoperano i sistemi informativi territoriali come strumento di supporto alla decisioni per analisi di tipo ambientale e territoriale, offre un approccio teorico ed operativo ai GIS mediante sperimentazioni applicative con sequenziali livelli di difficoltà. La tecnologia GIS e le sue applicazioni saranno al centro del programma articolato nei seguenti moduli didattici:
MODULO 1 - Caratteri dell'informazione geografica;
MODULO 2 - Introduzione ai GIS come strumenti di lettura per la misura e la rappresentazione del territorio; MODULO 3 - Progetto, analisi e gestione di DB territoriali orientati alla progettazione urbanistica;
MODULO 4 - La valutazione ambientale per il progetto urbano ed il piano urbanistico;
MODULO 5 - Tecniche di modellazione del suolo e di modellazione del sistema insediativo.

CFU: 5

CFP: 15

Direttore del Corso: prof. Salvatore Sessa

Sede del Corso: Dipartimento di Architettura (DiARC), via Forno Vecchio, 36 Scala B - 1 piano

Durata delle attività didattiche: 125 ore di cui 62,5 ore in aula per una durata di 8 settimane (venerdì dalle 15.00 alle 19.00, il sabato dalle 9.00 alle 13.00) con lezioni frontali.

Periodo di svolgimento del Corso: novembre 2017 (4 settimane) dicembre 2017 (2 settimane) gennaio 2018 (2 settimane)

Scadenza iscrizione: entro le ore 13.00 del 22 settembre 2017 Il programma dettagliato, il regolamento e il bando con i relativi allegati sono consultabili sul sito dell'UNINA (didattica -> post laurea -> perfezionamento)

Quota di iscrizione: 700/00 (pagabili in due rate). È riconosciuta una riduzione del contributo della quota di iscrizione al corso pari al 20% agli iscritti all'Ordine Architetti Pianificatori Paesaggisti Conservatori di Napoli e Provincia .

Università di Napoli Federico II · Napoli (NA), Italia · Scadenza 22/09/2017
Sistemi Informativi Territoriali per la Gestione di Sistemi Urbani e Sistemi Complessi
Offerta servizi professionali
IT - LE - Lecce - Arch. Gianluca Manicone

Architetto Gianluca Manicone offre collaborazione a studi di architettura. Disponibilità a collaborare in modo esterno solo per modellazione 3D e renderizzazione.
Esperienza nella redazione di pratiche edilizie, rilievi diretti ed indiretti, redazione di esecutivi di cantiere, ecc...
Capacità nell'utilizzo di software come Primus, Pacchetto Office, Adobe Photoshop, Rhinoceros, Autocad...

Come rispondere all'annucio

Email: maniconegianluca@gmail.com
Tel: 3287234471

Scadenza

martedì, 15 agosto 2017

IT - LE - Lecce - Arch. Gianluca Manicone
Architetto e Renderista - Gianluca Manicone
IT - RM - Roma - ArcheoDigital Srls

Siamo in grado di restituire edifici, cantieri, campi agricoli, in pochissimo tempo grazie al più avanzato metodo di rilevazione con SAPR (drone) ed elaborazione con software di restituzione 3D.
I risultati potranno essere utilizzati per calcolare facilmente volumetrie, produrre mappature catastali, visualizzare avanzamenti di cantiere, generare informazioni utili a professionisti e aziende sullo stato del loro terreno. Si possono ottenere ortofoto georeferenziate ad alta risoluzione.
Il risultato può essere integrato con rilievi laser scanner per ottenere nuvole di punti dense e complete, metricamente accurate.

Come rispondere all'annucio

Se vuoi visualizzare alcuni nostri lavori, contattarci per conoscere le nostre metodologie operative, per richiede un preventivo, sarà sufficiente collegarsi al
Sito internet www.archeodigital.it - tel. 0677072018 - email. info@archeodigital.it

Scadenza

martedì, 15 agosto 2017

IT - RM - Roma - ArcheoDigital Srls
Rilievi Aerofotogrammetrici e Laser scanner
IT - TO - Torino - TIDE STUDIO

TIDE STUDIO è uno Studio Tecnico d’Ingegneria, specializzato in Sicurezza Antincendio: Analisi dei rischi d'incendio, Prevenzione, Protezione e Progettazione.
Operiamo con logiche e strumenti prestazioni tipici della Fire Safety Engineering (rif. normativi: DM 09/05/2007, DM 03/08/2015, e normative interazioni del settore: NFPA, BS, ecc), la dove le tradizionali metodologie prescrittive non portano a soluzioni sicure ed economicamente accettabili.

Affianchiamo il cliente (privato cittadino, azienda o altro studio professionale) non solo in tutte le fasi progettuali e di realizzazione dell’opera, ma anche durante l’esercizio dell' attività produttiva attraverso un servizio di consulenza mirato.

Tra le varie esperienze maturate vi sono anche quelle inerenti al settore della GDO, ospedaliero, industriale, locali di pubblico spettacolo.

I nostri principali servizi: 
•     Valutazioni Progetto (ai sensi dell'art.3 del DPR.151/2011) utilizzando anche i metodi prestazionali (FSE)
•     S.C.I.A. per l'ottenimento dell' Attestazione di Conformità antincendio: C.P.I. (art.4 del DPR.151/2011)
•     Rinnovo periodico di conformità antincendio (art.5 del DPR.151/2011)
•     Deroghe (art.7 del DPR.151/2011) utilizzando anche i metodi prestazionali (FSE)
•     Affiancamento durante il Nulla osta di fattibilità (art.8 del DPR.151/2011)
•     Affiancamento durante la Verifiche in corso d'opera (art.9 del DPR.151/2011)
•     Emissione di Certificazioni per elementi strutturali portanti e separanti (CERT.REI) e di impianti CERT.IMP)
•     Valutazione dei rischi d'incendio
•     Piani di emergenza e di evacuazione
•     Progettazione impianti antincendio
•     Verifiche di funzionalità degli impianti antincendio
•     Monitoraggio scaffalature da immagazzinaggio (ai sensi dell’UNI EN 15635)
•     Direzioni lavori (legati alla sicurezza antincendio)
•     Consulenza

Come rispondere all'annucio

Persona referente: Ing. Iozzelli Giovanni
Cell: 347.8863292
Email: info@tidestudio.com
Tel/Fax:011.9700870

Scadenza

martedì, 15 agosto 2017

IT - TO - Torino - TIDE STUDIO
Prevenzione Antincendio
lunedì, 17 luglio 2017
Alma Mater Studiorum Università di Bologna · Bologna (BO), Italia · Scadenza 30/11/2017

L’Alma Mater Studiorum Università di Bologna, sede di Bologna, ai sensi del Decreto 22 ottobre 2004, n. 270 del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, attiva, per l’anno accademico 2017-2018, il Master universitario di II livello in “Rigenerazione sostenibile. Progetto multidisciplinare per ri-costruire la città resiliente”, di durata annuale, in lingua iitaliana che rilascia 60 CFU totali previsti nel progetto crediti formativi universitari (CFU).

Il Master offre un percorso formativo che ha come obiettivo quello di fornire nuovi strumenti interpretativi e progettuali improntati alla integrazione dei temi di innovazione tecnologica, ambientale, sociale ed economica nel progetto della città esistente ancora “funzionante”: la cosiddetta città consolidata, che necessita di un rinnovo continuo e profondo per poter garantire idonei livelli di vivibilità e di salubrità urbana, per ridurre drasticamente le emissioni inquinanti e climalteranti e i consumi energetici, per garantire una maggiore resilienza ai cambiamenti climatici e socioeconomici.
La crisi del modello della città fordista, la dismissione delle aree produttive che hanno esaurito il proprio ciclo di vita, i nuovi ruoli che le città assumono negli scenari della globalizzazione favoriscono modelli di riorganizzazione e riqualificazione sia delle città, sia dei soggetti che concorrono alla definizione e attuazione dei programmi di rigenerazione urbana. Tale cambiamento è sancito anche dal processo di revisione della legge urbanistica regionale avviato dalla Regione Emilia-Romagna, che innova radicalmente le modalità tradizionali di pianificazione del territorio proponendo un modello flessibile, negoziato di rigenerazione interstiziale della città attraverso densificazioni, demolizioni e ricostruzioni, addizioni, e il contestuale ridisegno dello spazio pubblico. In questo scenario, il Master intende, in una prospettiva di tipo rigenerativo, cambiano radicalmente rispetto al passato i contesti urbani interessati dalla trasformazione, gli attori coinvolti nel processo di rigenerazione e soprattutto i modi con cui si può e si deve intervenire, richiedono ai progettisti di approcciarsi a questi temi in modo radicalmente diverso rispetto al passato, acquisendo competenze diverse e nuovi modi di operare finalizzati alla qualificazione della città. Ciò richiede nuove figure professionali, in grado di lavorare in un team multidisciplinare qualificato e di interloquire con linguaggi e saperi specialistici differenti.

costo: 4.500,00 (quattromilacinquecento)

Requisiti: LM-4 Architettura e Ingegneria Edile-Architettura (e 4/S Architettura e Ingegneria Edile-Architettura, Architettura VO, Ingegneria edile VO), LM-23 Ingegneria Civile (e 28/S, Ingegneria civile VO), LM-48 Pianificazione urbanistica territoriale ed ambientale (e 54/S Pianificazione territorial urbanistica e ambientale, Urbanistica VO), LM-69 Scienze e Tecnologie Agrarie, (e 77/S Scienze e tecnologie agrarie, Scienze agrarie tropicali e subtropicali VO), LM-73 Scienze e Tecnologie Forestali ed Ambientali, (e 74/S Scienze e gestione delle risorse rurali e forestali, Scienze forestali VO, Scienze forestali e ambientali VO).

Alma Mater Studiorum Università di Bologna · Bologna (BO), Italia · Scadenza 30/11/2017
Master Universitario di II livello: Rigenerazione sostenibile - Progetto multidisciplinare per ri-costruire la città resiliente
Alma Mater Studiorum Università di Bologna · Bologna (BO), Italia · Scadenza 26/10/2017

L’Alma Mater Studiorum Università di Bologna, sede di Bologna, ai sensi del Decreto 22 ottobre 2004, n. 270 del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, attiva, per l’anno accademico 2017-2018, il Master universitario di II livello in “Ingegneria Clinica”, di durata annuale, in lingua Italiana che rilascia 60 crediti formativi universitari (CFU).

Il Master offre un percorso formativo che ha come obiettivo quello di:
scegliere le tecnologie e le prestazioni richieste alle apparecchiature e agli impianti; effettuare una valutazione tecnico-economica della strumentazione e gestire il parco tecnologico; gestire il collaudo e la manutenzione delle apparecchiature e degli impianti; gestire i fornitori, fungendo da interlocutore qualificato dal punto di vista sia tecnico sia gestionale; ottimizzare apparecchiature e servizi in essere all’interno della struttura sanitaria. L'ingegnere clinico è un professionista che partecipa alla cura della salute garantendo un uso sicuro, appropriato ed economico delle tecnologie nei servizi sanitari.

Costo: € 3.500,00

Requisiti: Laurea magistrale e magistrale a ciclo unico conseguita ai sensi del D.M. 270/04 nelle seguenti classi: LM-21 Ingegneria Biomedica; LM-25 Ingegneria dell'Automazione; LM-27 Ingegneria delle Telecomunicazioni; LM-28 Ingegneria Elettrica; LM-29 Ingegneria Elettronica; LM-30 Ingegneria Energetica e Nucleare; LM-31 Ingegneria Gestionale; LM-32 Ingegneria Informatica.

Alma Mater Studiorum Università di Bologna · Bologna (BO), Italia · Scadenza 26/10/2017
Master Universitario di II livello in: Ingegneria Clinica
Alma Mater Studiorum Università di Bologna · Bologna (BO), Italia · Scadenza 04/12/2017

L’Alma Mater Studiorum Università di Bologna, sede di Imola (BO), ai sensi del Decreto 22 ottobre 2004, n. 270 del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, attiva, per l’anno accademico 2017-2018, il Master universitario di I livello in “Difesa del verde ornamentale per produzioni e progettazioni ecosostenibili”, di durata annuale, in lingua Italiano che rilascia 60 crediti formativi universitari (CFU).

Il Master offre un percorso formativo che ha come obiettivo quello di offrire al Fitopatologo una specializzazione e un approfondimento nella produzione e salvaguardia del patrimonio vegetale ornamentale. L’enorme variabilità ed il continuo dinamismo delle avversità che interessano le piante ornamentali presuppongono un’approfondita conoscenza degli agenti patogeni, degli insetti ed altri animali, e delle infestanti, delle caratteristiche epidemiologiche delle malattie e delle moderne tecniche diagnostiche per la messa a punto di interventi di difesa e prevenzione ad hoc, nel pieno rispetto dell’ambiente.

Costo: € 2.200,00

Requisiti: Lauree triennali conseguite ai sensi del DM 270/04 nelle seguenti classi: L-25 Scienze e Tecnologie Agrarie e Forestali; L-2 Biotecnologie; L-13 Scienze Biologiche; L-32 Scienze e Tecnologie per l’ambiente e la natura o lauree di primo ciclo di ambito disciplinare equivalente, eventualmente conseguite ai sensi degli ordinamenti previgenti (DM 509/99 e Vecchio Ordinamento).
b) Laurea magistrale e magistrale a ciclo unico conseguita ai sensi del D.M. 270/04 nelle seguenti classi: LM-73 Scienze e Tecnologie Forestali ed Ambientali; LM- 69 Scienze e Tecnologie Agrarie o lauree di secondo ciclo o ciclo unico di ambito disciplinare equivalente, eventualmente conseguite ai sensi degli ordinamenti previgenti (D.M. 509/99 e Vecchio Ordinamento).

Alma Mater Studiorum Università di Bologna · Bologna (BO), Italia · Scadenza 04/12/2017
Master Universitario di I livello: Difesa del verde ornamentale
Alma Mater Studiorum Università di Bologna · Bologna (BO), Italia · Scadenza 03/11/2017

L’Alma Mater Studiorum Università di Bologna, sede di Bologna, ai sensi del Decreto 22 ottobre 2004, n. 270 del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, attiva, per l’anno accademico 2017-2018, il Master universitario di II livello in “Costruzioni in Legno”, di durata annuale, in lingua italiana che rilascia 60 crediti formativi universitari (CFU).

Il Master offre un percorso formativo che ha come obiettivo quello di:

  • progettare una costruzione in legno, partendo dall'analisi del progetto architettonico e definendo la tipologia strutturale ed i materiali più appropriati;
  • svolgere le verifiche ed i calcoli strutturali per il dimensionamento, compresi i calcoli per le costruzioni in zona sismica;
  • dimensionare i collegamenti tra gli elementi strutturali ed affrontare tutti i problemi di dettaglio costruttivo per la redazione di un progetto esecutivo;
  • seguire la Direzione Lavori per la realizzazione della costruzione, far svolgere ed interpretare i risultati delle prove di carico e sui materiali;
  • intervenire su costruzioni esistenti con componenti in legno, interpretare le indagini diagnostiche e definire le modalità di intervento;
  • condurre un'analisi di sostenibilità ed una valutazione dei costi di realizzazione e gestione di un edificio in legno, in funzione delle soluzioni adottate anche dal punto di vista del risparmio energetico, delle problematiche acustiche e di riduzione delle vibrazioni.

Costo: 3860,00 Euro

Requisiti: Laurea magistrale e magistrale a ciclo unico conseguita ai sensi del D.M. 270/04 nelle seguenti classi: LM-23 Ingegneria Civile, LM-24 Ingegneria dei Sistemi Edilizi, LM-33 Ingegneria Meccanica, LM-04 Architettura e Ingegneria Edile-Architettura, LM-69 Scienze e Tecnologie Agrarie, LM-35 Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio, LM-73 Scienze e Tecnologie Forestali e Ambientali o lauree di secondo ciclo o ciclo unico di ambito disciplinare equivalente, eventualmente conseguite ai sensi degli ordinamenti previgenti (D.M. 509/99 e Vecchio Ordinamento).

Alma Mater Studiorum Università di Bologna · Bologna (BO), Italia · Scadenza 03/11/2017
Master Universitario di II livello: Costruzioni in Legno
Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale · Cassino (FR), Italia · Scadenza 25/08/2017

Sono indetti presso l'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale pubblici concorsi per titoli ed esami, per l'ammissione ai corsi di Dottorato di Ricerca attivati presso l'Ateneo per l'A.A. 2017/2018 - XXXIII ciclo: Metodi, Modelli e Tecnologie per l'Ingegneria.

Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale · Cassino (FR), Italia · Scadenza 25/08/2017
Dottorati di ricerca XXXIII ciclo: Metodi, Modelli e Tecnologie per l'Ingegneria
Offerta spazi professionali
IT - MI - Milano - Fazzini Aldo

Affittasi uffici di nuova realizzazione, in palazzina storica nel centro di Milano. Palazzo con portineria, uffici completi di arredamenti e facilities.

Come rispondere all'annucio

Per informazioni scrivere alla seguente email: ilorecomele@hotmail.it

Scadenza

lunedì, 14 agosto 2017

IT - MI - Milano - Fazzini Aldo
Affittasi uffici
Offerta servizi professionali
IT - ME - Messina - Pasquale Pollara

Architetto con spiccata sensibilità per la Rappresentazione, esegue Rendering ad altissimo livello, sia esterni che interni, mediante utilizzo del software 3D Studio Max + Vray. Per visionare alcuni dei lavori eseguiti, visitare il sito http://pasqualepollar4.wixsite.com/pasqualepollaraarch

Come rispondere all'annucio

Scrivere a pasquale.pollara@yahoo.it

Scadenza

lunedì, 14 agosto 2017

IT - ME - Messina - Pasquale Pollara
Rendering realistici - si eseguono immagini realistiche
IT - NA - Sant'Agnello - Geometri Associati

Forniamo il più avanzato metodo di rilevazione con SAPR (drone) grazie ai nostri mezzi di ultimissima generazione e software di restituzione grafica 3D.

Come rispondere all'annucio

Sito internet www.geomdrone.it - tel. 0818771028 - email. info@geomdrone.it

Scadenza

lunedì, 14 agosto 2017

IT - NA - Sant'Agnello - Geometri Associati
Rilievi Aerofotogrammetrici
venerdì, 14 luglio 2017
Università degli Studi IUAV di Venezia · Venezia (VE), Italia · Scadenza 21/11/2017

inizio/fine da febbraio 2018 a gennaio 2019

Obiettivi: Il master consente di acquisire e rafforzare le competenze in: progettazione per l’utilizzo e la riqualificazione di spazi urbani; attivazione sociale attraverso la cultura e l’uso degli spazi pubblici; partecipazione della cittadinanza e delle diversità; costruzione di network territoriali e dialogo con le istituzioni; uso di tecniche audio-visuali, management del progetto e della comunicazione, avvio di imprese sociali per l’innovazione urbana e fundraising di settore. La figura professionale che il master forma sarà in grado di promuovere la costituzione di start up sociali, di fungere da promotore o consulente di progetti e politiche per la valorizzazione delle potenzialità che hanno i territori e la cura dei luoghi riqualificati mettendo insieme cultura, recupero degli spazi pubblici e partecipazione e cittadinanza attiva. Il master è strutturato in didattica frontale (lezioni, workshop), attività laboratoriale, tirocinio (in Italia o all’estero) e elaborazione di un documento finale. L’attività didattica è svolta da docenti interni e da esperti e professionisti del settore. Le attività di formazione sono tutorate per tutta la durata del programma.

Profili funzionali e sbocchi occupazionali nel settore professionale di riferimento: Il master è rivolto a:

  • giovani laureati che intendono operare in o con enti pubblici, imprese sociali, fondazioni e associazioni operanti nei settori della pianificazione urbana, cultura, welfare locale, inclusione sociale, immigrazione, sviluppo locale, design urbano e innovazione sociale;

  • operatori e liberi professionisti del settore che vogliono consolidare il profilo professionale nei settori della pianificazione urbana, cultura, welfare locale, inclusione sociale, immigrazione, sviluppo locale, design e innovazione sociale;

  • dirigenti e manager di aziende e imprese profit e non profit attive nel settore della progettazione e pianificazione urbana, cultura, welfare locale, inclusione sociale, immigrazione, sviluppo locale, design urbano e innovazione sociale;

  • imprenditori e imprese che intendono investire nella rigenerazione urbana sostenibile, nella riqualificazione o nel sistema delle industrie culturali e creative;

  • dipendenti di amministrazioni pubbliche, centrali e locali, coinvolti nei settori della pianificazione urbana, delle politiche culturali, sociali e giovanili, e animazione sociale;

I profili funzionali che il master forma sono:

  • professionisti in grado di inserirsi, attraverso le competenze acquisite in gestione strategica e operativa, in organizzazioni italiane ed europee, profit e non profit che operano nei settori della pianificazione urbana, cultura, inclusione sociale, immigrazione, sviluppo locale, design urbano e innovazione sociale,

  • consulenti per pubbliche amministrazioni e realtà del terzo settore in grado di attivare e gestire progetti complessi di sviluppo territoriale nelle periferie;

  • profili professionali che intendono inserirsi nel sempre più attuale ed “europeo” sistema dell’industria della rigenerazione urbana, culturale e creativa, con un approccio territorial based e con strumenti innovativi;

  • imprenditori sociali, progettisti, urban designer.

tasse iscrizione al concorso € 50,00

tasse immatricolazione € 4000,00 + imposta di bollo assolta in modo virtuale

Università degli Studi IUAV di Venezia · Venezia (VE), Italia · Scadenza 21/11/2017
Master II livello: U-RISE rigenerazione urbana - innovazione sociale
Università degli Studi IUAV di Venezia · Venezia (VE), Italia · Scadenza 15/09/2017

inizio/fine da ottobre 2017 a settembre 2018

Obiettivi: Sulla base del primo triennio di attivazione (a.a. 2012-2015) si presenta la proposta per l’a.a. 2017-18 che conferma le solide linee guida precedenti ma implementate da aspetti di internazionalizzazione e di comunicazione.

Il programma intende approfondire ed estendere la grande tradizione architettonica italiana e internazionale dell’esposizione fieristica e dell’allestimento di spazi espositivi museali, eventi, temporanei attraverso temi di radicale rinnovamento.

Il master offre la necessaria apertura alla sperimentazione progettuale di nuovi modelli di padiglioni, spazi espositivi fieristici e d’arte alla scala architettonica all’interno del continuo evolversi dei processi culturali contemporanei. Il tema, che per tradizione ha sempre espresso gli esempi più aperti alla sperimentazione di nuovi linguaggi, materiali, strutture risulta essere una scala di realizzazione agile e adatta al panorama economico attuale.

Il master è unico in Italia, per tema, ed è aperto a una domanda sempre più internazionale che, in massima sintesi, offre:

– alta specializzazione scientifico culturale tramite la didattica progettuale e tecnica: non è, ad oggi, presente sul mercato una figura specializzata, sempre più necessaria, di Architectural Fair Manager o Architectural Exhibit_Manager

– esperienza sul campo e contatti diretti con il settore specifico lavorativo.

Profili funzionali e sbocchi occupazionali nel settore professionale di riferimento: Al conseguimento del programma i frequentanti sapranno inserirsi in modo preciso, innovativo, completo e incisivo, come progettisti, coordinatori nell’ambito di expo, fiere, esposizioni d’arte sapendo portare il plusvalore necessario per controllarne i diversi contenuti e i complessi aspetti che questo settore sempre più richiede. Ne usciranno figure professionali capaci di iniettare sia la cultura architettonica sia quella scientifico-tecnico all’ambito espositivo e fieristico. Più ampiamente, saranno professionisti sicuri nel portare il rumore di una rinnovata comunità in un ambito molto complesso che richiede specifiche conoscenze sempre connesse con la ricerca.

tasse iscrizione al concorso € 50,00

tasse immatricolazione € 6000,00 + imposta di bollo assolta in modo virtual

Università degli Studi IUAV di Venezia · Venezia (VE), Italia · Scadenza 15/09/2017
Master II livello: touch fair architecture & exhibit spaces
Università degli Studi IUAV di Venezia · Venezia (VE), Italia · Scadenza 15/09/2017

inizio/fine da ottobre 2017 a settembre 2018

Obiettivi: L’obiettivo che il master Sustainable Urban Design and Planning for Climate Proof Cities intende raggiungere è quello di preparare progettisti, pianificatori e ricercatori altamente qualificati che siano in grado di associare alla pianificazione e progettazione territoriale tradizionale, anche una conoscenza approfondita dei processi climatico-ambientali a tutte le scale. Il master vuole sviluppare nei suoi studenti una conoscenza sistematica e coerente di tutte le questioni che partendo dal cambiamento climatico ricadono sulla progettazione e pianificazione delle città. Focus specifico è quello di preparare professionisti capaci di confrontarsi, sia nella gestione sia nella progettazione, di contesti territoriali ad intensa complessità antropica coinvolti dagli impatti del cambiamento climatico (allagamenti urbani, tracimazioni, frane, fenomeni di erosione accelerata, Isole di calore ecc.). Si tratta quindi di figure professionali con una particolare conoscenza e sensibilità verso gli attuali processi ambientali ed antropici, in grado di individuare alle varie scale gli interventi più opportuni.

Profili funzionali e sbocchi occupazionali nel settore professionale di riferimento: Il master Sustainable Urban Design and Planning for Climate Proof Cities si rivolge a giovani laureati, liberi professionisti, personale di imprese e studi privati, funzionari di amministrazioni locali (comuni, province, regioni), personale di enti territoriali (GAL, Consorzi di bonifica) che operano o intendono operare nei settori della pianificazione e progettazione urbana e territoriale per la sostenibilità e l’adattamento climatico. La figura professionale formata dal master sarà in grado di assumere ruoli importanti, ad elevata responsabilità, di progettazione, coordinamento, gestione, nelle attività di pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica, climatica ed ambientale; di confrontarsi con differenti tipologie di committenza, privata e pubblica, con differenti tipi di soggetti interlocutori (esperti e non esperti) e in contesti con differenti gradi di complessità antropica. Nella pratica professionale, lo studente sarà in grado di rapportarsi ed operare con gruppi di lavoro interdisciplinari, esprimere creativamente le proprie competenze e capacità acquisite durante il master in funzione delle nuove domande del mercato del lavoro.

In particolare il bagaglio formativo permetterà a coloro che avranno conseguito il titolo di master di perseguire carriere professionali qualificate nei seguenti contesti:

  • amministrazioni pubbliche, locali e sovralocali (comuni, provincie e regioni). In particolare nei settori legati alla pianificazione urbana, all’urbanistica, alla manutenzione, alle politiche ambientali, alla gestione del verde, alla mobilità, alle politiche sociali e sanitarie;

  • Organismi pubblici, istituti e centri di ricerca, società specializzate nella consulenza relativa alle attività di gestione territoriale, di gestione idraulica, di sviluppo territoriale, di valutazione ambientale, di trasporto;

  • imprese private, fondazioni e associazioni operanti nei settori della pianificazione urbana e territoriale, dello sviluppo sostenibile e della resilienza territoriale;

  • imprese private che intendono investire nella progettazione urbana sostenibile, nella riqualificazione ambientale, nella valutazione di impatti ambientali;

  • studi professionali del settore che vogliono consolidare il profilo aziendale nei settori della pianificazione urbana sostenibile, della progettazione sostenibile, dell’efficienza energetica, dell’analisi territoriale innovativa.

tasse iscrizione al concorso € 50,00

tasse immatricolazione € 6000,00 + imposta di bollo assolta in modo virtuale

Università degli Studi IUAV di Venezia · Venezia (VE), Italia · Scadenza 15/09/2017
Master II livello: sustainable urban design and planning for climate proof cities
Università degli Studi IUAV di Venezia · Venezia (VE), Italia · Scadenza 15/09/2017

inizio/fine da novembre 2017 a ottobre 2018

Obiettivi: Il master si propone di fornire gli strumenti tecnico progettuali specifici per la progettazione sostenibile degli spazi aperti, in linea con quelle che sono le necessità sempre crescenti di tutela delle risorse naturali e di sicurezza urbana in senso ampio

Profili funzionali e sbocchi occupazionali nel settore professionale di riferimento: Il master intende formare figure professionali altamente specializzate per operare nel settore privato e pubblico, sia come liberi professionisti o consulenti, che come figure integrate all’interno di organizzazioni, enti o studi professionali. L’ambito di progettazione specifico dello spazio aperto, per interventi relativi a piazze e ambiti pubblici pedonali, lungofiumi, sedi stradali, parcheggi, verde urbano, aree interstiziali non costruite pubbliche o private ad uso collettivo, è relativo sia a nuovi interventi che al recupero e trasformazione dell’esistente, e risulta strategico per la città contemporanea e la sua ormai inevitabile riprogettazione in chiave sostenibile e di tutela delle risorse naturali.

Il Master è quindi rivolto a:

  • laureati in architettura o ingegneria civile che intendono lavorare in Italia o all’estero presso studi professionali o società di ingegneria che affrontano la progettazione ad una scala non esclusivamente edilizia ma anche urbana o territoriale, nonché all’interno di società di progettazione che operano nel settore delle infrastrutture e delle reti.

  • liberi professionisti che vogliono specializzare le proprie competenze e individuare un nuovo ambito operativo

  • laureati e liberi professionisti che intendono lavorare all’interno o come consulenti di aziende che realizzano interventi sugli spazi aperti, nonché consorzi o imprese operanti nella riqualificazione e valorizzazione delle aree industriali, terziarie o commerciali dismesse

  • laureati che intendono operare come consulenti o all’interno dei settori tecnici di enti pubblici o società partecipate di gestione e progettazione del territorio (aree di pianificazione urbana e territoriale, lavori pubblici e infrastrutture, edilizia)

  • architetti e professionisti che già lavorano all’interno dei settori tecnici di enti pubblici ed intendono specializzare le loro competenze

tasse iscrizione al concorso € 50,00

tasse immatricolazione € 6000,00 + imposta di bollo assolta in modo virtuale

Università degli Studi IUAV di Venezia · Venezia (VE), Italia · Scadenza 15/09/2017
Master II livello: open public spaces and natural systems
Università degli Studi IUAV di Venezia · Venezia (VE), Italia · Scadenza 15/09/2017

inizio/fine da novembre 2017 a ottobre 2018

Obiettivi: Formare delle figure professionali in grado di impiegare le più avanzate tecnologie nell’ambito del rilievo, digitalizzazione, tutela e valorizzazione di apparati decorativi di rilevante pregio storico-artistico. La nuova figura professionale sarà in grado di gestire in maniera autonoma tutte le fasi che vanno dal rilievo tridimensionale del manufatto alla sua archiviazione digitale tramite un modello tridimensionale opportunamente elaborato secondo i protocolli più diffusi per le ICT. Ai corsisti verranno inoltre fornite le capacità necessarie alla realizzazione delle eventuali integrazioni di parti mancanti del manufatto sia digitalmente che analogicamente attraverso le tecnologie connesse ai sistemi Cad-CAM.

Profili funzionali e sbocchi occupazionali nel settore professionale di riferimento: Con l’avvento dei sistemi digitali, l’ambito della tutela e conservazione dei beni culturali ha subito una radicale trasformazione del proprio impianto metodologico e operativo grazie all’impiego di nuove tecnologie di supporto che consentono lavori di analisi, rilievi e costruzione modelli di studio sempre più raffinati e complessi e particolarmente utili in tutti i processi di conservazione, dall'analisi e monitoraggio non distruttivo del degrado, alle tecniche più avanzate di ottimizzazione degli interventi e, infine, per la divulgazione in rete e musealizzazione virtuale del patrimonio culturale. Il mercato del lavoro, legato proprio all’ambito della conservazione dei Beni Culturali, richiede quindi figure professionali in grado di rappresentare un’interfaccia tra la teoria e la prassi della tutela, attraverso l’uso avanzato di questi strumenti digitali

tasse immatricolazione € 6000,00 + imposta di bollo assolta in modo virtuale

Università degli Studi IUAV di Venezia · Venezia (VE), Italia · Scadenza 15/09/2017
Master II livello: MI-Heritage master in sistemi interattivi e digitali per la restituzione e tutela del patrimonio culturale
Università degli Studi IUAV di Venezia · Venezia (VE), Italia · Scadenza 01/09/2017

Per l’anno accademico 2017/2018 sono aperte le procedure selettive per l’ammissione al master universitario di secondo livello Master Iuav in Emergency & Resilience - Project Strategies & Innovation in Humanitarian Emergencies dell’Università Iuav di Venezia. É previsto un numero massimo di 15 studenti, compresi i candidati extracomunitari residenti all’estero. Le eventuali candidature supplementari saranno valutate dalla commissione giudicatrice.

Il Master Iuav in Emergency & Resilience - Project Strategies & Innovation in Humanitarian Emergencies è un master universitario di secondo livello con lo scopo di rafforzare le competenze professionali in situazioni di crisi e vulnerabilità al fine di aumentare la resilienza della società.

Requisiti: laurea magistrale in LM-4 architettura, LM-88 scienze sociali, LM- 89 arte, LM-78 filosofia, LM-23 ingegneria, LM-12 design, LM-80 geografia, o ogni altra laurea equivalente, conseguita secondo l’ordinamento disciplinato dal D.M. 270/2004 o previgente

Università degli Studi IUAV di Venezia · Venezia (VE), Italia · Scadenza 01/09/2017
Master II livello: Emergency & Resilience - project strategies & innovation in humanitarian emergencies
Università degli Studi IUAV di Venezia · Venezia (VE), Italia · Scadenza 14/01/2018

inizio/fine da febbraio 2018 a gennaio 2019

Obiettivi: Il master “Curating Performing Arts” nasce con l’obiettivo di formare una nuova figura professionale divenuta, negli anni recenti, un importante vettore di cambiamento e innovazione nella scena delle arti dal vivo contemporanee, attraverso la definizione di un profilo dotato di un sistema di competenze condiviso a livello internazionale, inscritto dentro una mappa europea di teorie e prassi curatoriali avanzate. Muovendo verso la ricostruzione di tendenze ancora in ombra negli studi italiani e internazionali, il Master consentirà ai corsisti di analizzare le specificità della figura del “curatore nel campo delle arti performative” per mezzo di studi comparati e fasi applicative, provilegiando una configurazione problematica delle prassi curatoriali contemporanee in un quadro di slittamenti macro e micro-storici e contemplando gli apporti teorici provenienti da altri ambiti disciplinari quali filosofia, scienze politiche, antropologia, studi sulla percezione, neuroscienze, architettura. L’obiettivo è quello di dar corso a una trasmissione plurale di nozioni di carattere teorico, storico-artistico, interdisciplinare e tecnico (organizzativo, amministrativo, tecnico/installativo) che competono alla funzione curatoriale. Il Master contribuisce inoltre alla definizione concettuale del suo stesso oggetto, condizione imprescindibile per l’attivazione di policy adeguate al suo sviluppo, nel quadro di un cambio di paradigma culturale, sociale e politico del nostro tempo.

Profili funzionali e sbocchi occupazionali nel settore professionale di riferimento: Il master forma curatori altamente specializzati nel settore delle arti performative (teatro, danza, musica, performance, expanded cinema, live arts, opera). Profilo professionale non ancora del tutto definito dal punto di vista delle funzioni e delle caratteristiche tipologiche, il curatore nel campo delle arti performative rappresenta oggi una figura chiave del settore, fortemente richiesta dalle grandi istituzioni teatrali, dai festival e dai centri di ricerca delle arti visive, all’interno dei maggiori contesti museali a livello internazionale. Si tratta di una figura che necessita di competenze poste all’incrocio tra teoria, programmazione e gestione, vicine e, a un tempo, trasversali rispetto a quelle dei manager e producer dello spettacolo dal vivo, tangenti a quelle del curatore di arti visive.

Il Master permette di acquisire strumenti e competenze indispensabili per entrare in un ambito lavorativo estremamente dinamico e complesso, occupandosi di aspetti di ordine teorico e pragmatico. Per farlo si avvale di una rete di ricercatori, docenti, curatori, artisti e professionisti del settore che rappresentano in Europa profili di eccellenza nella formazione curatoriale, essi stessi portatori di pratiche, visioni ed esperienze che indicano direzioni di sviluppo possibili per un profilo professionale aperto a un confronto continuo con altre forme culturali.

tasse iscrizione al concorso € 50,00

tasse immatricolazione € 6000,00 + imposta di bollo assolta in modo virtuale

Università degli Studi IUAV di Venezia · Venezia (VE), Italia · Scadenza 14/01/2018
Master II livello: curating performing arts
Università degli Studi IUAV di Venezia · Venezia (VE), Italia · Scadenza 15/09/2017

inizio/fine da novembre 2017 a ottobre 2018

Obiettivi: Il master si propone di fornire gli strumenti di scelta e analisi per la progettazione integrata di una architettura sostenibile e mira alla formazione di professionisti in grado di quantificare, valutare e monitorare la prestazione energetica, ambientale nonché l’impatto economico di edifici nuovi e esistenti.
Il master trae la sua motivazione dalla constatazione della persistente necessità di formare dei professionisti in grado di essere veri e propri consulenti del processo costruttivo, partecipando a processi di commissioning e presentandosi come esperti di certificazione ambientale, oltreché padroni delle più moderne tecniche di simulazione. Esso intende contribuire al raggiungimento dei seguenti obiettivi principali:

  • sviluppo di una migliore consapevolezza dei processi alla base del comportamento fisico-ambientale degli edifici.

  • acquisizione di competenze specifiche nel campo della modellazione e della analisi digitale delle verifiche funzionali, energetiche, costruttive ed economiche del progetto

  • acquisizione di un metodo di progettazione di tipo integrato attraverso l’impostazione di analisi parametriche delle diverse soluzioni l’individuazione della soluzione ottimale.

  • acquisizione di competenze nell’applicazione di protocolli di verifica e monitoraggio delle prestazioni di edifici sia attraverso l’uso di programmi di certificazione sia attraverso misure in opera

  • realizzazione di un ponte diretto tra ricerca e produzione, coinvolgendo nell’iter formativo imprese, aziende, strutture professionali e avviando uno scambio positivo di conoscenze e competenze tra i due contesti.

Profili funzionali e sbocchi occupazionali nel settore professionale di riferimento: Sono state individuate quattro aree di applicazione professionale e quattro figure operative che il master intende formare:

  • Esperto dei sistemi di simulazione e verifica delle prestazioni globali dell’edificio sia in fase progettuale che realizzativa e di funzionamento, con particolare attenzione alla determinazione delle interdipendenze tra gli esiti spaziali, energetici ed economici.

  • Esperto dei sistemi di valutazione ambientale e dei protocolli di certificazione attraverso l’acquisizione di metodiche basate su standard internazionali per la certificazione sia dei prodotti e dei componenti sia del progetto e della costruzione nel suo complesso.

  • Esperti di materiali, componenti di involucro e di impianti efficienti.

  • Esperto di sistemi di diagnosi energetica e verifica delle prestazioni globali in fase di realizzazione e post-operam.

tasse iscrizione al concorso € 50,00

tasse immatricolazione € 6000,00 + imposta di bollo assolta in modo virtuale

Università degli Studi IUAV di Venezia · Venezia (VE), Italia · Scadenza 15/09/2017
Master II livello: BEAM - building environmental assessment and modeling
Università degli Studi IUAV di Venezia · Venezia (VE), Italia · Scadenza 15/09/2017

inizio/fine da novembre 2017 a ottobre 2018

Obiettivi: La formazione dell’architetto deve includere sempre di più la conoscenza degli ausili forniti dal computer. Lo spettro degli strumenti digitali è ampio, esula dalla singola disciplina (il disegno, la rappresentazione, la progettazione) e condiziona la professione nella sua complessità. Le figure professionali che costituiscono gli studi di architettura devono avere un profilo complesso e controllare i vari strumenti software che contribuiscono in modo decisivo ai processi progettuali. Software specifici sono infatti pensati per svolgere compiti diversi, che partono dal processo creativo che sta alla base del progetto d'architettura, passano per il controllo, la verifica, la gestione, e arrivano fino alla costruzione di modelli e di edifici. La conoscenza dell'uso degli strumenti informatici deve necessariamente integrare la formazione del progettista ed è un requisito fondamentale per l'inserimento nel mondo del lavoro.

Profili funzionali e sbocchi occupazionali nel settore professionale di riferimento: Il master risponde a una domanda concreta del mercato del lavoro nazionale e internazionale che richiede figure consapevoli dei vari strumenti digitali a disposizione dell'architettura. Le figure professionali richieste devono saper coniugare competenze nel campo della comunicazione visiva, dei contenuti digitali, delle animazioni e della prototipazione con le specifiche esigenze dell'architettura. La sensibilità e la formazione dell'architetto saranno potenziate dagli strumenti digitali in continua.

tasse iscrizione al concorso € 50,00

tasse immatricolazione € 6000,00 + imposta di bollo assolta in modo virtuale

Università degli Studi IUAV di Venezia · Venezia (VE), Italia · Scadenza 15/09/2017
Master II livello: architettura digitale
Università degli Studi IUAV di Venezia · Venezia (VE), Italia · Scadenza 14/01/2018

inizio/fine da febbraio 2018 a gennaio 2019

Obiettivi: La gestione dei centri storici e la loro fruizione da parte di residenti, turisti e abitanti temporanei costituisce una tematica non più trascurabile per chi si occupa della trasformazione degli ambienti urbani consolidati e della tutela del loro patrimonio. Il turismo è sempre stato uno dei principali modi in cui si è articolato il rapporto tra patrimonio e globalizzazione. Oggi la democratizzazione transnazionale delle pratiche turistiche (con il coinvolgimento sempre maggiore del sud-est asiatico) sta mettendo in discussione l’organizzazione delle città storiche e sta trasformato il concetto stesso di patrimonio urbano. A questi cambiamenti si aggiungono le innovazioni portate da nuovi servizi informatici, infrastrutture tecnologiche e di comunicazione che si offrono oggi a disposizione di chi sappia meglio indagarne le potenzialità in ambito urbano. Il master intende fornire gli strumenti tecnici e culturali più adatti, per comprendere e gestire nuove situazioni urbane in città antiche. Il master approfondisce il legame esistente tra il patrimonio urbano e il turismo globale, cercando di capirne regole e future trasformazioni, suggerendo modelli e politiche in grado di permettere al patrimonio urbano di diventare una eccezionale fonte di attrazione per il turismo e, allo stesso tempo, fare in modo che il turismo garantisca la conservazione del patrimonio urbano. Per le professionalità che vogliono affrontare queste questioni si ritiene necessaria una formazione che sappia arricchirsi delle sinergie provenienti da uno spettro di discipline ampio e in continua ridefinizione. Il master vuole preparare architetti, pianificatori, economisti e gestori con una formazione tecnica avanzata ed un respiro culturale di alto livello. Impostato su una idea di formazione intellettuale profonda, che riteniamo propriamente di scuola italiana, il aster si pone in primis come luogo di ricerca e di indagine. È uno spazio di confronto dove formulare domande stimolanti, piuttosto che ricevere risposte certe, insinuare dubbi, anziché ottenere sicurezze di metodi universali. L’unico metodo che si ritiene valido è l’attitudine all’osservazione e all’apertura a spazi disciplinari ampi e a culture lontane, perché le tecniche e gli strumenti cambiano e si trasformano in continuazione, mentre le basi logiche e culturali per interrogarsi sulla realtà urbana contemporanea sono sempre costanti. La città di Venezia costituisce un luogo emblematico per affrontare questo tema. La sede del master offre un punto di osservazione diretto sulla realtà urbana e sulle dinamiche turistiche in un contesto storico e in un ambiente sociale reale. Non è un caso che proprio a Venezia ha preso avvio il dibattito internazionale sui temi della conservazione e del progetto della città storica, qui hanno avuto inizio i primi studi e le sperimentazioni operative che hanno posto le basi della disciplina in tutto il mondo.

Profili funzionali e sbocchi occupazionali nel settore professionale di riferimento:
Il master risponde a una domanda sempre più crescente di esperti capaci di cogliere problematiche e opportunità legate allo sviluppo turistico in ambiti territoriali soggetti a tutela. Le figure professionali richieste devono saper coniugare competenze trasversali sia nel campo della progettazione/pianificazione strategica del turismo che nell’analisi delle nuove dinamiche del mercato adattandole alle specifiche esigenze dell’ambiente costruito in cui si trovano di volta in volta ad operare. La sensibilità e la formazione acquisite nel master attraverso i momenti di teoria, di discussione e di applicazione pratica, permetteranno alle nuove figure professionali di assumere diversi ruoli quali:

  • Esperti in strutture turistiche in ambiti urbani storici.

  • Consulenti per realtà quali Amministrazioni pubbliche, Enti gestori, Tour Operator, Imprenditori, Società del Real Estate.

  • Esperti in piani urbanistici per la tutela di aree storiche o in piani di gestione e sviluppo turistico per aree storiche/soggette a tutele particolari.

tasse iscrizione al concorso € 50,00

tasse immatricolazione € 6000,00 + imposta di bollo assolta in modo virtuale

Università degli Studi IUAV di Venezia · Venezia (VE), Italia · Scadenza 14/01/2018
Master I livello: MHT - master in urban heritage and global tourism
Università degli Studi IUAV di Venezia · Venezia (VE), Italia · Scadenza 15/09/2017

inizio/fine da novembre 2017 a ottobre 2018

Obiettivi: L’introduzione delle tecnologie ha cambiato radicalmente nostro rapporto con gli oggetti che ci circondano e il modo di produrli. La portata di questa trasformazione è così profonda da essere definita quarta rivoluzione industriale. In realtà il cambiamento è più pervasivo e non riguarda esclusivamente la dimensione industriale ma più in generale la manifattura, dalla scala dell’artigiano alla grande impresa. In questo nuovo contesto, le figure di riferimento legate al mondo della progettazione hanno bisogno di nuovi strumenti per interpretare il mondo intorno a loro. L’obiettivo del master è quello di fornire una coscienza complessa del tema legato alla manifattura digitale, che include aspetti di progettazione, economici e di produzione.

Profili funzionali e sbocchi occupazionali nel settore professionale di riferimento:
Il master risponde a una domanda concreta del mercato del lavoro nazionale e internazionale che richiede figure consapevoli dei vari strumenti progettazione, dei nuovi mezzi di produzione e dell’ecosistema economico che li sostiene. Le figure professionali richieste devono saper coniugare competenze nel campo del design, della prototipazione digitale e degli strumenti digitali legati agli oggetti interconnessi.

tasse iscrizione al concorso € 50,00

tasse immatricolazione € 6000,00 + imposta di bollo assolta in modo virtuale

Università degli Studi IUAV di Venezia · Venezia (VE), Italia · Scadenza 15/09/2017
Master I livello: MDM - digital manufacturing
Università degli Studi IUAV di Venezia · Venezia (VE), Italia · Scadenza 15/09/2017

inizio/fine da novembre 2017 a ottobre 2018

Obiettivi: Il master ha l’obiettivo di formare persone in grado di sviluppare saperi e tecnologie legate al patrimonio artistico, architettonico e urbano indirizzate nello specifico alla fruizione digitale. Il master nasce con l’obiettivo di aumentare il potenziale divulgativo dei musei e degli allestimenti grazie all’utilizzazione di nuove tecnologie nel settore delle Digital Humanities.

Profili funzionali e sbocchi occupazionali nel settore professionale di riferimento:
Il master risponde a una domanda concreta del mercato del lavoro nazionale e internazionale che richiede figure consapevoli dei vari strumenti digitali a disposizione di tutto quello che riguarda il patrimonio dei beni culturali e la sua fruizione in relazione alle tecnologie digitali più innovative.
Le figure professionali richieste devono saper coniugare competenze nel campo della comunicazione visiva, dei contenuti digitali, delle animazioni e della prototipazione con le specifiche esigenze relative ad allestimenti museali, realizzazioni di installazioni artistiche ed espositive, dell’interaction design e degli allestimenti interattivi. Il master risponde alla necessità di colmare una lacuna nella formazione avanzata, con una proposta rivolta inoltre a preparare operatori specializzati nell’utilizzo dei nuovi media per la progettazione e la realizzazione di sistemi digitali interattivi spaziali e virtuali.
Le figure professionali richieste dal mercato attuale devono saper coniugare le tecnologie emergenti, gli strumenti digitali per l’interattività e le tecniche di allestimento con le specifiche esigenze di eventi e installazioni nei diversi ambiti.

tasse iscrizione al concorso € 50,00

tasse immatricolazione € 6000,00 + imposta di bollo assolta in modo virtuale

Università degli Studi IUAV di Venezia · Venezia (VE), Italia · Scadenza 15/09/2017
Master I livello: MDE - digital exhibit
Università degli Studi IUAV di Venezia · Venezia (VE), Italia · Scadenza 14/01/2018

inizio/fine da febbraio 2018 a gennaio 2019

Obiettivi: Il master ha come obiettivi la formazione del fotografo, lo sviluppo dell’autonomia autoriale, l’approfondimento della grammatica del linguaggio fotografico, il coordinamento di progetti fotografici individuali e collettivi nelle loro diverse fasi di attuazione, a partire dall’ideazione e dallo sviluppo dell’idea iniziale fino alla realizzazione di pubblicazioni e libri fotografici, attraverso la collaborazione con le figure quali il grafico, il fotolitista ed il tipografo. Il master intende offrire ai partecipanti gli strumenti necessari legati alla professione del fotografo, dalle nozioni tecniche allo sviluppo di una ricerca visiva autonoma tramite laboratori ed esercitazioni sul campo. Il programma si svolge attraverso diversi moduli didattici dedicati alla tecnica della fotografia e alla sua evoluzione storica, anche in relazione alla produzione artistica contemporanea. Questi moduli sono affiancati da alcuni insegnamenti caratterizzanti, tenuti da autori e professionisti che operano nel settore editoriale, curatoriale e accademico. In particolare, i laboratori progettuali approfondiscono diversi approcci al linguaggio fotografico, al fine di realizzare una ricerca collaborativa e condivisa tra studenti e insegnanti sulla città di Venezia. Gli studenti sviluppano inoltre un progetto individuale sotto la supervisione dei diversi autori incontrati nel percorso di studio. Il master dà agli iscritti la possibilità di sviluppare un approccio professionale nell’ambito della fotografia contemporanea e di iniziare la costituzione di un network di professionisti internazionali, studi fotografici editori e curatori operanti in Italia e all’estero. Nella fase conclusiva del master, gli studenti portano a compimento un progetto individuale, a partire dai percorsi di ricerca sviluppati nel corso dell’anno di studio. L’elaborato finale viene presentato durante la mostra di fine corso ed è pensato ai fini di una possibile pubblicazione.

Profili funzionali e sbocchi occupazionali nel settore professionale di riferimento:
Studi di grafica, studi di architettura, libera professione, studi fotografici, editoriale, riviste del settore fotografia, architettura, case editrici, fotografia industriale, fotografia di genere.

tasse iscrizione al concorso € 50,00

tasse immatricolazione € 6000,00 + imposta di bollo assolta in modo virtuale

Università degli Studi IUAV di Venezia · Venezia (VE), Italia · Scadenza 14/01/2018
Master I livello: photography
Università degli Studi IUAV di Venezia · Venezia (VE), Italia · Scadenza 14/01/2018

inizio/fine da marzo 2018 a febbraio 2019

Obiettivi: Il settore della logistica e del trasporto, inteso come risorsa strategica per la competitività delle imprese e del territorio, rappresenta attualmente uno dei settori economici più dinamici ed innovativi. Tuttavia, a fronte di un crescente sforzo formativo promosso in questo campo da altri paesi (europei e non) in rapporto alle forti esigenze occupazionali e professionali espresse dal tessuto economico-produttivo, il nostro paese tende ancora a segnare il passo. Il dinamismo del settore, particolarmente accentuato in aree come il Nord-Est, si scontra spesso con i forti deficit di cultura logistica e trasportistica e di preparazione professionale specifica nel settore, ciò che determina un’indubbia perdita di competitività del territorio.

Profili funzionali e sbocchi occupazionali nel settore professionale di riferimento:

Il settore della logistica e del trasporto, inteso come risorsa strategica per la competitività delle imprese e del territorio, rappresenta attualmente uno dei settori economici più dinamici ed innovativi. Tuttavia, a fronte di un crescente sforzo formativo promosso in questo campo da altri paesi (europei e non) in rapporto alle forti esigenze occupazionali e professionali espresse dal tessuto economico-produttivo, il nostro paese tende ancora a segnare il passo. Il dinamismo del settore, particolarmente accentuato in aree come il Nord-Est, si scontra spesso con i forti deficit di cultura logistica e trasportistica e di preparazione professionale specifica nel settore, ciò che determina un’indubbia perdita di competitività del territorio.

tasse iscrizione al concorso € 50,00

tasse immatricolazione € 6000,00 + imposta di bollo assolta in modo virtuale

Università degli Studi IUAV di Venezia · Venezia (VE), Italia · Scadenza 14/01/2018
Master I livello: logistica e trasporti
Università degli Studi IUAV di Venezia · Venezia (VE), Italia · Scadenza 15/09/2017

inizio/fine da ottobre 2017 a settembre 2018

Obiettivi:

a. Formare delle professionalità interdisciplinari operanti nel settore della progettazione e comunicazione d'interni, del design e dell'arredamento, capaci di sviluppare strumenti interattivi per la progettazione assistita, la vendita e la distribuzione dei prodotti.

b. Collaborare con aziende del territorio operanti nel settore dell'interior design, coinvolgendo tutte le figure professionali della filiera produttiva, allo scopo di diminuire i costi di produzione e incrementare l'uso di nuove tecnologie secondo gli attuali standard di comunicazione.

Profili funzionali e sbocchi occupazionali nel settore professionale di riferimento:

  • Architetto specializzato in progettazione d'interni.

  • Project Manager capace di suggerire nuove idee e soluzioni, di coordinare e dirigere gruppi di lavoro nella gestione e promozione di collezioni di prodotti di design.

  • Consulente d'immagine per la comunicazione, la vendita e la distribuzione di mobili, oggetti di design, prodotti.

  • Esperto nella progettazione e composizione di cataloghi virtuali interattivi per il web e piattaforma mobile (tablet e smartphone) per aziende operanti nel settore della comunicazione e produzione del mobile.

  • Progettista di contenuti interattivi per la promozione aziendale in avvenimenti fieristici e la vendita di prodotti negli showroom.

  • Progettista di librerie interattive e condivisibili per l'industrial design come supporto per la progettazione on line.

tasse iscrizione al concorso € 50,00

tasse immatricolazione € 6000,00 + imposta di bollo assolta in modo virtuale

Università degli Studi IUAV di Venezia · Venezia (VE), Italia · Scadenza 15/09/2017
Master I livello: interactive media for interior design
Università degli Studi IUAV di Venezia · Venezia (VE), Italia · Scadenza 15/09/2017

inizio/fine da novembre 2017 a ottobre 2018

Obiettivi: Il master in Architettura Immagine Comunicazione si pone l’obiettivo di formare una serie di figure specifiche legate alla progettazione dell’immagine e della rappresentazione visiva dell’architettura per i media enfatizzandone sia la visibilità che la valorizzazione. Il percorso di formazione fornisce un valore aggiunto al titolo acquisito e un completamento finalizzato all'ingresso nei settori emergenti della comunicazione all’interno del mercato del lavoro oltre che ad una maggiore spendibilità della laurea triennale. Oggi una nuova idea dell’architettura è dettata dall’immagine digitale. L’esplosione della tecnologia e la semplicità con cui il messaggio visivo si diffonde può influenzare la produzione architettonica? Come si pone l’architetto o l’ingegnere di fronte ai nuovi media e quanto questi possono influire sul successo di un progetto e sulla conseguente riconoscibilità globale del progettista? Siti web e social media sono ormai necessariamente legati al mondo della conoscenza. Questo master vuole portare alla luce nuove forme di espressione dei linguaggi visuali attraverso lezioni frontali e laboratori specifici. I temi affrontati approfondiranno l’aspetto della trasformazione dello spazio fisico attraverso i contributi di alcune delle figure fondamentali della comunicazione dell’architettura dell’oggi.

Profili funzionali e sbocchi occupazionali nel settore professionale di riferimento: Sempre di più gli studi progettuali oggi necessitano e cercano figure in grado di comunicare il proprio lavoro soprattutto attraverso i nuovi media. Si apre così la possibilità di inserirsi nel mondo del lavoro per nuove figure professionali in grado tanto di comunicare la nuova architettura, il design e l’arte, quanto di farne comprendere la profondità culturale. Questo master forma una figura di carattere internazionale che potremmo definire visual project director.

Università degli Studi IUAV di Venezia · Venezia (VE), Italia · Scadenza 15/09/2017
Master I livello: architettura immagine comunicazione
Università degli Studi IUAV di Venezia · Venezia (VE), Italia · Scadenza 15/09/2017

inizio/fine da novembre 2017 a ottobre 2018

Obiettivi: La formazione dell’architetto deve includere sempre di più la conoscenza degli ausili forniti dal computer. Lo spettro degli strumenti digitali è ampio, esula dalla singola disciplina (il disegno, la rappresentazione, la progettazione) e condiziona la professione nella sua complessità. Le figure professionali che costituiscono gli studi di architettura devono avere un profilo complesso e controllare i vari strumenti software che contribuiscono in modo decisivo ai processi progettuali. Software specifici sono infatti pensati per svolgere compiti diversi, che partono dal processo creativo che sta alla base del progetto d'architettura, passano per il controllo, la verifica, la gestione, e arrivano fino alla costruzione di modelli e di edifici. La conoscenza dell'uso degli strumenti informatici deve necessariamente integrare la formazione del progettista ed è un requisito fondamentale per l'inserimento nel mondo del lavoro.

Profili funzionali e sbocchi occupazionali nel settore professionale di riferimento: Il master risponde a una domanda concreta del mercato del lavoro nazionale e internazionale che richiede figure consapevoli dei vari strumenti digitali a disposizione dell'architettura. Le figure professionali richieste devono saper coniugare competenze nel campo della comunicazione visiva, dei contenuti digitali, delle animazioni e della realtà virtuale e aumentata con le specifiche esigenze dell'architettura. La sensibilità e la formazione dell'architetto saranno potenziate dagli strumenti digitali in continua evoluzione.

Università degli Studi IUAV di Venezia · Venezia (VE), Italia · Scadenza 15/09/2017
Master I livello: architettura digitale immersiva - MADI VR
Offerta spazi professionali
IT - RC - Siderno - Studio tecnico

disponibili stanze in affitto per attività professionale in palazzo storico nel centro di Siderno Marina

Come rispondere all'annucio

tel 0964388025 ore ufficio

Scadenza

venerdì, 11 agosto 2017

IT - RC - Siderno - Studio tecnico
Disponibili stanze per uso ufficio in Siderno (RC)
IT - MI - Milano - Spazio Privato

Privato rende disponibile spazio destinato a ufficio/co-working recentemente messo in ordine con servizio interno privato. Eventuale disponibilità ufficio privato chiuso.
Spese di mantenimento, pulizia e utenze incluse.

Come rispondere all'annucio

Per ulteriore informazione fare riferimento al seguente recapito mail, elaya87@hotmail.com

Scadenza

venerdì, 11 agosto 2017

IT - MI - Milano - Spazio Privato
SPAZIO PROFESSIONALE
IT - TO - Torino - Bulbus

Studio di architettura e design offre n°2 postazioni di lavoro in openspace a 300€ cadauna comprese di:

  • uso area riunioni
  • multifunzione A3/A4
  • angolo cucina
  • pulizie
  • internet con ultrafibra
  • luce
  • gas Al piano terra di stabile signorile con portineria.
Come rispondere all'annucio

Scrivere a studio@bulbus.it

Scadenza

venerdì, 11 agosto 2017

IT - TO - Torino - Bulbus
Postazioni di lavoro in affitto in openspace di design
giovedì, 13 luglio 2017
Università Iuav di Venezia · Venezia (VE), Italia · Scadenza 15/09/2017

Il Master della durata di un anno (Ottobre 2017-Settembre 2018), tenuto in lingua inglese, presenta un percorso didattico che si dipana in

Modulo 1 – Elementi:
sezione introduttiva in cui vengono esplicitati gli elementi base dell’attività professionale negli studi di architettura. (15 crediti formativi)

Modulo 2 – Dall’idea alla realizzazione:
una seconda fase dove si insegna la loro applicazione in maniera integrata per la produzione di progetti completi di architettura. (15 crediti formativi)

Modulo 3 – Case study e applicazioni:
una terza fase dove si passa all’analisi pratica di case study realizzati dai docenti e all’applicazione delle conoscenze acquisite su progetti proposti dagli studenti. (15 crediti formativi)

Modulo 4 – Tirocini e tesi:
una fase finale di tirocinio presso importanti studi internazionali e nazionali di varie dimensioni. Nella medesima fase è prevista inoltre la stesura della tesi conclusiva. (15 crediti formativi)

Studiare al Master International Architectural Practice: Design Delivery of high quality complex projects ti permetterà di conoscere tutti gli aspetti che riguardano il processo di produzione di architettura, dall’ideazione alla realizzazione di grandi edifici di alta qualita’, e ti fornirà la preparazione, la visione e il lessico necessario per essere in grado di inserirti nel team di un grande studio internazionale.

Università Iuav di Venezia · Venezia (VE), Italia · Scadenza 15/09/2017
Master II livello: International Architectural Practice
Associazione InCoro · Cagliari (CA), Italia · Scadenza 10/08/2017

L'Associazione InCoro in occasione della V Festa della letteratura BaB - Bimbi a Bordo in programma dal 31 agosto al 3 settembre 2017 ha organizzato un workshop di illustrazione con Anna Forlati dal titolo La nave e l'isola: perdersi e ritrovare la rotta nella narrazione illustrata.
Il percorso, della durata di 20 ore nei giorni del 29-30-31 agosto, mira ad affrontare da un punto di vista personale la realizzazione di una tavola illustrata, partendo da una serie di esercizi e suggestioni per sbloccare e stimolare l'immaginazione visiva e narrativa.
Il corso è rivolto a tutti, anche principianti, che abbiano voglia di mettersi in gioco e recepire stimoli diversi.

Attenzione! la data di scadenza è presunta. Per maggiori informazione rivolgersi all'ente banditore

Associazione InCoro · Cagliari (CA), Italia · Scadenza 10/08/2017
Workshop di illustrazione. La nave e l'isola: perdersi e ritrovare la rotta nella narrazione illustrata
Università degli studi di Firenze · Firenze (FI), Italia · Scadenza 10/08/2017

Concorso pubblico per l’ammissione ai corsi di Dottorato di ricerca del XXXIII ciclo con sede amministrativa presso l’Università degli Studi di Firenze.

Università degli studi di Firenze · Firenze (FI), Italia · Scadenza 10/08/2017
Dottorati di ricerca XXXIII ciclo
Offerta servizi professionali
IT - VE - San Donà di Piave - dBAcustica Engineering Srl

La Società di Servizi dBAcustica engineering S.r.l., con sede in provincia di Venezia ma operante su tutto il territorio nazionale e all'estero, specializzata nella fornitura di servizi in materia di acustica ambientale ed edilizia, offre la propria collaborazione a studi, aziende, enti pubblici per incarichi in materia di acustica ambientale, edilizia, architettonica, secondo quanto previsto dalle vigenti normative in materia.
Le principali attività di competenza risultano:
• Piani comunali di zonizzazione acustica ai sensi del D.P.C.M. 01/03/1991, della Legge n. 447/1995 e del D.P.C.M. 14/11/1997;
• Valutazioni d'impatto acustico e valutazioni di clima acustico ai sensi della Legge 447/1995;
• Verifica dei valori limite delle sorgenti sonore ai sensi del D.P.C.M. 14/11/1997;
• Piani di risanamento acustico per la riduzione dell'emissione sonora verso l'ambiente esterno ai sensi dell'art. 3 del D.P.C.M. 01/03/1991;
• Piani di monitoraggio acustico (ad esempio: rumore aeroportuale, stradale, ferroviario…) ai sensi della Legge n. 447/1995 e del D.M. 16/03/1998;
• Progettazione di interventi di isolamento acustico per la difesa dai rumori negli edifici esistenti e di nuova costruzione (fonoisolamento di pareti e facciate, isolamento dai rumori di calpestio, da rumori di impianti) ai sensi del D.P.C.M. 05/12/1997;
• Collaudo in opera dei requisiti acustici passivi delle partizioni tra unità immobiliari (rumore aereo, da calpestio, ecc.) ai sensi del D.P.C.M. 05/12/1997;
• Progettazione di interventi di risanamento acustico mediante installazione di barriere antirumore;
• Progettazione e verifica acustica delle Sale (teatri, Auditorium…)
• Progettazione e assistenza in corso d’opera nella correzione acustica di ambienti, con miglioramento e controllo del riverbero e della diffusione sonora (ristoranti, mense scolastiche, palestre…)
• Altre attività di progettazione o monitoraggio inerenti l’acustica.

Come rispondere all'annucio

Tel/fax: 0421336760
mail: info@dbacustica.it
skype: dBAcustica s.r.l.

Scadenza

giovedì, 10 agosto 2017

IT - VE - San Donà di Piave - dBAcustica Engineering Srl
Progettazioni Acustiche - Misure di rumore
IT - RC - Siderno - STUDIO CARRA'

Lo Studio Carrà & Partners fondato nel 2004 offre consulenze nel settore della geologia tecnica e ambientale coprendo tutti gli ambiti del settore. lo studio è dotato di moderna strumentazione tecnica per la esecuzione di indagini in situ e di personale altamente qualificato. www.geologiatecnicasiderno.com

Come rispondere all'annucio

domenico.carra@virgilio.it - tel/fax 0964388025 - cell 3338705100 - www.geologiatecnicasiderno.com

Scadenza

giovedì, 10 agosto 2017

IT - RC - Siderno - STUDIO CARRA'
Consulenze geologiche e indagini
Offerta spazi professionali
IT - BO - Bologna - ZaniratoStudio

Si offre la disponibilità di una stanza di lavoro autonoma, con ambiente riunioni e servizi in comune, ingresso indipendente, zona Meloncello

Come rispondere all'annucio

info@zaniratostudio.com per altri dettagli e visita

Scadenza

giovedì, 10 agosto 2017

IT - BO - Bologna - ZaniratoStudio
Stanza di lavoro e spazi comuni in studio di architettura
venerdì, 07 luglio 2017
Politecnico di Milano · Milano (MI), Italia · Scadenza 09/10/2017

Milano dal 08-11-2017 al 08-03-2018

Il corso è articolato in 7 moduli e verrà tenuto da docenti del Politecnico, cultori della materia, professionisti con esperienza pluriennale nella gestione tecnica di opere edili e infrastrutturali di grande rilievo sul territorio nazionale e internazionale, in ambito pubblico e privato. Tutti gli studenti avranno un account personale che consentirà l'accesso alla piattaforma online, dalla quale potranno accedere in modalità sincrona o asincrona alle lezioni e da cui potranno scaricare il materiale didattico. Le lezioni verranno videoregistrate e resteranno a disposizione dello studente fino al termine del corso. Alcune lezioni potranno avere materiale didattico in lingua inglese.

Costo : Euro 950

Requisiti: Il corso è riservato a candidati che sono già inseriti o intendono inserirsi all'interno di uffici tecnici di enti pubblici, di società che operino per conto di enti pubblici o di società che gestiscano opere edili e infrastrutturale e a candidati che abbiano interesse ad approfondire la materia. Il corso è riservato a candidati in possesso di Laurea o Laurea specialistica/Magistrale. Per i candidati stranieri saranno considerati titoli di studio equivalenti nei rispettivi ordinamenti degli studi. Si prevede la possibilità di iscrizione contemporanea al Corso di Perfezionamento e ad un altro Corso di Perfezionamento o ad un Corso di Laurea o Laurea Specialistica/Magistrale o Dottorato, fermo restando che l'iscrizione contemporanea a due corsi di perfezionamento e ad un altro corso di studio, comporterà da parte dello studente, l'obbligo di rinunciare ad uno di essi.

Politecnico di Milano · Milano (MI), Italia · Scadenza 09/10/2017
Corso di Perfezionamento: Valutazione del rischio sismico
Politecnico di Milano · Milano (MI), Italia · Scadenza 09/10/2017

Milano dal 08-11-2017 al 08-03-2018

Il corso è articolato in 5 moduli e verrà tenuto da docenti del Politecnico, cultori della materia, professionisti con esperienza pluriennale nella gestione tecnica di opere edili e infrastrutturali di grande rilievo sul territorio nazionale e internazionale, in ambito pubblico e privato. Tutti gli studenti avranno un account personale che consentirà l'accesso alla piattaforma online, dalla quale potranno accedere in modalità sincrona o asincrona alle lezioni e da cui potranno scaricare il materiale didattico. Le lezioni verranno videoregistrate e resteranno a disposizione dello studente fino al termine del corso. Alcune lezioni potranno avere materiale didattico in lingua inglese.

Costo: Euro 950

Requisiti: l corso è riservato a candidati che sono già inseriti o intendono inserirsi all'interno di uffici tecnici di enti pubblici, di società che operino per conto di enti pubblici o di società che gestiscano opere edili e infrastrutturale e a candidati che abbiano interesse ad approfondire la materia. Il corso è riservato a candidati in possesso di Laurea o Laurea specialistica/Magistrale N.O.. Per i candidati stranieri saranno considerati titoli di studio equivalenti nei rispettivi ordinamenti degli studi. Si prevede la possibilità di iscrizione contemporanea al Corso di Perfezionamento e ad un altro Corso di Perfezionamento o ad un Corso di Laurea o Laurea Specialistica/Magistrale o Dottorato, fermo restando che l'iscrizione contemporanea la due corsi di perfezionamento e ad un altro corso di studio, comporterà da parte dello studente, l¿obbligo di rinunciare ad uno di essi.

Politecnico di Milano · Milano (MI), Italia · Scadenza 09/10/2017
Corso di Perfezionamento: Professionista specializzato sulla risposta sismica di strutture civili
Politecnico di Milano · Milano (MI), Italia · Scadenza 15/09/2017

Milano dal 01-10-2017 al 30-09-2018

Il Master in Progettazione Costruzione Gestione delle Infrastrutture Sportive, tende alla formazione di una figura progettista nell'ambito dell'architettura, ingegneria e design delle infrastrutture sportive, ed è costituito da una struttura che comprende: lezioni frontali, attività laboratoriali, workshop, visite mirate, viaggi studio, stage presso istituzioni e società d'eccellenza di natura sia pubblica sia privata. Il Master, della durata complessiva di 1.500 ore, è strutturato in 1.200 ore di lezioni frontali, studio individuale, esercitazioni, visite, workshop e in 300 ore di stage. La struttura del Master prevede la definizione di 6 moduli formativi inerenti le principali aree disciplinari che coinvolgono la formazione del progettista e del gestore delle infrastrutture sportive, tra loro strettamente correlati attraverso un approccio multidisciplinare e multiscalare.

Costo: Euro 8500

Requisiti: Il Master universitario è rivolto a candidati in possesso di Laurea Specialistica/Magistrale o titolo di studio conseguito all'estero considerato equivalente nei rispettivi ordinamenti di studi, in Architettura, Ingegneria, Design e discipline scientifiche affini.

Politecnico di Milano · Milano (MI), Italia · Scadenza 15/09/2017
Master II Livello: Progettazione Costruzione Gestione Delle Infrastrutture Sportive
Politecnico di Milano · Milano (MI), Italia · Scadenza 11/09/2017

Milano Campus Leonardo dal 18-09-2017 al 26-03-2018

Il corso fornisce ai partecipanti la formazione teorica e pratica per svolgere i diversi compiti previsti per il tecnico competente in materia di acustica ambientale, architettonica ed edilizia.

Requisiti: Laureati e diplomati in discipline tecniche e scientifiche con attitudini tecnico-professionali a operare nel campo dell'acustica applicata, dell'acustica architettonica e ambientale: liberi professionisti, dipendenti pubblici, dipendenti di società private che desiderino acquisire competenze nel campo dell'acustica con riferimento alla Legge 447/95.

Politecnico di Milano · Milano (MI), Italia · Scadenza 11/09/2017
Corso: Acustica per la progettazione
Università Iuav di Venezia · Venezia (VE), Italia · Scadenza 15/09/2017

Una novità assoluta per l’Italia. Il primo master dedicato alle neuroscienze applicate al campo dell’architettura

Riaffermare la centralità del corpo nel fare architettonico. Ricostruire una nuova sintonia tra l’uomo e le sue azioni, le sue esperienze e l’ambiente costruito. Rinnovare il dialogo tra scienza e sapere umanistico. Questi gli obiettivi del nuovo master ‘Neuroscience applied to architectural design’ istituito dallo IUAV, l’Istituto Universitario di Architettura di Venezia.

Una novità assoluta nel mondo accademico italiano, voluta e curata dall’architetto Davide Ruzzon.

L’assunto di base dell’inedito percorso didattico, in programma dall’ottobre 2017 al giugno 2018, è che le neuroscienze applicate all’ambiente urbano migliorano la vita quotidiana. Le neuroscienze offrono il cambiamento di paradigma per la comprensione dello spazio, della sua percezione e degli effetti che produce sulle persone. La neuroscienza, l’architettura, la biologia, l'antropologia, l’arte e la scienza aiutano a ricostruire un’armonia più profonda fra le persone e l’ambiente in cui vivono e lavorano.

Le lezioni declinate in tre moduli – Anatomy and physiology of architectural perception; Architecture and the system body-brain; Pre-cognitive human demands and experience of architecture – forniranno gli strumenti per progettare architetture in grado di assicurare benessere, a partire da assiomi scientifici resi disponibili grazie ai progressi negli studi delle neuroscienze, con particolare riferimento a spazi pubblici e privati come case di riposo, ospedali, uffici, carceri, stazioni, alloggi sociali, negozi e impianti sportivi.

Davide Ruzzon, il Responsabile Scientifico del Master, è artefice, insieme a Lombardini22, di TUNED, un nuovo strumento per guidare lo sviluppo del progetto architettonico in sintonia con la realizzazione dei bisogni e delle attese degli utenti degli spazi. Il master ‘Neuroscience applied to architectural design’ rappresenta il più chiaro riflesso di una ricerca multidisciplinare condotta condotta in anni pioneristici dalla società milanese attraverso il format 'Empatia degli Spazi'.

Università Iuav di Venezia · Venezia (VE), Italia · Scadenza 15/09/2017
NAAD Master Neuroscience applied to architectural design
Offerta servizi professionali
IT - BA - BARI, LECCE,BRINDISI - GEOSTRUTTURE

RILIEVI LASER SCANNER 3D, DIAGNOSTICA STRUTTURE CLS ( PROVE CARICO SOLAI, SONREB, TERMOCAMERA, ETC) E MONUMENTALI, GEOLOGIA ( Cert. Rina)

Come rispondere all'annucio

contatti: www.geostrutture.eu

Scadenza

venerdì, 04 agosto 2017

IT - BA - BARI, LECCE,BRINDISI - GEOSTRUTTURE
STUDIO INGEGNERIA
IT - MI - Milano / Lombardia - SMILEARCHITETTURA

Offro esperienza ventennale nella gestione organizzativa, tecnica ed economica dei cantieri edili.
Territorio di interesse: Lombardia.
Esperienza diretta ventennale nel supporto ad imprese, anche subappaltatori, che hanno la necessità di garantire i tempi di esecuzione e i costi di realizzazione, con particolare attenzione alla qualità dei materiali e dell'esecuzione delle opere.
Competenze nella valutazione dei progetti, nella valutazione economica, nella stesura delle contabilità e nei rapporti con i committenti, con gli acquirenti e con la Pubblica Amministrazione.
Servizi tecnici per la sicurezza, accatastamenti, certificazioni energetiche.

Come rispondere all'annucio

mandare email a info@smilearchitettura.it

Scadenza

venerdì, 04 agosto 2017

IT - MI - Milano / Lombardia - SMILEARCHITETTURA
servizi tecnici e di gestione dei cantieri edili
IT - CN - Savigliano - zeroduelab

02Lab si occupa della progettazione di interni, dal settore residenziale al commerciale e direzionale, progettazione di arredamenti e spazi espositivi. Per ogni intervento si studiano preventivamente le migliori soluzioni per la distribuzione degli spazi, l'arredo, l'illuminazione, i materiali ed i colori, in funzione delle esigenze e del budget di investimento del cliente. Si parte da una serie di proposte progettuali, tramite le quali si arriva alla soluzione definitiva che, in seguito, viene sviluppata in forma tridimensionale per una immediata comprensione degli spazi al cliente. Il progetto viene presentato con render ed elaborati grafici dettagliati quali layout arredo, demolizioni/costruzioni, layout illuminazione ed impiantistici e, se necessario, ulteriori esecutivi per gli elementi di arredo. Nella fase di cantiere, lo studio offre una assistenza mirata per la stesura di capitolati ed analisi preventivi, al fine di tenere sotto controllo il budget del cliente, e la direzione lavori per verificare l'esecuzione dell'intervento a regola d'arte secondo le linee guida del progetto. Inoltre, grazie alla collaborazione ormai decennale con alcuni artigiani del settore è possibile fornire al cliente un servizio "chiavi in mano". 02Lab ha la possibilità di offrire e seguire l'iter relativo alla pratica edilizia e rilascio permessi, sicurezza sui cantieri, progettazione impianti, certificazioni energetiche, ecc. Il tutto per agevolare il committente, con la possibilità di avere sempre un'unica figura di riferimento durante tutto il processo costruttivo, dall'idea alla consegna del "prodotto finito".

Come rispondere all'annucio

info@zeroduelab.com

Scadenza

venerdì, 04 agosto 2017

IT - CN - Savigliano - zeroduelab
Progettazione di interni
Offerta spazi professionali
IT - MI - 20149 - One Brick Forward

We are an Architectural Studio within a historic building on Buonarroti Street (Wagner Square). The place are easy and the building have elevator.
The area is pleasant and animated, with bars, restaurants, shops, a small supermarket and communal market; MM1 Wagner on the same sidewalk !!
The study is made up of professionals from various sectors who also collaborate with each other; The study is also home to the National Institute of Bioarchitecture, which organizes working groups for projects, calls and training courses.
The rent includes: the use of a meeting room, a kitchenette and two bathrooms.
It is available from August 2017:
 
STUDIO B- 14 sqm, (three comfortable desks). 460.00 € / month

Siamo uno Studio di architettura all’interno di uno stabile storico in via Buonarroti ( piazza Wagner), silenzioso con portierato e ascensore. La zona è piacevole e animata, con bar, ristoranti, negozi, un piccolo supermarket e mercato comunale; MM1 Wagner sullo stesso marciapiede!!
Lo studio è composto da professionisti di vari settori che collaborano anche tra loro; lo studio è anche sede dell’Istituto Nazionale di Bioarchitettura che organizza gruppi di lavoro per progetti, bandi e corsi di formazione.
L’affitto comprende: l’uso di una sala riunioni, un cucinotto e due bagni.
E’ disponibili a partire da maggio 2017:

STUDIO B- 14 mq, (tre scrivanie comode). 460,00€/mese

Come rispondere all'annucio

contattare Donatella 3408688077 - email dw@1bf.it

please contact Donatella 3408688077 - email dw@1bf.it

Scadenza

venerdì, 04 agosto 2017

IT - MI - 20149 - One Brick Forward
Stanza privata in Wagner - Private room in Wagner
Formazione Gruppi Professionisti
IT - LU - Viareggio - Nicola Bianchi

L'intento è quello di creare un team che possa interessarsi ai bandi europei e lavorare nell'europrogettazione. I professionisti che possono prendere parte a questo gruppo di lavoro possono essere di più indirizzi professionali, purchè fortemente propensi ad impegnarsi in questo ambito.

Come rispondere all'annucio

per rispondere alla mail: nicolabianchi.plan@libero.it

Scadenza

venerdì, 04 agosto 2017

IT - LU - Viareggio - Nicola Bianchi
CERCO PROFESSIONISTA PER BANDI EUROPEI ED EUROPROGETTAZIONE
giovedì, 06 luglio 2017
Università di Napoli Federico II · Napoli (NA), Italia · Scadenza 18/09/2017

È indetto, per l’anno accademico 2016/2017, il concorso pubblico, per titoli ed esame, a numero 25 posti per l’ammissione al corso di Master di II livello in “Progettazione di eccellenza per la città storica. Dalla cultura del recupero alla cultura dell'innovazione” afferente al Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi di Napoli Federico II.

Il corso di Master ha come obiettivo quello di fornire la competenza necessaria per pianificare, progettare, gestire e condurre a termine interventi anche complessi di realizzazione di nuove architetture in contesti urbani storicamente stratificati e di tutela, gestione, valorizzazione e riqualificazione del patrimonio edilizio di rilevanza storico-monumentale,indirizzando il percorso formativo all'approfondimento delle tecniche di indagine storico-critica sui beni culturali, di progettazione architettonica, strutturale e impiantistica in contesti urbani storici, di management e di marketing, di gestione economica e finanziaria, di coordinamento e direzione dei lavori, di utilizzo delle nuove tecnologie dell'informazione e della comunicazione per la gestione ed il controllo degli interventi, e nel quadro di un confronto continuo con il contesto internazionale in ambito comunitario. Il corso di master valorizzerà un approccio integrato e multidisciplinare al tema del progetto e della realizzazione di nuova architettura, privilegiando una continua interrelazione fra riflessioni teoriche, esperienze pratiche e verifiche progettuali.

Requisiti per l’ammissione
Ai sensi del regolamento di istituzione ed attivazione del corso di Master di II livello in “Progettazione di eccellenza per la città storica. Dalla cultura del recupero alla cultura dell'innovazione”, sono ammessi al corso, a pena di esclusione, coloro i quali siano in possesso di una delle Lauree di seguito elencate:
LM-4 classe delle lauree magistrali in Architettura e Ingegneria Edile-Architettura LM-23 classe delle lauree magistrali in Ingegneria Civile LM-4C.U. classe delle lauree magistrali in Architettura e Ingegneria Edile-Architettura (quinquiennale)

Fermo restando il possesso di una delle specializzazioni sopra riportate, sono, altresì, ammessi i candidati che siano in possesso dei diplomi di laurea (DL) vecchio ordinamento, nonché delle lauree specialistiche (LS) e magistrali (LM) appartenenti alle classi di laurea equiparate ai titoli che consentono l’accesso al concorso secondo la tabella allegata ai Decreti Interministeriali 9 luglio 2009 e successive modificazioni ed integrazioni

Università di Napoli Federico II · Napoli (NA), Italia · Scadenza 18/09/2017
Master II livello: Progettazione di eccellenza per la città storica. Dalla cultura del recupero alla cultura dell'innovazione
martedì, 04 luglio 2017
Università Iuav di Venezia · Venezia (VE), Italia · Scadenza 15/09/2017

Obiettivi

Il master si propone di fornire gli strumenti tecnico progettuali specifici per la progettazione sostenibile degli spazi aperti, in linea con quelle che sono le necessità sempre crescenti di tutela delle risorse naturali e di sicurezza urbana in senso ampio.

In questo modo il master risponde ad una domanda concreta presente nel mercato del lavoro, nazionale ed internazionale, di progettisti con una professionalità specifica e una elevata conoscenza delle problematiche ambientali e di sostenibilità applicate alla scala urbana e al progetto degli spazi aperti, sia in ambiti storici che all’interno degli spazi dilatati e frammentati della città contemporanea. Tutto ciò con particolare attenzione alle strategie di risparmio e produzione energetica, alle problematiche ambientali e di tutela delle risorse naturali, alle innovazioni tecnologiche, nel quadro della normativa Italiana e delle direttive europee.

A questo scopo sono previsti, oltre ad un corpo interdisciplinare di lezioni frontali, degli approfondimenti tematici attraverso seminari con progettisti e tecnici italiani e internazionali di rilievo e degli approfondimenti progettuali svolti prevalentemente attraverso attività di tipo laboratoriale.

Alla conclusione del percorso formativo del master lo studente avrà acquisito le conoscenze culturali, metodologiche e tecnico-pratiche per la progettazione integrata, la rappresentazione e la gestione economico-amministrativa di questi progetti, necessarie per un più rapido inserimento nel mondo del lavoro.

Università Iuav di Venezia · Venezia (VE), Italia · Scadenza 15/09/2017
Master II livello Architettura del Paesaggio e del Giardino
Offerta spazi professionali
IT - RM - Roma - vincenzo Chirico

Siamo uno studio di architetti; offriamo due postazioni in Open Space piano strada; buona la visibilità , possibilità di adoperare le nostre scrivanie per ricevere clienti, zona attesa clienti e caffetteria; prezzo € 200,00 cad o 300,00

Come rispondere all'annucio

telefono : 347 1266599
via email : v.chirico@libero.it

Scadenza

martedì, 01 agosto 2017

IT - RM - Roma - vincenzo Chirico
Postazioni in Open Space. Roma, Prati - Trionfale
IT - MO - Modena - Éfaistos as

Coworking a Modena >> disponiamo di 2 uffici riservati di 16 mq cadauno, in edificio autonomo di 400 mq totali utilizzato dal nostro studio tecnico.Zona Via Giardini / Viale Amendola. Con possibilità di utilizzo sala riunioni. Mezzi pubblici comodi. Nel prezzo esposto spese tutte comprese

Come rispondere all'annucio

santini@efaistos.it

Scadenza

martedì, 01 agosto 2017

IT - MO - Modena - Éfaistos as
Coworking a Modena
Offerta servizi professionali
IT - BO - emilia romagna - Éfaistos as

Specialisti di inserimento architettonico impianti ed efficentamento energetico

Come rispondere all'annucio

santini@efaistos.it

Scadenza

martedì, 01 agosto 2017

IT - BO - emilia romagna - Éfaistos as
INSERIMENTO ARCHITETTONICO IMPIANTI
IT - MI - Morazzone - ABMGEO

Offriamo servizi professionali di qualità, anche per contratti quadro.
Invitiamo a visitare il nostro sito: Www.abmgeo.it

Come rispondere all'annucio

Via email: Info@abmgeo.it

Scadenza

martedì, 01 agosto 2017

IT - MI - Morazzone - ABMGEO
professione Geologi
IT - AP - provincia di ascoli piceno, macerata, fermo - Studio progettazione e calcolo

Ingegnere strutturista esperto di antisismica Offre collaborazione e consulenza a colleghi impegnati nella ricostruzione post sisma 2016

Come rispondere all'annucio

Chiunque fosse interessato all'offerta può prendere contatti alla seguente mail:
emilio.perrino@tin.it

Scadenza

martedì, 01 agosto 2017

IT - AP - provincia di ascoli piceno, macerata, fermo - Studio progettazione e calcolo
verifiche sismiche di tutti i tipi di strutture
IT - MI - Milano - Design and Project

Si offre la consulenza per l'elaborazione dell'offerta tecnica nell'ambito delle discipline civili, strutturali e impiantistiche. Le condizioni offerte si basano su criteri di premialitá in funzione del raggiungimento dell'obiettivo

Come rispondere all'annucio

Scrivere a info@designandproject.com inserendo come oggetto 'CONSULENZA GARA PA'

Scadenza

martedì, 01 agosto 2017

IT - MI - Milano - Design and Project
Consulenza imprese per gare d'appalto con la P.A.
venerdì, 30 giugno 2017
Associazione delle Ville e dei Palazzi Lucchesi · Lucca (LU), Italia · Scadenza 20/08/2017

Il concorso si pone l’obiettivo di stimolare la formazione specializzata nell’ambito dei giardini storici. A tal scopo saranno valutate le tesi di 2° di Lucca) e 3° livello inerenti lo studio dei giardini delle dimore storiche: la loro conservazione e valorizzazione.

Sono ammessi a partecipare: - candidati laureati nelle seguenti classi di Laurea Magistrale (e nelle equivalenti classi di Laurea Specialistica e del Vecchio Ordinamento):
Architettura del Paesaggio LM3, Architettura e Ingegneria edile- architettura LM4, Conservazione dei Beni Architettonici ed Ambientali LM10, Conservazione e Restauro dei Beni Culturali LM11, Progettazione e gestione dei Sistemi Turistici LM49, Scienze e Tecnologie Agrarie LM69, Storia dell’Arte LM89; - specialisti in Beni Storico-Artistici, in Beni architettonici e del Paesaggio; - dottori di ricerca che abbiano svolto tesi a carattere interdisciplinare, ovvero approfondendo la conoscenza del sistema architettonico, idraulico, vegetale con finalità di restauro, gestione e valorizzazione.

È ammessa la partecipazione in forma individuale o in gruppi. I laureati/specializzati/dottori di ricerca devono avere svolto la tesi negli anni 2015/2016 e 2016/2017.

Il valore dei premi, indicato al lordo delle ritenute, è di:
Euro 1.500,00 per il 1° classificato
Euro 1.000,00 per il 2° classificato
Euro 500,00 per il 3° classificato
Menzione per il 4° classificato
Segnalazioni su Internet per il 5° e 6° classificato.

Associazione delle Ville e dei Palazzi Lucchesi · Lucca (LU), Italia · Scadenza 20/08/2017
Premio Nazionale Ville Lucchesi 2017
Offerta servizi professionali
IT - SR - Lentini - Luca Maci Architetto

Offresi collaborazione professionale retribuita (concorsi, progettazione architettonica, interior, direzione lavori)
Laurea magistrale V.O., esperienza specifica nel campo della progettazione di arredi.

https://divisare.com/authors/2144644317-luca-maci-unostudio

Come rispondere all'annucio

Inviare email all'indirizzo: lucamaci@yahoo.it

Scadenza

venerdì, 28 luglio 2017

IT - SR - Lentini - Luca Maci Architetto
Collaborazione professionale
IT - BO - Bologna - Studio ricerca e progettazione agro-forestale

Lo studio agronomico utilizza metodi innovativi di assistenza tecnica alle aziende agricole a basso costo di gestione tramite la fotointerpretazione di immagini satellitari con banda all'infrarosso vicino ed elaborazione in ambiente GIS in falso colore.
Il servizio è rivolto alle grandi imprese agricole, da 300-1000 ettari ed oltre sulle principali colture a seminativo, frutticole e viticoltura.
Vengono gestite le concimazioni di copertura, i momenti irrigui, l'individuazione di carenze nutrizionali, ristagni idrici, difformità pedologiche, aree di infestazioni parassitarie.
Lo studio agronomico si avvale inoltre di un nuovo metodo per determinare la idoneità colturale di terreni destinati a viticoltura, olivicoltura, agrumicoltura e frutticoltura di pregio anche in coltivazione biologica.
Si tratta di un metodo scientifico applicato in ambiente GIS tramite l'analisi geostazionale sulla base di strati vettoriali, raster, mappe geologiche e pedologiche.

Come rispondere all'annucio

tramite mail:
studioricercagb@libero.it

Scadenza

venerdì, 28 luglio 2017

IT - BO - Bologna - Studio ricerca e progettazione agro-forestale
Assistenza colture con immagini satellitari in falso colore
IT - CE - Caserta - Ing. Alfonso Letizia

Sono laureato in Ingegneria Civile ed Ambientale, abilitato ed iscritto all'ordine degli Ingegneri della provincia di Caserta. Ho esperienza in materia di tutela dei beni ambientali come componente di commissioni locali paesaggio (D.lgs 22 gennaio n°42 e s.m.i.). Ho svolto attività di : Progettazione per edilizia civile, riqualificazione energetica, acustica ambientale, conformità paesaggistica, pratiche catastali, redazione documenti di valutazione dei rischi, istruttoria pratiche per ricerca acque sotterranee uso agricolo-sanitario-industriale.
Sono alla ricerca di collaborazione con studio tecnico d'Ingegneria-Architettura. Il mio CV è visualizzabile al seguenti link :

https://drive.google.com/open?id=0B_0wr-r7nqp5UFd1QUNHUEUwZVR2YkxKUGV3MzRncDl4bUJN

Come rispondere all'annucio

ing.alfonso.letizia@gmail.com

3391781757

Scadenza

venerdì, 28 luglio 2017

IT - CE - Caserta - Ing. Alfonso Letizia
Ricerca collaborazione con studio tecnico
IT - AN - ancona - mariano grebnicoff

Fotografo professionista con esperienza decennale offresi per lavori freelance. serieta' massima, prestazione occasionale

Come rispondere all'annucio

per info contattare

marianogrebnicoff@gmail.com
t 3382172091

Scadenza

venerdì, 28 luglio 2017

IT - AN - ancona - mariano grebnicoff
Fotografo d'architettura/interni/pubblicita'
IT - TO - Torino - GMZNstudio

Realizziamo visualizzazioni di architettura non costruita.
Che sia un immagine fissa o un animazione, un arredo o un grattacielo, ghiaccio o deserto, il nostro obbiettivo finale è quello di mettere in mostra l’architettura in un ambiente che meglio comunica l’identità del progetto.
Ogni immagine racconta un design, un pensiero, una storia.
I nostri clienti beneficiano della nostra curiosità e della nostra volontà di analizzare la realtà, creando un immagine il più possibile vicina ad essa.
Offriamo assistenza durante la progettazione permettendo l'evoluzione del lavoro finito attraverso un continuo confronto con i nostri clienti.

Come rispondere all'annucio

www.gmznstudio.com
sul nostro sito potete vedere una selezione di visualizzazioni realizzate per vari studi di architettura nel corso degli ultimi due anni.
gmzn.rendering@gmail.com
è la nostra mail per conoscerci e chiederci qualsiasi info sul nostro lavoro.

Scadenza

venerdì, 28 luglio 2017

IT - TO - Torino - GMZNstudio
Comunicare l'architettura
IT - RC - Reggio Calabria - Studio di Ingegneria Ing. Francesco Cortese - Ing. Fabio Battaglia

Lo studio lavora in modo integrato e con competenze multidisciplinari, fornendo una completa assistenza tecnica nell’impostazione, progettazione, realizzazione e coordinamento di opere, anche complesse.
In particolare i settori di attività coperti sono:

Progettazione di impianti termomeccanici a fluido:
impianti di condizionamento/riscaldamento ad alta efficienza energetica.
Impianti di riscaldamento/raffrescamento a pannelli radianti, "travi fredde”, ecc...
Impianti per la produzione di acqua calda sanitaria mediante l’ausilio di energia solare.
Centrali termo-frigorifere.
Reti gas.
Impianti idrici antincendio a idranti e a pioggia (Sprinkler).

Progettazione di impianti elettrici e speciali:
Impianti di illuminazione ordinaria e di sicurezza.
Quadri elettrici di distribuzione in b.t.
Impianti domotici.
Impianti di terra.
Impianti fotovoltaici.
Impianti di protezione contro i fulmini.

Prevenzione Incendi.
Redazione progetti per l’ottenimento del parere di conformità antincendio.
Redazione SCIA antincendio.
Certificazioni e collaudi Antincendio.

Direzione di cantiere e contabilità lavori.

Collaudi.

Verifica e validazione di progettazioni definitive ed esecutive.

Lo studio propone un servizio professionale in diversi ambiti quali:

Attività di rilievo destinate ad individuare eventuali opere di adeguamento, trasformazione, ampliamento di edifici, aree, strutture ed impianti.
Misure, verifiche ed analisi strumentali.
Consulenze tecniche di parte (CTP).
Studi di fattibilità.
Stime, budget e quadri economici di spesa.
Progettazione nelle varie fasi preliminari, definitive ed esecutive.
Redazione dei piani di sicurezza e coordinamento in fase di progettazione e di realizzazione delle attività legate alla sicurezza sui cantieri in attuazione al D.M. 81/08 (ex L. 494/96).
Direzione Lavori.
Assistenza di cantiere.
Cronoprogrammi operativi.
Contabilità lavori.
Collaudi.

Come rispondere all'annucio

Ing. Francesco Cortese - 339.2446402 - e.mail: francesco.cortese@tiscali.it -
Ing. Fabio Battaglia - 349.4564133 - e.mail: fabio.battaglia@alice.it

Scadenza

venerdì, 28 luglio 2017

IT - RC - Reggio Calabria - Studio di Ingegneria Ing. Francesco Cortese - Ing. Fabio Battaglia
Offerta servizi tecnici professionali
IT - FI - Firenze - Studio RES - Dott. Alberto Scaramelli

Consulenza agronomica e paesaggistica per la progettazione del verde e del paesaggio

Come rispondere all'annucio

info@studiotecnicores.it

+39 338 72 23 903

Scadenza

venerdì, 28 luglio 2017

IT - FI - Firenze - Studio RES - Dott. Alberto Scaramelli
Progettazione del verde e del paesaggio
Offerta spazi professionali
IT - VE - Venezia Mestre - Rampa Cavalcavia 1 Work Cluster

Rampa Cavalcavia 1
È una struttura aggregata di studi professionali e professionisti free-lance nel campo delle professioni creative che condivide spazi, attrezzature, contatti e idee.
Architetti, urbanisti, grafici, esperti di comunicazione, designer, illustratori, traduttori, avvocati e molte professioni diverse che costituiscono una rete di competenze articolata, in grado di attivare relazioni professionali temporanee e occasioni di collaborazione pur nella autonomia completa di ogni struttura;
700 mq di uffici, prevalentemente open-space, luminosi e silenziosi, in un punto estremamente accessibile e ottimamente servito dai mezzi pubblici; gli uffici sono dotati di impianti e reti di nuova concezione, e di sale riunioni e spazi comuni di ottima qualità;
Offriamo ospitalità a studi professionali e singoli professionisti con spazio esclusivo e uso degli spazi collettivi (sale riunioni, spazio ristoro e cucina, ecc.), rete cablata. L'ospitalità comprende uso esclusivo di uno spazio, uso promiscuo dei servizi comuni, spese condominiali, pulizia dei locali, energia elettrica, rete di distribuzione dati interna.

Come rispondere all'annucio

Per ricevere informazioni chiamaci:
+39 041 974941
O mandaci una mail:
mail@rampacavalcavia.it
Via Rampa Cavalcavia 1
30172 Venezia Mestre
www.rampacavalcavia1.it/
https://www.facebook.com/Rampa-Cavalcavia-1-Venezia-594038394101653/

Scadenza

venerdì, 28 luglio 2017

IT - VE - Venezia Mestre - Rampa Cavalcavia 1 Work Cluster
Postazioni lavoro per singoli o studi
IT - VA - Varese - N15Atelier

In posizione strategica a 200 metri dalle stazioni ferroviarie offriamo postazioni di lavoro dedicate all'architettura e design con differenti soluzioni:

COWORKING - Postazioni dedicate postazione dedicata, spazi per i propri effetti personali e wi-fi.

EVENT DESK - per riunioni informali o piccoli corsi fino a 6 persone, angolo ristoro e possibilità di coffee break

EVENTI - su richiesta.

La struttura è dotata di Wi-fi, servizio, zona ristoro con microonde, frigorifero e macchina caffè/cappuccino, con possibilità di uso, da concordare, di plotter (A0), Stampanti a colori A4 - A3, fotocopiatori
Facilità di parcheggio

Come rispondere all'annucio

Scrivere a director@n15atelier.com

Scadenza

venerdì, 28 luglio 2017

IT - VA - Varese - N15Atelier
Coworking in Varese
IT - RN - SANTARCANGELO DI ROMAGNA - La fabbrica di caramelle

Postazione di lavoro all'interno di uno spazio ampio e accogliente nel centro storico di Santarcangelo di Romagna (la ex Fabbrica di Caramelle) a due passi dal centro. COWORKING. E' possibile affittare la sala riunioni per corsi o incontri aziendali. All inclusive servizi, stampante multifunzione, wifi, sala riunioni e sala caffè. Siamo in via Porta Cervese 23 a Santarcangelo di Romagna!

Come rispondere all'annucio

via mail : info@ad-eng.com
whatsapp o telefono: 3395261836/3396699412

Scadenza

venerdì, 28 luglio 2017

IT - RN - SANTARCANGELO DI ROMAGNA - La fabbrica di caramelle
Coworking per professionisti
martedì, 20 giugno 2017
Università degli studi di Trento · Trento (TN), Italia · Scadenza 24/08/2017

Presso l’Università degli Studi di Trento è indetta la selezione pubblica per l’ammissione al 33° ciclo (a.a. 2017-2018) del Corso di Dottorato di Ricerca in “Materiali, Meccatronica e Ingegneria dei Sistemi”.

Università degli studi di Trento · Trento (TN), Italia · Scadenza 24/08/2017
Corso di Dottorato di Ricerca 33° ciclo
lunedì, 19 giugno 2017
Università degli Studi di Palermo · Palermo (PA), Italia · Scadenza 21/08/2017

Sono istituiti i Corsi di Dottorato di Ricerca - A.A. 2017/2018 - con sede amministrativa presso l'Università degli Studi di Palermo e sono banditi i relativi concorsi sia per titoli e colloquio, sia per titoli prova scritta e colloquio.
I corsi di Dottorato di Ricerca (DDR), di durata triennale se non diversamente specificato, sono di seguito elencati e per ciascun Dottorato è indicata la sede del corso, il nome del Coordinatore, i posti con borsa, i posti senza borsa e gli eventuali posti riservati a studenti laureati all’estero.

Università degli Studi di Palermo · Palermo (PA), Italia · Scadenza 21/08/2017
Dottorati di ricerca XXXIII ciclo
venerdì, 16 giugno 2017
GOtoECO · San Martino del Carso (GO), Italia · Scadenza 03/09/2017

25 Settembre - 1 Ottobre 2017

Naturalmentego 2017 è un workshop che affronta il tema del paesaggio attraverso sperimentazioni tra arte, fotografia e architettura con l’obiettivo di elaborare progetti di riqualificazione e valorizzazione paesaggistica: nuove possibili declinazioni dello sviluppo accomunate dall’intento di contenere i costi degli interventi (siano essi economici, sociali e ambientali), di utilizzare le risorse locali, di dare attenzione e conferire valore ai luoghi e alle persone che quotidianamente li abitano.
Il workshop, giunto alla sua ottava edizione, si svolge nell’arco di una settimana e si articola in due gruppi di lavoro tematici, in un ciclo di conferenze e in una serie di micro-eventi.

I partecipanti, suddivisi in gruppi seguiti da tutor di comprovata esperienza internazionale, condurranno sperimen- tazioni operative sul paesaggio del Carso goriziano a partire da un’attenta osservazione dei luoghi. La formula dell’iniziativa si rifà ad importanti esperienze di “workshop operativi”; queste sono caratterizzate da un’at- tenzione particolare al tema della sostenibilità (sia ambientale, sia economica), che si traduce ad esempio nella rea- lizzazione concreta di quanto progettato utilizzando elementi di riciclo e/o materiali presenti nei luoghi di intervento – siano essi di origine naturale o di produzione industriale.
Il workshop si configura pertanto come un laboratorio di ricerca e sperimentazione prevalentemente en plein air, finalizzato all’attivazione di processi di valorizzazione di luoghi (percorsi, sentieri, spazi residuali, ...) nel caratteristico borgo di San Martino del Carso (Sagrado). Per ciascun tavolo di lavoro l’associazione GOTOECO metterà a disposizione un budget con cui far fronte alle spese relative all’acquisto delle attrezzature e dei materiali necessari alla realizzazione del proprio progetto. Questi ultimi, come già fatto nelle edizioni precedenti, potranno inoltre essere recuperati coinvolgendo attivamente nelle attività gli abitanti.

Tema del workshop
Il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo ha ufficialmente dichiarato che il 2017 è l’Anno dei Borghi, “un patrimonio straordinario del nostro Paese” (cit: on. Dario Franceschini). A partire dall’iniziativa promossa e sostenuta, oltre che dal Ministero, da 18 Regioni, da Enit e dalle associazione dei borghi, NATURALMENTEGO 2017, in linea anche con il Piano Strategico 2017-22 del turismo, ha come tema la valorizzazione del borgo di San Martino del Carso (Sagrado - Gorizia) attraverso la realizzazione in scala 1:1 di progetti in grado di raccontare tradizioni, storie, culture e genti.
Gli obiettivi che dovranno accumunare i lavori sono: rinnovamento dell’offerta turistica (turismo sostenibile), valorizzazione di nuove mete, riscoperta delle bellezze storico-artistiche e rilancio di una realtà a rischio di spopolamento.

Per iscriversi al workshop è necessario:
inviare entro il 3 settembre 2017 la domanda di partecipazione, che va redatta compilando il modulo in allegato, all’indirizzo email info@gotoeco.it.

GOtoECO · San Martino del Carso (GO), Italia · Scadenza 03/09/2017
Naturalmentego 2017: valorizzazione del borgo di San Martino del Carso
mercoledì, 07 giugno 2017
Fondazione Benetton Studi Ricerche · Treviso (TV), Italia · Scadenza 31/08/2017

La Fondazione Benetton Studi Ricerche, nel quadro delle attività di ricerca sul paesaggio e la cura dei luoghi sviluppate con il proprio Comitato scientifico, istituisce borse di studio sul paesaggio intitolate rispettivamente a Sven-Ingvar Andersson (1927-2007), Rosario Assunto (1915-1994) e Ippolito Pizzetti (1926-2007), figure fondamentali per il lavoro scientifico della Fondazione fin dalla sua istituzione. L’eredità del loro magistero continua a ispirare e orientare gli studi e le ricerche sul paesaggio e per questa ragione le borse di studio sono indirizzate a tre aree tematiche che ne rappresentano il profilo culturale e il campo operativo:

  • Progetto di paesaggio (Sven-Ingvar Andersson)
  • Teorie e politiche per il paesaggio (Rosario Assunto)
  • Natura e giardino (Ippolito Pizzetti)

Il valore di ciascuna borsa è fissato in euro 10.000,00 (lordi). La durata delle borse di studio, residenziali e non prorogabili, è di sei mesi ciascuna.

Il termine di presentazione delle domande è fissato improrogabilmente al 31 agosto 2017.

Fondazione Benetton Studi Ricerche · Treviso (TV), Italia · Scadenza 31/08/2017
Borse di studio sul paesaggio
mercoledì, 24 maggio 2017
Architectural Association Visiting School Myanmar · Bago City, Myanmar · Scadenza 21/11/2017

L'Associazione architettonica 'Myanmar Visiting School' mira a fornire spazio e supporto per stimolare l'uso architettonico delle risorse locali di bambù in Myanmar. Il progetto vuole rivitalizzare le tecniche locali e tradizionali dell'uso di bambù e, confrontarle con le attuali migliori pratiche internazionali per l'uso del bambù. Promuoverà l'applicazione del bambù come mezzo ecologico, rinnovabile e pratico per aumentare e sostenere l'artigianato locale, i mezzi di sostentamento sostenibili, il patrimonio culturale e la protezione dell'ambiente nella regione.Questo corso è aperto a studenti e professionisti, non solo di architettura e ingegneria, è aperto a tutti gli ambiti di provenienza. Tutte le tasse includono alloggio a Bago, a nord di Yangon, dove si svolgerà il corso. I partecipanti a questo corso di due settimane saranno invitati ad aiutare con la progettazione del master plan e di edifici chiave per una scuola di architettura. Tuttavia, l'attenzione sarà rivolta a combinare tecniche tradizionali e contemporanee dell'uso delbambù per creare dettagli innovativi che possano essere utilizzati in Myanmar oggi.
Il Myanmar come molte nazioni in via di sviluppo è afflitto da un settore delle costruzioni che evita l'uso di materiali leggeri sostenibili a causa di una percezione pubblica negativa. Per affrontare la deforestazione e lìimpoverimento delle economie rurali che coltivanoil bambù, stiamo cercando di utilizzare il design architettonico come un modo per mostrare le opportunità che il bambù può presentare come un materiale per promuovere una nuova economia. Questa è un'occasione unica per coloro che sono interessati a portare nuove idee in Myanmar e ad immergersi in una cultura unica, imparando una serie di nuove competenze materiali e architettoniche che possono avere un profondo legame.

Architectural Association Visiting School Myanmar · Bago City, Myanmar · Scadenza 21/11/2017
AA Visiting School Myanmar: Design and Construction Workshop
venerdì, 19 maggio 2017
Politecnico di Milano · Milano (MI), Italia · Scadenza 07/09/2017

Dal 04-10-2017 al 30-11-2018

Presso il Dipartimento di Design è istituito e attivato il Master universitario di I livello “Lighting design & led technology”.

Il percorso formativo si articola in 10 moduli tematici più un 11mo modulo che può essere il tirocinio oppure la formazione sui fondamenti del prodotto di illuminazione. Il piano didattico è stato strutturato prevedendo degli insegnamenti in lingua italiana e altri in lingua inglese. I primi 4 moduli didattici sviluppano le competenze fondamentali nell'ambito delle teorie, metodi e strumenti per il Design dell¿illuminazione, dai fondamenti tecnici, metodologici e culturali al CAD: 1-Teoria e tecnologie della luce. 2-Metodi e strumenti del progetto illuminotecnico. 3-CAD per l¿illuminazione. 4-Cultura della luce e pratica del lighting Design. I 5 moduli didattici seguenti sviluppano le competenze avanzate nell'ambito della pratica del Design della illuminazione: 5- Project work: la luce nello spettacolo. 6- Project work: la luce negli spazi dell'accoglienza. 7- Project work: l'illuminazione negli esterni. 8- Project work: l'illuminazione per i beni culturali. 9- Project work: l'illuminazione negli interni commerciali. Il decimo modulo didattico di Empowerment sviluppa le competenze per l'inserimento nel mondo del lavoro aziendale e professionale. L'11mo modulo didattico, alternativo al tirocinio, propone contenuti per l'introduzione delle tematiche relative al prodotto di illuminazione per applicazioni da interni e/o esterni. Le iscrizioni saranno chiuse al raggiungimento del numero massimo di studenti previsti dal bando.

Requisiti: Sono ammessi candidati in possesso di Laurea o Laurea Specialistica/Magistrali in Architettura, Design, Ingegneria, o titoli equivalenti, qualora la formazione del master dovesse risultare un valido completamento per le esperienze maturate dal candidato stesso. Titoli di studio differenti saranno presi in considerazione in fase di selezione dei candidati.

Politecnico di Milano · Milano (MI), Italia · Scadenza 07/09/2017
Master I livello: Lighting design & led technology
Politecnico di Milano · Milano (MI), Italia · Scadenza 24/08/2017

Dal 25-09-2017 al 31-12-2018

Presso il Dipartimento di Design è istituito e attivato il Master universitario di I livello “Design del sistema prodotto servizio per la sanità”.

Il percorso formativo previsto si articola in aree tematiche - costituite complessivamente da moduli didattici teorici, dai workshop, esercitazioni e dal Tirocinio per il raggiungimento di un totale di 61 CFU (crediti formativi universitari). Il master si svolgerà in 2 giornate settimanali full time su un arco di tempo atteso di circa 15 mesi.

Oggi il termine HealthCare indica un processo che richiede di creare un nuovo sistema complesso e multifattoriale in cui fattori tecnologici, organizzativi, e i fattori umani devono trovare un equilibrio per cure di qualità sicura e elevata per i pazienti. Questo richiede anche dispositivi medici clinicamente efficaci e ben progettati, così come servizi sanitari efficaci e affidabili basati su tecnologie e sistemi innovativi, e dei relativi modelli organizzativi da attuare. Negli ultimi 20 anni lo sviluppo tecnologico di dispositivi biomedici ha raggiunto un enorme progresso, in termini di prestazioni e affidabilità, nonché di sicurezza e qualità. Oggi la medicina implica l'uso di molti sistemi per la diagnosi, la terapia e la riabilitazione e per supportare la decisione clinica corretta o il miglior trattamento. Il settore sanitario sta richiedendo questo approccio multidisciplinare e know-how. Il Master si propone di fornire le basi per la progettazione di dispositivi biomedici, a partire dalle basi di metodologie e tecnologie per la misurazione dei segnali fisiologici in applicazioni cliniche e di assistenza domiciliare. I dispositivi più utilizzati saranno analizzati e presentati durante il corso. Standard e norme e servizi di riferimento sono un'altra parte fondamentale del Master fornisce il quadro di riferimento per come sviluppare dispositivi e prodotti per l'assistenza sanitaria. Metodi di design ed ergonomia saranno anche presentati come le metodologie di riferimento nella progettazione di sistemi di prodotto-servizio innovativi nel settore sanitario, nonché per supportare metodologicamente e con i dati di riferimento la progettazione di nuovi sistemi. Per una maggiore comprensione e partecipazione, saranno proposte visite alle strutture sanitarie (ospedali e laboratori). Un workshop finale di sviluppo di sistemi innovativi concluderà il Master come dimostrazione degli obiettivi raggiunti. Uno stage in aziende selezionate / istituzioni permetterà agli studenti di sperimentare le conoscenze acquisite. Gli studenti otterranno formazione multidisciplinare in Esperto in Design, Progettazione e gestione di sistemi e servizi sanitari.

Requisiti: Il Master universitario è riservato a candidati in possesso di Diploma universitario o Laurea V.O., Laurea o Laurea Specialistica N.O. in Architettura, Disegno Industriale, Ingegneria. Per i candidati stranieri saranno considerati titoli di studio equivalenti nei rispettivi ordinamenti degli studi.

Politecnico di Milano · Milano (MI), Italia · Scadenza 24/08/2017
Master I livello: Design del sistema prodotto servizio per la sanità
Politecnico di Milano · Milano (MI), Italia · Scadenza 09/10/2017

Dal 08-11-2017 al 07-11-2018

È istituito e attivato per gli anni 2017/2018 il Master universitario di II livello “Project Management delle Opere Strutturali e Infrastrutturali” (Frontale/A distanza).

Il Master si suddivide essenzialmente in due semestri: nel primo vengono impartiti lezioni, seminari, visite in cantiere; il secondo semestre é dedicato allo stage e compilazione della tesi. Gli studenti del Master online avranno la possibilità di visionare le lezioni in modalità sincrona o asincrona nell'arco dell'intero Anno Accademico. Tutti gli studenti avranno accesso al materiale didattico e alle lezioni videoregistrate che verranno caricate su piattaforma online e resteranno a disposizione degli studenti fino alla data del diploma. Gli studenti potranno inoltre fruire, con un piccolo contributo aggiuntivo, di altri corsi brevi proposti dalla Scuola, per completare la propria formazione didattica. Il materiale didattico potrà essere in lingua inglese.

Il Master in Project Management delle Opere Strutturali e Infrastrutturali? vuole rispondere alla richiesta, sempre più pressante nel mondo delle Costruzioni, di figure preparate e qualificate a gestire efficientemente ed efficacemente Master Plan, progetti e cantieri di qualsiasi complessità, nel rispetto della normativa e dei requisiti di tempo, costi e qualità della commessa.

Requisiti: Il Master universitario è riservato a candidati in possesso di Laurea V.O. o Laurea Specialistica/Magistrale N.O. in Ingegneria, Architettura e discipline scientifiche affini. Per i candidati stranieri saranno considerati titoli di studio equivalenti nei rispettivi ordinamenti degli studi.

Politecnico di Milano · Milano (MI), Italia · Scadenza 09/10/2017
Master II livello: Project management delle opere strutturali e infrastrutturali frontale a distanza
Politecnico di Milano · Milano (MI), Italia · Scadenza 20/09/2017

Dal 13-10-2017 al 27-10-2018

Presso il Dipartimento di Architettura, Ingegneria delle Costruzioni e Ambiente costruito è istituito e attivato il Master universitario di II livello “BIM. Metodi, modelli e applicazioni”.

Nelle attività di Master saranno affrontate le tematiche riferite ai seguenti ambiti: Sviluppo di modelli virtuali in grado di simulare la realtà futura, Comprensione delle diverse esigenze dei soggetti che partecipano al procedimento (architetti, ingegneri civili, committenti, appaltatori, subappaltatori, fornitori, produttori di componenti edilizie), Capacità di sostenere la comunicazione a tutti i livelli nell'ambito del ciclo di vita del progetto, Conoscenze tecniche per procedere nelle applicazioni BIM e nello sviluppo della WBS, Capacità di pianificare tutte le fasi del progetto: pianificazione del lavoro, pianificazione del cantiere, Capacità di gestire i flussi di lavoro integrati nell'ambito del progetto generale, con specifiche competenze per la eliminazione delle criticità tra progetto architettonico, strutturale, meccanico, elettrico, tra appaltatori, produttori, installatori e committenti. Stima del costo di costruzione e capacità di svolgere il ruolo di quantity survayor (cost planning and commercial management, cost management process, risk management) e analisi finanziaria dei progetti. Sostenibilità, conceptual energy analysis, detailed energy analysis, LEED tracking. Interoperabilità tra le diverse applicazioni, analisi strutturale, analisi energetica e analisi acustica con software adatti, verifica di coerenza del progetto. Verifica del rispetto delle procedure e delle norme cogenti, Istituzione di un piano di gestione BIM, e sviluppo dei documenti di gestione per le diverse discipline.

Costo: Euro 6500

Requisiti: Il corso è rivolto a candidati in possesso di Laurea V.O., Laurea o Laurea Specialistica/Magistrale N.O. in architettura e ingegneria. La commissione si riserva di ammettere candidati in possesso dei suddetti titoli in discipline diverse da quelle sopra specificate, qualora il master possa costituire un completamento alla formazione del candidato.

Politecnico di Milano · Milano (MI), Italia · Scadenza 20/09/2017
Master II livello: BIM Metodi Modelli e Applicazioni
lunedì, 15 maggio 2017
Università Iuav di Venezia · Venezia (VE), Italia · Scadenza 15/09/2017

Il master di secondo livello dello IUAV per progettare e realizzare nuovi modelli di padiglioni, spazi espositivi, nuovi metodi di esposizione di spazi d’arte, temporary space, spazi eventi.

Scheda informativa per iscrizione
Durata: annuale
Inizio lezioni: 27 ottobre 2017 di cui:
_6 mesi ottobre-aprile: lezioni in aula tutti i venerdì e sabato
_3 mesi stage in azienda, fiera o studio professionale
_3 mesi Tesi finale laboratorio online
Sede: Università IUAV di Venezia, Palazzo Badoer

Requisiti
laureati in _Laurea specialistica o magistrale in Architettura, Design e Ingegneria;
_Laurea quinquennale in Architettura, Design e Ingegneria;
_Laurea Architettura, Design e Ingegneria conseguita all’estero che il collegio dei docenti ritenga equivalente a uno dei suddetti titoli di studio, ai soli fini di ammissione alle singole attività formative del master.

Università Iuav di Venezia · Venezia (VE), Italia · Scadenza 15/09/2017
Master Touch Fair Architecture & Exhibit Space
martedì, 14 marzo 2017
ISAD · Milano (MI), Italia · Scadenza 15/09/2017

Master di Primo Livello in Yacht Design – A.A. 2017/2018
accreditato da E.A.B.H.E.S. – European Accreditation Board of Higher Education Schools

Bando per l'assegnazione di N.2 borse di studio a laureati italiani e stranieri
• Studenti Italiani ed UE: N.1 borsa di studio copertura parziale al 50% per l'ammontare di € 5.825,00 sulla retta di € 11.650,00 (escluso accreditamento E.A.B.H.E.S. e tassa d'esame)
• Studenti NON-UE: N.1 borsa di studio copertura parziale al 50% per l'ammontare di € 6.225,00
sulla retta di € 12.450,00 (escluso accreditamento E.A.B.H.E.S. e tassa d'esame)

Requisiti
La partecipazione al concorso è riservata ai candidati che non siano in possesso di altre borse di studio ed in possesso dei seguenti requisiti:
• laureati in Architettura, Design ed Ingegneria edile (3 anni)
• laureati in Architettura, Design ed Ingegneria edile (5 anni)
• diplomati in corsi triennali presso scuole di Design
• professionisti con comprovata esperienza professionale (almeno triennale)

ISAD · Milano (MI), Italia · Scadenza 15/09/2017
2 borse di studio: master in Yacht Design
ISAD · Milano (MI), Italia · Scadenza 15/09/2017

Laurea Triennale in Interior Design 1° anno – A.A. 2017/2018
accreditato da E.A.B.H.E.S. – European Accreditation Board of Higher Education Schools con il patrocinio dell'Ordine degli Architetti e P.P.C. della Provincia di Milano.

Bando per l'assegnazione di N.4 borse di studio per italiani e stranieri
• Studenti Italia ed UE: N.2 borse di studio copertura parziale al 50% per l'ammontare di € 5.370,00 sulla retta di € 10.740,00 (escluso l'accreditamento E.A.B.H.E.S.)
• Studenti NON-UE: N.2 borse di studio copertura parziale al 50% per l'ammontare di € 5.920,00 sulla retta di € 11.840,00 (escluso l'accreditamento E.A.B.H.E.S.)

Requisiti
diplomati di scuola media superiore

ISAD · Milano (MI), Italia · Scadenza 15/09/2017
4 borse di studio: Laurea Triennale in Interior Design
ISAD · Milano (MI), Italia · Scadenza 15/09/2017

Master di Primo Livello in Interior Design – A.A. 2017/2018
accreditato da E.A.B.H.E.S. – European Accreditation Board of Higher Education Schools con il patrocinio dell'Ordine degli Architetti e P.P.C. della Provincia di Milano.

Bando per l'assegnazione di N.4 borse di studio a laureati italiani e stranieri
• Studenti Italiani ed UE: N.2 borse di studio copertura parziale al 50% per l'ammontare di € 5.825,00 sulla retta di € 11.650,00 (escluso accreditamento E.A.B.H.E.S. e tassa d'esame)
• Studenti NON-UE: N.2 borse di studio copertura parziale al 50% per l'ammontare di € 6.225,00
sulla retta di € 12.450,00 (escluso accreditamento E.A.B.H.E.S. e tassa d'esame)

Requisiti
La partecipazione al concorso è riservata ai candidati che non siano in possesso di altre borse di studio ed in possesso dei seguenti requisiti:
• laureati in Architettura, Design ed Ingegneria edile (3 anni)
• laureati in Architettura, Design ed Ingegneria edile (5 anni)
• diplomati in corsi triennali presso scuole di Design

ISAD · Milano (MI), Italia · Scadenza 15/09/2017
4 borse di studio: master in Interior Design
ISAD · Milano (MI), Italia · Scadenza 15/09/2017

Master di Primo Livello in Garden Design – A.A. 2017/2018
accreditato da E.A.B.H.E.S. – European Accreditation Board of Higher Education Schools con il patrocinio dell'Ordine degli Architetti e P.P.C. della Provincia di Milano.

Bando per l'assegnazione di N.4 borse di studio a laureati italiani e stranieri
• Studenti Italia ed UE: N.2 borse di studio copertura parziale al 50% per l'ammontare di € 5.825,00 sulla retta di € 11.650,00 (escluso accreditamento E.A.B.H.E.S. e tassa d'esame)
• Studenti NON-UE: N.2 borse di studio copertura parziale al 50% per l'ammontare di € 6.225,00 sulla retta di € 12.450,00 (escluso accreditamento E.A.B.H.E.S. e tassa d'esame)

Requisiti
La partecipazione al concorso è riservata ai candidati che non siano in possesso di altre borse di studio ed in possesso dei seguenti requisiti:
• laureati in Architettura, Design ed Ingegneria edile (3 o 5 anni)
• laureati in Botanica, Agraria, Scienze Forestali, Scienze Naturali, Scienze Ambientali (3 o 5 anni)
• diplomati in corsi triennali presso scuole di Design

ISAD · Milano (MI), Italia · Scadenza 15/09/2017
4 borse di studio: master in Garden Design
mercoledì, 08 febbraio 2017
Ecoistituto del Veneto · Mestre (VE), Italia · Scadenza 30/09/2017

Premio per tesi di laurea su
Risparmio e lotta agli sprechi Parchi, turismo naturalistico e restauro ambientale Strumenti economici per un consumo più sostenibile Mobilità intelligente, urbana ed extraurbana Rifiuti urbani e industriali, riduzione e riciclo Società sostenibile, problemi planetari e locali Energie rinnovabili e risparmio energetico Educazione ambientale Prevenzione ambientale della salute Legislazione ambientale e a favore dei consumatori Rapporto tra specie umana e altre specie animali Inquinamenti di acqua, aria e suolo, riduzione e prevenzione Economia solidale e commercio equo e solidale Sicurezza degli utenti e dei consumatori Informazione e “trasparenza” nel mercato, pregi e difetti della concorrenza Movimenti e lotte ecologiste, nonviolente, degli utenti e consumatori

Sono ammesse tesi di tutti i livelli, compresi i Master, redatte in italiano, discusse nelle Università italiane, negli anni accademici dal 2008-2009 in poi, inviate entro il 30 SETTEMBRE 2017

Ecoistituto del Veneto · Mestre (VE), Italia · Scadenza 30/09/2017
18° Premio ecologia ICU - Laura Conti
mercoledì, 01 febbraio 2017
Politecnico di Milano · Milano (MI), Italia · Scadenza 15/09/2017

Descrizione
Il percorso formativo del Master si propone di fornire gli strumenti metodologici ed operativi richiesti dalla valutazione delle scelte di trasformazione urbana, percepite nella loro complessa unitarietà. Il corso si rivolge, in particolare, a coloro i quali si occupano dello sviluppo e della trasformazione della città e del territorio in veste di pubblici funzionari, professionisti, promotori di operazioni di project-financing, imprenditori immobiliari, operatori finanziari e del settore assicurativo, di quello no profit, in sostanza a tutte quelle figure che si trovano a svolgere attività riconducibili al program-manager e, più precisamente, al cosiddetto 'Polis-maker' con competenze nelle politiche di gestione del territorio urbano. il Master universitario si svolgerà con un doppio percorso formativo, rispettivamente costituito dalla didattica presenziale e dalla didattica online.

Progetto Formativo
Il percorso formativo del Master, nell'attuale momento di congiuntura economica negativa, si propone di fornire gli strumenti metodologici ed operativi richiesti dalla valutazione delle scelte di trasformazione degli insediamenti urbani, percepite nella loro complessa unitarietà. Per un recupero della qualità del vivere congiuntamente allo sviluppo economico ne consegue, nell'impostazione del master, una costante attenzione verso lo 'spazio esistenziale' e, quindi, nei confronti degli insediamenti urbani di qualsiasi dimensione (anche i piccoli borghi) percepiti in chiave non soltanto materiale, ma anche immateriale. Tale sensibilità connota i singoli contributi specialistici derivanti dalle molteplici discipline di supporto sia alla lettura dei fenomeni insediativi, sia alla formulazione di ipotesi di intervento. La valutazione economica dei progetti di intervento, associando l'Estimo dei beni privati a quello dei beni pubblici, è approfondita nella sua dimensione applicativa in relazione ai molteplici approcci adottati dai differenti soggetti che partecipano alla formazione e trasformazione dell'ambiente costruito.

Requisiti
Sono ammissibili al Master universitario candidati in possesso di Laurea Specialistica/Magistrale in Ingegneria Civile, Ingegneria per l'ambiente e il Territorio, Ingegneria Edile, Architettura, Urbanistica, Agraria, Geologia Economia, Giurisprudenza, Scienze Politiche, Sociologia, Geografia, anche con titolo di studio conseguito all'estero e riconosciuto idoneo.

Politecnico di Milano · Milano (MI), Italia · Scadenza 15/09/2017
Master II Livello: polis-maker per la qualita' del vivere e lo sviluppo urbano sostenibile
giovedì, 26 gennaio 2017
Regione Campania · Napoli (NA), Italia · Scadenza 30/09/2017

Avviso pubblico: Sostegno al Percorso di Formazione dei Liberi Professionisti e Lavoratori Autonomi

Con il decreto n. 7 del 23 gennaio 2017, pubblicato sul Bollettino Ufficiale Regione Campania n. 8 del 23 gennaio 2017, è stato approvato l'Avviso pubblico "Sostegno al Percorso di Formazione dei Liberi Professionisti e Lavoratori Autonomi".

Possono presentare domanda tutti i liberi professionisti e i lavoratori autonomi di tipo intellettuale in possesso, alla data di presentazione del presente avviso, dei seguenti requisiti:

essere residenti o domiciliati nel territorio della Regione Campania;
essere in possesso di Partita IVA;
appartenere ad una delle seguenti tipologie:
soggetti iscritti ad albi di ordini e collegi;
soggetti iscritti ad associazioni professionali di cui alla Legge n. 4/2013;
soggetti iscritti alla Gestione Separata dell’INPS.
essere titolari di reddito da modello ISEE per l’anno 2015 fino a € 30.000

La domanda di ammissione al contributo, compilata conformemente al modello, debitamente datata e sottoscritta, completa degli allegati indicati nell'art. 9 dell'Avviso, potrà essere presentata a partire dal primo febbraio ore 9.00, secondo la modalità “a sportello”, entro e non oltre le ore 12.00 dei giorni di scadenza di seguito indicati:

entro il 31 marzo 2017
entro il 30 settembre 2017

Le scadenze sopra indicate restano valide fino ad esaurimento delle risorse disponibili.
Le domande dovranno essere trasmesse alla Direzione Generale Università, Ricerca e Innovazione esclusivamente a mezzo PEC al seguente indirizzo: avvisovoucherprofessionisti@pec.regione.campania.it
Le domande non possono essere consegnate con modalità diverse da quelle indicate, pena l’esclusione.

Regione Campania · Napoli (NA), Italia · Scadenza 30/09/2017
Sostegno al Percorso di Formazione dei Liberi Professionisti e Lavoratori Autonomi